chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Francia: sei mesi nelle scarpe dei senzatetto, via Twitter

Il 17 ottobre è stata la Giornata Mondiale Contro la Povertà [en]. La Fondazione Abbé Pierre [fr, come tutti i link successivi], France Inter, la Génération réactive e la Fondation Agir contre l'exclusion de Seine-Saint-Denis hanno scelto quattro persone senza fissa dimora di Parigi, Metz e Bourges per raccontare la propria vita quotidiana via Twitter. Il blog Tweets2rue spiega in dettaglio l'obiettivo del progetto:   

une expérience de 6 mois où la parole est directement donnée aux personnes de la rue pour raconter, via Twitter, leur quotidien ou partager leurs états d'âmes. 

un'esperienza di 6 mesi in cui la parola è data direttamente a persone senza fissa dimora per raccontare, via Twitter, la propria quotidianità o condividere i propri stati d'animo.

Muniti di cellulari, Patrick (, 47 anni e senzatetto da 3), Ryan (, 24 anni e senzatetto da 4 mesi), Nicolas (, 36 anni e 10 senza fissa dimora) e Sébastien, 33 anni e 10 da senzatetto) racconteranno la loro vita quotidiana direttamente su Twitter. Si può seguire il progetto tramite l'hashtag #tweets2rue.  

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.