chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Ambiente e tecnologia: se ancora funziona, non buttarlo!

Sul blog Esturirafi [es, come i link seguenti, salvo diversa indicazione], la biologa Rut Abrain molto spesso scrive le proprie opinioni e suggerimenti relativi alla questione ambientale. Questa volta [es], ci parla del problema riguardante l’obsolescenza [it] e ci dà alcuni consigli per sconfiggerla:

Se llama obsolescencia a “la planificación o programación de la vida útil de un producto o servicio de modo que –tras un período calculado por el fabricante o la empresa– dicho producto se torne obsoleto e inútil”.

Si chiama obsolescenza la “pianificazione o la programmazione della durata di un prodotto o di un servizio, per far sì che – dopo un periodo prestabilito dal produttore o dall'azienda –  quel dato prodotto diventi obsoleto e inutile.”

Per ridurre l'inquinamento provocato dall'obsolescenza, è fondamentale evitare il consumismo [it], continuare ad usare i prodotti che ancora funzionano e riparare quelli danneggiati, invece di rimpiazzarli con altri. 

Potete seguire il blog di Rut su Twitter.

Il post fa parte del nono appuntamento con #LunesDeBlogsGV [Blog del Lunedì di GV] del 30 Giugno 2014.

1 commento

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.