chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Tagikistan: costosi alberi importati dal Belgio per un paese poverissimo

Le autorità di Dushanbe, la capitale del Tajikistan, hanno deciso che costosi alberi stranieri costituiscono il miglior rimpiazzo per le centinaia di vecchi platani abbattuti ogni anno [en]. Secondo Ozodagon [ru], un'agenzia di stampa locale, le autorità avrebbero intenzione di importare più di 3,000 alberi di castagno dal Belgio. Ciascun albero costerebbe circa $1,500 dollari, portando il costo totale dell'operazione di importazione a circa $4,5 milioni. 

Irritata dalla notizia, Tomiris scrive sul suo blog [ru]:

…Мы что живём по принципу “дорого = хорошо”?

Ответьте мне, ну какого х.. покупать такие дорогие деревья такой бедной стране? Чем их не устраивают бесплатные деревья, которые можно вырастить самим? 1500 долларов это средняя месячная пенсия 37 человек! Это средняя месячная зарплата 10 учителей или врачей!..

Мне одной кажется, что наше правительство окончательно е..нулось?

…Viviamo sulla base del principio del “costoso = buono”?

Qualcuno può dirmi perché cavolo un Paese così povero dovrebbe importare alberi così cari? Cosa c'è che non va con gli alberi coltivabili localmente? $1,500 dollari costituiscono 37 pensioni medie al mese! Sono circa 10 salari medi per insegnanti e medici! 

Sono l'unica che pensa che il nostro governo sia impazzito? 

L'utente Tomiris ha scritto di questa storia anche su Twitter, provocando numerose reazioni [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione]: 

Il Tajikistan ha comprato 3,000 castagni dal Belgio per Dushanbe. Ogni albero costa circa $1,500 dollari #machecazzo #follia #solointajikistan

Per una prospettiva: $1,500 (il costo di un albero) è pari a 37 pensioni medie al mese o a 10 salari medi mensili per insegnanti e medici #solointajikistan

Dushanbe ha un Sindaco confuso e dei cittadini passivi. Spero solo che gli alberi riescano a sopravvivere al caldo torrido dell'estate e alla cattiva amministrazione della città.

Vedrai, acquisteranno anche un terreno speciale per gli alberi – $2,000 dollari per ciascuna pianta. 

Wow. Mi chiedo quanto spenderanno per il prato da piantare sotto agli alberi.

Perché vogliono tagliare quei magnifici alberi, tanto per cominciare?! Quello che sta commettendo l'amministrazione della città è un “ecocidio”, un crimine…

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.