chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Singapore può imparare qualcosa dal Myanmar?

La leader della opposizione birmana Aung San Suu Kyi incontra il primo ministro di Singapore Lee Hsien Loong. Immagine da Facebook

La leader della opposizione birmana Aung San Suu Kyi incontra il primo ministro di Singapore Lee Hsien Loong. Immagine da Facebook

La leader dell'opposizione birmana Aung San Suu Kyi è stata in visita [en, come tutti gli altri link] a Singapore, dove ha partecipato a un summit, oltre ad aver incontrato alcuni compatrioti che risiedono nella prosperosa città-stato. Durante una conferenza stampa, Suu Kyi ha elogiato il successo economico di Singapore, ma ha anche messo in guardia dall'impatto negativo del materialismo:

…Qual è il fine ultimo del lavoro? Qual è lo scopo degli esseri umani? In che cosa consiste la loro vita?

Penso quindi che Singapore possa imparare da noi ad avere uno stile di vita più rilassato e relazioni familiari più strette. Voglio trarre esempio dagli standard che Singapore è riuscito a raggiungere ma, allo stesso tempo, mi chiedo se esigiamo qualcosa in più per il nostro Paese.

L'utente Bertha Henson risponde:

Dovremmo fare un po’ di riflessione profonda e un esame di coscienza.

Siamo una nazione che pensa solo al denaro e che lavora costantemente con i numeri per creare nuovi posti di lavoro? Tutto ciò che ci riguarda è legato solamente al distretto commerciale? È davvero così che gli altri ci vedono? Individui calcolatori che non danno grande importanza alle relazioni umane?

L'utente Wonderpeace è d'accordo con Suu Kyi:

Aung riconosce che il profitto materiale è in parte necessario per permetterci di essere liberi dalla povertà. Tuttavia, ci sono molte cose intangibili che il profitto materiale non può fornire: amore, lealtà, spiritualità… Molte cose che ci hanno aiutato a sopravvivere e che hanno poco a che fare con il profitto materiale. Ha concluso dicendo che Singapore può imparare dalla Birmania ad avere uno stile di vita più rilassato e relazioni familiari più strette.

L'utente Xuyun ricorda ai leader di Singapore di andare oltre il concetto di PIL per misurare la qualità della vita:

Aung San Suu Kyi ha semplicemente bucato la bolla che avvolgeva le nostre menti materialiste, mostrando il vuoto che si celava oltre quella magnifica facciata su cui abbiamo costruito la nostra autostima e che ha definito il nostro successo.

Il PIL non dev'essere rincorso fino al punto da ridurre la qualità della vita di buona parte delle persone coinvolte nel processo. Il PIL da solo non definisce lo spirito e l'anima di una nazione.

Può darsi che non abbia capito cosa Aung San Suu Kyi voglia esattamente per la sua nazione. Ma dovrebbe essere più vicino al cuore e più lontano dal portafoglio.

Su Twitter, l'utente @OccupySG ha fatto eco al messaggio di Suu Kyi:

Aung San Suu Kyi afferma che #Singapore è troppo stressante e concentrata sui profitti materiali. — Occupy Singapore (@occupysg) 24 Settembre 2013

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.