chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Iran: arresti per un video su YouTube sui mondiali

Screenshot preso dal video di supporto alla squadra nazionale di calcio ai mondiali di calcio 2014 Tre persone coinvolte nella realizzazione del video sono state arrestate.

Fermo immagine preso dal video di supporto alla squadra nazionale di calcio ai mondiali di calcio 2014 Tre persone coinvolte nella realizzazione del video sono state arrestate.

Solo un mese dopo che sei iraniani sono stati messi in carcere [en, come i seguenti] in Iran per aver realizzato una versione dell'ormai video virale “Happy”, tre persone sono state arrestate nel paese per il loro coinvolgimento in un video musicale che supporta la squadra di calcio nazionale ai mondiali.   

Il video, che è stato prodotto  da Ajam Band, gruppo basato in Gran Bretagna, include clip di iraniani in più di una dozzina di paesi che cantano e ballano.
Due attori e il regista sono statti messi in carcere, secondo la Iranian State News Agency.
Dettagli sul loro arresto sono scarsi, ma la polizia iraniana ha definito il video come “volgare”

“Goal Iran” è stato pubblicato giusto due giorni prima dell'inizio della Coppa del mondo il 10 giugno 2014 e ha ricevuto circa 30.000 visualizzazioni su YouTube. .
L'agenzia France Press ha riportato che il video era stato trasmesso su un satellite Tv in Iran, disponibile solo attraverso mezzi illegali che sono comunque diffusi.

La parola in farsi per indicare il termine fiore significa anche goal, e la canzone utilizza questo doppio senso: 

Che cos'è il goal, che è il frutto dell'amore e della speranza
Che cos'è il goal, che è rosso e verde e bianco (i colori della bandiera iraniana)
Che cos'è il goal che viene dal cuore dell'Iran
Il nostro cuore vuole un goal iraniano
Su Forza, noi vogliamo un goal
…. lunga vita nel nome dell'Iran

L'Iran è stato eliminato dai mondiali dopo aver perso contro la Bosnia-Herzegovina 3-1 il 25 giugno.
Una perdita già con l'Argentina nella gara non ha evitato però che gli iraniani scendessero in piazza a festeggiare.
L'Iran ha tenuto l'Argentina senza goal per 90 minuti durante la gara del 21 giugno fino a quanto la superstar Lionel Messi ha segnato un goal nell'ultimo minuto.
Per molti iraniani questo è stato un risultato impressionante per la loro squadra nazionale.

Amir Jahnashai, il fondatore del canale TV di opposizione Raha Tv a Londra, ha twittato [ar] come reazione:: 

L'intera nazione oggi supporta la nazionale di calcio.
Questa solidarietà dovrebbe essere presente in ogni settore.

Il blogger Namajafari ha iniettato [ar] un pizzico di triste realtà nelle celebrazioni:

Una perdite dolce, sperando che un giorno le donne iraniane possano sedersi di fianco agli uomini iraniani guardando le partite.

1 commento

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.