chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Corea del Sud: I netizen bloccano una soap opera infinita e non gradita

Sebbene il genere del K-drama (le soap opera sudcoreane) sembri andare bene a livello internazionale, sotto la superficie ribollono il malcontento e le lamentele degli stessi coreani, che non sopportano più i modelli preimpostati e i copioni pieni di cliché. Di recente una grande rete televisiva, la KBS, ha deciso di prolungare la programmazione di una soap opera scadente, intitolata “Principessa Aurora”, che è stata da molti chiamata un “insulto all'intelligenza del pubblico”, per cui alcuni netizen hanno iniziato a raccogliere firme per una petizione online. Questa petizione così insolita [ko], ha richiesto la fine della programmazione della serie e la deposizione di uno degli sceneggiatori più affermati in Corea del Sud, Im Sung-han [en]; in una settimana la petizione ha già raggiunto il primo obiettivo prefissato di 10.000 firme, alle quali se ne sono aggiunte altre 7.000 del secondo.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.