chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Serbia: il direttore della Filarmonica di Belgrado è il nuovo Ministro della Cultura

Lo schietto pianista e direttore d'orchestra Ivan Tasovac [en, come gli altri link tranne ove diversamente indicato] attira ancora una volta l'attenzione della Serbia, non tanto per i suoi selvaggi capelli grigi, la sua lingua tagliente e le scelte audaci, ma per il suo nuovo incarico a Ministro della Cultura.

Il Primo Ministro serbo Ivica Dacic ha completato il rimpasto di governo il 29 agosto scorso mettendo la parola fine a due mesi di negoziazione con i partner della propria coalizione e con il vice Primo Ministro Aleksandar Vucic. Il consiglio di 18 membri includerà 11 nuovi ministri e diversi esperti esterni. Tra le sorprese più inaspettate c'è stata la scelta di Tasovac come ministro della Cultura. Tasovac, che non manca mai di far notare le proprie opinioni, ha accettato la nomina e ha assunto l'incarico il 2 Settembre.

Ivan Tasovac at a press conference for the premiere of the film "Age of Stupid", 2009; photo courtesy of Media Center Belgrade www.mc.rs, used with permission.

Ivan Tasovac alla conferenza stampa per la prima del film film “Age of Stupid” nel 2009. Foto di cortesia del Media Media Center di Belgrado, uso autorizzato.

Tasovac è direttore dell’Orchestra Filarmonica di Belgrado [sr] dal Marzo 2011. Sotto la sua guida, l'Orchestra è diventata una delle istituzioni culturali più rispettate non solo in Serbia ma in tutto il mondo. Tasovac è molto popolare su Twitter con circa 40.000 follower, e viene ammirato nella cultura popolare serba per la sua verve lucida e la sua personalità energetica.
Negli ultimi anni è diventato molto popolare tra i netizen serbi per il suo coraggio, la sua mente acuta e perché è tra coloro che fanno le cose in modo differente, rompono le regole e apportano il necessario cambiamento all'establishment.

Il nuovo Ministro della Cultura ha recentemente attratto l'attenzione pubblica con il suo insolito e anomalo approccio alla promozione della Filarmonica: introducendo musica pop nel repertorio e suonando musica classica e jazz nelle strade di Belgrado. Il video qui sotto mostra una esibizione improvvisata in cui l'Orchestra Filarmonica suona in una via centrale di Belgrado disseminata di caffè e bar. Ciò in verità faceva parte di una campagna di guerriglia dal controverso slogan “Grazie per non essere venuti”, in riferimento al calo di pubblico ai concerti della Filarmonica negli anni precedenti. La campagna attirò l'attenzione del paese intero e quella stagione registrò il tutto esaurito per la Filarmonica:

A quel tempo alcuni ebbero reazioni critiche e spietate verso tale forma in qualche modo aggressiva di pubblicità. Tasovac registrò una dichiarazione video dopo queste reazioni e la pubblicò su Youtube, ricevendo molti plausi sui social network del momento:

Le reazioni in ogni caso sono variegate. Alcuni credono che Tasovac contribuirà in maniera forte allo sviluppo della cultura in Serbia, mentre altri si mostrano più scettici. Il popolare attore serbo, Branislav Trifunovic [sr], ha pubblicato un tweet [sr] in riferimento al fatto che Tasovac venga acclamato dagli stessi politici che lui aveva criticato:

Se Tasovac sopravvive fino alla fine del mandato, allora posso giurarci che tutte le persone che ora lo elogiano inizieranno presto a insultarlo, perché lui non avrà nessuna pietà!

Appena la nomina è stata resa pubblica, i media online e gli utenti dei social media hanno iniziato a collezionare i tweet del nuovo ministro in cui egli criticava, spesso con humour, il governo in carica e molti dei suoi membri. Igor Lazarevic [sr], consulente gestionale di Belgrado, ha pubblicato un tweet [sr] sulle collezioni più popolari:

Così tweetava Tasovac: http://t.co/0Uke5g3wLy

Altri, come l'utente @Schatzglue su Twitter, ha posto la domanda:

Come farà Tasovac a continuare a sputare all'establishment su Twitter adesso, visto che adesso anche lui ne fa parte?

Sulla stessa linea, l'utente Twitter Nikola della regione serba Bačka, ha scritto:

Appena Tasovac è diventato Ministro della Cultura, ha passato il testimone della sua bacchetta da direttore a Vucicu (primo vice del Primo Ministro).

Oltre che per il suo talento e la sua eccellenza in campo musicale, Tasovac è meglio conosciuto per i suoi capelli arruffati e i suoi molti fan hanno sempre apprezzato che lui si sia rifiutato di addomesticare i suoi capelli per rientrare nella norma. Molti hanno fatto riferimento a questa sua caratteristica per commentare la sua nuova posizione nel nuovo governo:

http://t.co/0wpPxAsZaf Tasovac non avrà gli stessi capelli tra 33 giorni – saranno ancora più dritti sulla testa o rimarrà senza capelli del tutto!! pic.twitter.com/ZTkk3YMk6u

mi sono accidentalmente imbattuto nella più grande condizione che Tasovac abbia dato al Primo Ministro Dacic per diventare ministro della Cultura. pic.twitter.com/eBIMdqi1K7

Sono carini :) TASOMANIJA: Questo è il modo in cui il Governo apparirebbe se Tasovac fosse Primo Ministro! – Telegraf.rs http://t.co/4NIcqr9OiV via @telegrafrs

Sebbene la stragrande maggioranza degli utenti sembri soddisfatta della scelta, molti sono ancora sorpresi e increduli. Jasmina Adamovic è scettica:

Sto guardando le notizie…Tasovac era quello che conduceva mentre altri suonavano. Adesso sarà lui a suonare mentre altri condurranno. La vita è davvero strana.

E forse il seguente tweet dell'utente @DonDragonson riassume meglio di tutti il sentimento generale:

Tasovac Ministro. Beh, sono vissuto per assistere anche a questo. Amen.

1 commento

  • zil

    “Light 2013”, l’edizione italiana della “Researcher’s Night” europea, si terrà il 27 settembre, dalle 17 alla 1 di notte a al Planetario e Museo della Civiltà Romana dell’Eur a Roma e a Napoli alla Città della scienza. Ci vado di sicuro, è molto stimolante e mi incuriosisce sempre.

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.