chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Come dovrebbero vestirsi le donne mediorientali in pubblico?

How should Middle Eastern women dress? The way they want

Come dovrebbero vestirsi le donne mediorientali? Come preferiscono.

Il quesito, alla base di una ricerca dell'Università del Michigan [en, come nei link successivi, salvo ove diversamente indicato], ha provocato ironia e critiche online, specialmente dopo il servizio che l’ Huffington Post ha dedicato al tema.

Si tratta di un sondaggio tenutosi in “sette Paesi a maggioranza musulmana”, che indaga su quale tipo di abbigliamento sia maggiormente accettabile per le donne in pubblico. Stando ai risultati, la maggioranza “non crede che le donne dovrebbero nascondere completamente il viso”. In Arabia Saudita, ad esempio, il 63% degli intervistati ritiene che le donne dovrebbero portare il niqab [it], un velo che copre il viso ma lascia scoperti gli occhi, ed è effettivamente il tipo di abbigliamento più usato nel conservatore regno saudita. Gli intervistati in Libano e Turchia, invece, ritengono che le donne non dovrebbero coprirsi né il viso, né i capelli.

Max Fisher scrive a tal proposito nel suo blog sul Washington Post:

La questione del velo è un tema molto delicato in Medio Oriente poiché travalica il mero fatto dell'abbigliamento. Ha a che fare con l'opposizione tra identità reigiosa e laica, con il grado di ugualianza di cui godono le donne e con l'accettazione di norme sociali fortemente connotate come islamiche.

Su Twitter i commenti si fanno più accesi.

La palestinese Lena Jarrar si chiede:

Cos'è questa merda? Perchè mai le donne mediorientali dovrebbero interessarsi ai vostri sondaggi?

L'utente M Ibrahim aggiunge:

Tutto ciò è fin troppo normale per Lady Gaga RT @Adverse101: ovvero vestiti comodi.

L'utente Hend, dalla Libia, tira diverse frecciatine al sondaggio:

Senza il bisogno di un sondaggio. 

Esattamente come gli uomini mediorientali – indossando vestiti sul corpo.

Iniziando da piccole. Poco dopo la nascita, nel migiore dei casi. 

L'egiziano Mohamed El Dahshan aggiunge:

Prima la biancheria. A meno che non siano Wonderwoman, in quel caso la biancheria alla fine.

Con vestiti di tessuto. O di pelle. Sarebbe meglio evitare il poliestere.

Infine l'utente Siddharta Chatterje si chiede:

Perché questa questione è un tormento per tutti tranne che per le donne mediorientali?

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.