chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Russia: lo strano caso della nuova banconota a tema olimpico

The new 100 Ruble Olympic bank note being presented. YouTube screenshot.

Restano meno di 100 giorni alla cerimonia d'apertura dei Giochi olimpici invernali del 2014. Più la data si avvicina, più scandali vengono alla luce. Il più recente [ru, come tutti i link seguenti] riguarda la banconota da 100 rubli a tema olimpico, emessa la scorsa settimana dalla Banca Centrale.

Inizialmente i blogger russi sono stati entusiasti della nuova banconota. Spesso vengono coniate monete per commemorare i Giochi olimpici, ma questa è una delle rare volte in cui alle Olimpiadi viene dedicata una banconota (la Cina ne emise una per i Giochi olimpici estivi del 2008). Diversamente dal solito, l'immagine è verticale anziché orizzontale. Su un lato della banconota appare uno snowboarder, rappresentato a mezz'aria. L'immagine proviene da un concorso sponsorizzato dalla Banca Centrale di Russia. Il vincitore, il cui disegno ha rappresentato al meglio i Giochi olimpici, è stato Pavel Bushuyev, uno studente dell'Accademia di Belle Arti di San Pietroburgo. 

Il blogger Pavel Protasov si è congratulato con Bushuyev per la sua vittoria, e ha commentato:

Надеюсь, банкиры таки договорились с автором и даже ему что-нибудь заплатили.

Speriamo che alla fine i banchieri abbiano fatto un accordo con l'autore, magari addirittura pagandolo.

Tuttavia, ai blogger russi non è servito molto tempo per scoprire che l'immagine vincente, ora impressa sulla nuova banconota, è stata presa da un archivio fotografico in Internet, StockExchange: apparentemente potrebbe trattarsi di un plagio.

Screenshot of snowboarder photo on StockExchange.

La foto dello snowboarder su StockExchange.

Il blogger Andrey Malgin l'ha paragonato a un evento simile accaduto un paio d'anni fa, quando venne ristrutturato il Teatro Bolshoi di Mosca.

Эпик фейл можно сравнить только с известным случаем, когда Юрий Грымов нарисовал для Большого театра роскошный высокобюджетный логотип, а потом люди нашли эту красоту в старом каталоге изображений Aridi, где он продавался всем желающим за 99 долларов.

Questa figuraccia epica può essere paragonata solo al famoso caso di Yuri Grymov, che disegnò un logo sfarzoso ed estremamente costoso per il Teatro Bolshoi. Lo stesso bel disegno fu poi trovato dalla gente in un vecchio catalogo d'immagini chiamato Aridi, disponibile a 99 dollari per chiunque lo volesse.

Dall'altro lato, il foto blogger Ilya Varlamov ha difeso Bushuyev e il suo disegno, sostenendo che non si tratta di niente di eccezionale, dal momento che l'originale è una foto:

Я вообще не понимаю, в чем проблема, что фигура сноубордиста срисована с фотографии? Как по мнению критиков надо было рисовать сноубордиста? Из головы придумывать? С натуры сидеть рисовать?

Non capisco in generale quale sia il problema: che la figura dello snowboarder sia stata presa da una foto? Secondo chi critica, come andrebbe ritratto uno snowboarder? Usando l'immaginazione? Ispirandosi a un modello?

Ha aggiunto, ponendosi contro i critici:

Вы вообще понимаете, как дизайнер работает? Ничьи права не нарушены, более того, если совместить 2 фигуры, то видно, что рисунок на банкноте не 100% копия… Совсем что-то граждане с этой олимпиадой тронулись. Такое впечатление, что где-то проходит конкурс, “найди больший позор для России”.

Avete una minima idea di come lavora un designer? Non sono stati violati i diritti di nessuno, tant'è vero che, se si accostano le due immagini, è evidente che il disegno sulla banconota non è una copia al 100%… Questi Giochi olimpici stanno mandando la gente totalmente fuori di testa. Sembra che da qualche parte sia stato indetto un concorso per “trovare la più grande vergogna della Russia”.

Ha ragione Varlamov, visto che le Olimpiadi di Sochi si avvicinano sempre di più e gli scandali continuano ad accumularsi? I blogger russi stanno solamente cercando scuse per lamentarsi, oppure le Olimpiadi in Russia saranno un disastro?

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.