chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Brasile: una mappa di San Paolo che mostra la geografia degli affetti degli utenti

Contrariamente al ritornello della famosa canzone che recita Não existe amor em SP (non c'è amore a San Paolo), [pt, come i link successivi], del rapper brasiliano Criolo, per la prima volte appare una mappa dell'amore a San Paolo. L'iniziativa ha preso vita il 10 gennaio scorso e dopo poche ore dal suo lancio aveva già registrazioni di baci, flirt, inizi di relazioni, richieste di fidanzamento e matrimoni. L'appello a partecipare è stato pubblicato da Catraca Livre, una rivista online creata “per aiutare le città a diventare più educate, accoglienti e creative”:

Pela primeira vez, o amor entre as pessoas redesenha o mapa de uma cidade, criando a geografia do afeto.

A experiência está sendo realizada na cidade de São Paulo que, em 25 de janeiro próximo, completa 460 anos. O projeto será expandido para outras cidades.

É simples participar. Basta entrar no Mapa do Amor, escolher o ícone que melhor representa a história (primeiro beijo, casamento, namoro) e localizá-lo no mapa.

Pode-se compartilhar a história, acompanhada de uma foto.

O projeto é uma parceria da Imagem, empresa especializada em informações geográficas, e o Catraca Livre, com o apoio do Fleury Medicina e Saúde. 

Per la prima volta l'amore tra le persone ridisegna una mappa della città, creando una geografia degli affetti.

L'esperimento si sta svolgendo a San Paolo, che il 25 gennaio festeggerà 460 anni dalla sua fondazione, ma verrà esteso anche ad altre città.

Partecipare è semplice: basta entrare nella Mappa dell’ Amore, scegliere l'icona che meglio rappresenta la relazione (il primo bacio, matrimonio o fidanzamento) e inserirlo nella mappa.

È possibile condividere la storia anche con delle foto.

Il progetto è in collaborazione con Imagem, un'azienda specializzata in informazioni geografiche, e Catraca Livre, con il sostegno di Fleury Medicina e Salute. 

Qui sotto il video della canzone di Criolo, che mostra attraverso dei graffiti le richieste di “più amore per favore” nella città di San Paolo.

 

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.