- Global Voices in Italiano - https://it.globalvoices.org -

Iran: bye bye, presidente Ahmadinejad

Categorie: Medio Oriente & Nord Africa, Iran, Citizen Media, Cyber-attivismo, Diritti umani, Governance, Politica, Protesta
Ahmadinejad's departure: source: https://twitter.com/aatehranii/status/363233879122931712/photo/1 [1]

La fine di Ahmadinejad. Fonte: utente Twitter @Aatehranii

Il presidente più controverso [2] [en, come gli altri link salvo diversa indicazione] dell'Iran dai tempi della rivoluzione del 1979 ha lasciato l'incarico Sabato, 3 Agosto 2013. Il suo successore, Hassan Rouhani, è ora incaricato di arginare il danno provocato da Ahmadinejad in patria e all'estero.

I netizen hanno pubblicato foto [3] [ar/en], post, messaggi e tweet per festeggiare la sua dipartita. Alcuni hanno ricordato il movimento di protesta del 2009 in seguito alla controversa elezione parlamentare che vide Ahmadinejad eletto al suo secondo mandato. #AhmadiByeBye [4] è lo slogan e l'hashtag usato dai netizen. Diverse foto e vignette dell'ex presidente sono state condivise su Twitter.

Molti Iraniani, e non iraniani, sostengono che Mahmoud Ahmadinejad abbia mentito [5] su diverse questioni per otto anni.

Hadi Nili, giornalista iraniano ed ex collaboratore di Global Voices, ha condiviso [6]lo stesso pensiero:

 

Sallar ha pubblicato su Twitter [9][fa]:

In otto anni non ha risposto ad una sola domanda. Ha sempre evitato, con scherno, le domande.

I fantasmi dell'elezione precedente e del Movimento Verde [10] sono ancora presenti nei messaggi odierni.

Mehdi Saharkhiz ha pubblicato su Twitter [11]:

 

Mehdi Saharkhiz ci ricorda  [14]la discussa elezione presidenziale quando in tanti sostennero che i risultati delle elezioni erano stati manipolati: 

 

Molti Iraniani hanno condiviso la loro gioia per la dipartita di Ahmadinejad.

Tara Aghdashloo ha scritto [15] su Twitter:

Josh Sharyar condivide la stessa gioia e scrive [16]: