chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Taiwan: manifestanti e giornalisti feriti nella repressone di #CongressOccupied

I manifestanti di Taiwan stanno riferendo di quella che loro chiamano una violenta repressione della manifestazione pacifica di fronte al governo dell'isola il 23 marzo, che ha ferito dei manifestanti, dei dottori e dei giornalisti.

La manifestazione era nata in risposta alla prima conferenza stampa del presidente Ma Ying-jeou a proposito dell'occupazione in corso dell'Assemblea legislativa di Taiwan, occupata dal 18 marzo dopo che un contratto commerciale controverso con la Cina è passato in commissione ed è stato approvato senza una revisione punto per punto.

Nella conferenza stampa [zh], il presidente ha ripetuto l'importanza per l'economia taiwanese degli Accordi commerciali fra la Cina continentale e Taiwan e ha definito illegale l'occupazione dei manifestanti. Non ha risposto alle richieste dei manifestanti [zh], e i partecipanti al movimento hanno poi espresso la loro delusione nella loro successiva conferenza stampa [zh]. Più tardi, alcuni manifestanti hanno occupato lo Yuan esecutivo per continuare a mettere pressione sul governo.

Questa volta l'occupazione è stata soppressa dalla polizia con manganelli e cannoni ad acqua. La repressione pesante della polizia ha scioccato molti presenti e alcuni hanno oscurato le loro foto profilo su Facebook come segno di protesta.

Protesters at the Executive Yuan. Photo from fanderlose. CC: NC.

Protesters at the Executive Yuan. Photo from fanderlose. CC: NC.

Fang Wei-Li,  uno dei giovani manifestanti, ha spiegato [zh] su Facebook perché fosse frustrata dal comportamento del presidente taiwanese durante la conferenza stampa e perché ha abbia deciso di partecipare all'occupazione:

盲目的和平不能讓我們抵達我們想去的地方,這種安逸不會讓我們的立場更堅定,反而凸顯了我們的軟弱。我相信不只是我,很多人也都抱持著這樣的思想。

Visto che non riusciamo ad arrivare dove vogliamo con una strategia pacifica, continuare in questo modo non mostra fermezza, ma anzi espone la nostra debolezza. Credo di non essere la sola, molte altre persone condividono la mia idea.

L'occupazione dello Yuan esecutivo è comunque stata pacifica, ma ciò non ha impedito al governo di mobilizzare la polizia di tutta l'isola per allontanare i manifestanti [en]. La polizia ha forzato i medici e i giornalisti a lasciare il posto prima che potessero entrare in azione.

Un manifestante proveniente da una casa editrice, la Editions du Flaneur, ha descritto [zh] la scena sul suo account Facebook:

Protesters wore masks or towels and raincoats when they waited for the possible attack from the policemen. Photo from GJ!!Taiwan. CC: NC.

I manifestanti indossano maschere fatte con asciugamani e impermeabili in previsione di un possibile attacco dalla polizia. Foto da GJ!!Taiwan. CC: NC.

我和現場的人民被鎮暴警察驅離、推擠,
警察沒有辦法站在人民的這一邊,
他們身穿黑色盔甲、手持長棍,
他們以盾牌和人牆封鎖住前往行政院後門的路
他們以軍隊式的隊伍行進,仿若要去攻打敵軍,
總指揮官坐在帶有透明防護罩的警備車中,不斷以擴音喇叭要求他的軍隊前進施暴。[…]
我看見現場備有水車,但是我沒有看見他們啟動水車
我同樣也沒有看見他們舉牌警告那些在場內的學生「我們即將行使暴力手段驅離」
我只聽見學生尖叫、流血,
傷亡非常嚴重的由救護車載走
受傷不嚴重的直接被押上警備車

Sono stato allontanato con la forza insieme agli altri manifestanti dalla polizia anti sommossa. I poliziotti non erano dalla parte delle persone. Vestivano delle corazze nere e avevano in mano dei lunghi manganelli. La polizia ha bloccato l'entrata per l'entrata posteriore dello Yuan con degli scudi. Si muovevano come soldati pronti ad attaccare il nemico. Il comandante era in una macchina protetto da uno scudo trasparente. Continuava a dare ordini alle forze armate con un megafono dicendo loro di procedere. […] Ho visto che c'erano dei serbatoi d'acqua ma non li ho visti muoverli. Non ho nemmeno sentito la polizia avvertire gli studenti dicendo loro “vi allontaneremo con la forza”. Ho solo sentito gli studenti urlare e li ho visti sanguinare. Quelli gravemente feriti sono stati portati via dalle ambulanze e gli altri sono stati mandati via dai veicoli della polizia.

Protesters were attacked by the water cannons. Photo from Ahuei Zhang. CC: NC.

I manifestanti sono stati attaccati da cannoni ad acqua. Foto di Ahuei Zhang. CC: NC.

Il 24 marzo 2014, l'Associazione dei giornalisti di Taiwan ha annunciato pubblicamente [zh] che più di dieci giornalisti sono stati picchiati violentemente dalla polizia. Molti reporter sono stati allontanati prima che la polizia entrasse in azione per eliminare i manifestanti [zh] e si ritiene che questa azione abbia violato la libertà di stampa.

Anche il team medico è stato forzato a lasciare il posto prima prima dell'allontanemento. Wei Liulin, uno dei dottori volontari allo Yuan legislativo, ha descritto [zh] la scena fuori dallo Yuan esecutivo:

警察在凌晨驅離在行政院對面馬路架設的臨時急救站,要求所有醫護人員撤離。我們表示衝突還在進行,隨時可能有警民受傷,但警方強力要求立刻撤離否則通通上手銬。
為了顧慮同仁的安全,我們屈辱地離開現場。

La polizia ha allontanato le nostre installazioni mediche nella strada di fronte allo Yuan esecutivo intorno a mezzanotte e ha richiesto che tutto il personale medico se ne andasse. Abbiamo risposto che dal momento che gli scontri erano ancora in corso saremmo dovuti rimanere lì in caso qualcuno si fosse fatto male. Nonostante ciò, la polizia ci ha ordinato di allontanarci, minacciandoci di ammanettarci. Per la sicurezza di tutti i miei colleghi, abbiamo dovuto lasciare la stazione d'emergenza umiliati.

Journalists were also attacked by the water cannons. Photo from occupyadmin. CC: NC.

Anche i giornalisti sono stati attaccati dai cannoni ad acqua. Foto di occupyadmin. CC: NC.

Un altro dottore, Du Ying-Yue, è rimasto sul posto durante gli scontri ed è stato picchiato dalla polizia [zh], pur riuscendo ad aiutare alcuni dei manifestanti feriti. Questa è la sua testimonianza riguardo ai manifestanti feriti [zh] che ha aiutato:

剛剛評估後送了一個被警察打到unconscious,bilateral wheezing +stridor,還外加focal seizure,送台大去了

Ho appena esaminato un manifestante colpito dalla polizia. Le sue condizioni: privo di sensi, ansimazione bilaterale con stridore e crisi epilettica focale. È stato mandato all'Ospedale dell'Università Nazionale di Taiwan.

Il team medico ha montato un altra stazione d'emergenza un po’ più lontano dallo Yuan esecutivo, e hanno riportato [zh] l'utilizzo da parte della polizia di spray al peperoncino:

不是催淚瓦斯,因為並未伴隨其他噁心症狀,只有流鼻涕及眼淚,推測為辣椒水;受傷民眾表示,部分警察驅離時使用綠油精塗抹民眾眼睛,醫護站證實民眾眼睛的確被綠油精 [zh] 塗抹。

Non è gas lacrimogeno perché le vittime non hanno avuto sintomi come nausea, ma solamente naso e occhi lacrimanti. Pensiamo possa essere spray al peperoncino. Alcune vittime riferiscono che la polizia ha versato dell'olio verde nei loro occhi, confermato anche dalle persone della stazione medica.

Sebbene molti giornalisti fossero stati allontanati prima della soppressione, molte foto e testimonianze dei manifestanti, reporter, avvocati e dottori stanno circolando su internet.

1 commento

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.