chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Russia: i 10 tweet più letti della settimana, 22 – 28 marzo 2014

Top ten dei tweet in russo. Fotomontaggio di Kevin Rothrock.

Top ten dei tweet in russo. Fotomontaggio di Kevin Rothrock.

Si apre oggi una nuova serie promossa da RuNet Echo, che ogni settimana presenterà una carrellata dei 10 tweet in russo più letti, in una panoramica realizzata appositamente per i lettori di Global Voices. La classifica viene redatta utilizzando le selezioni del portale d'informazione Tjournal.ru, la cui sezione “tweet” viene aggiornata in tempo reale [ru, come i link a seguire, tranne dove diversamente indicato].

#10 — Un proprietario centenario per una macchina d'epoca.

Quest'uomo ha 102 anni. Da 82 guida sempre la stessa macchina. Una Rolls-Royce del 1928.

#9 — Umorismo macabro.

I consensi per Putin hanno raggiunto l'80%. per arrivare al 100%, bisognerà fucilare o arrestare il restante 20%.

#8 — Bush, Obama, and Putin: crimini di guerra a confronto. (Donne, bambini e anziani uccisi. Civili uccisi in guerre inutili. Nazioni bombardate. Governi rovesciati. Carceri dove si tortura. Nazioni minacciate di azioni militari. Tentativi di destabilizzare un Paese con “rivoluzioni colorate.”)

All'improvviso! (L'originale in tedesco via @Fatherland.)

#7 — In Russia gli appassionati di sport tifano per l'Ucraina.

Caspita, i fan della squadra di calcio Zenit San Pietroburgo hanno srotolato uno striscione pro Ucraina.

#6 — Il carcere come possibile deterrente per blogger inopportuni.

I membri del consiglio comunale di Mosca hanno proposto di punire con quattro anni di carcere i blogger che contestano le decisioni [russe] relative alla Crimea.

#5 — L'ultima emittente russa indipendente lancia un telethon per scongiurare la chiusura.

Come puoi aiutarci? 1) Condividi questo link nei social 2) Rilancia questo tweet.

#4 — Il finto account Twitter del Primo ministro de facto della Crimea rilancia la registrazione di una conversazione telefonica in cui Yulia Timoshenko avrebbe usato espressioni volgari nei confronti dei russi.

Importante! Timoshenko [parla] dei russi in russo.

#3 — Natalia Poklonskaya, procuratore generale della Crimea, alza i toni.

Se improvvisamente qualche idiota dovesse cercarmi senza trovarmi, fategli sapere che sono qui [al lavoro] ogni giorno, dalle 8 del mattino alle 10 di sera al numero 21 della Sevastopol'skaya, telefono 51-84-26. :)

#2 — L'elogio di Alexey Navalny al giornalismo investigativo che smaschera la corruzione della classe politica russa.

Rilanciate, se volete che tutti i giornali in Russia abbiano titoli come questo. [In prima pagina, “I palazzi dei membri di Russia Unita.”]

#1 — L'appello di Aleksandr Vinokurov, proprietario di TV Rain, ai russi che sono contro la censura dei media.

Il 70% dei russi ritiene che sia ammissibile distorcere l'informazione per il bene dello Stato. [Link ai risultati del sondaggio.] Rilanciate se non siete d'accordo.

2 commenti

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.