chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Porto Rico: Un documentario dà voce ai transgender

Sebbene i gay e le lesbiche siano gradualmente sempre più accettati a Porto Rico, lo stesso non può essere detto dei transgender. È per questo motivo che un film come Mala Mala [en, come i link seguenti], un documentario in cui delle persone trans parlano liberamente delle loro storie, è così importante. Il film, diretto da Dan Sickles (@dan_sickles) e Antonio Santini, è nella selezione ufficiale dell'edizione 2014 del Tribeca Film Festival.

Una delle persone intervistate per il film è Paxx Moll, uno chef che è anche un transgender da donna a uomo. In un articolo pubblicato su La Respuesta, una rivista online riguardante la diaspora portoricana, egli parla a E. J. Dávila di quello che è, della sua esperienza nel documentario e riguardo la mancanza di spazi sociali e medici per i trans a Porto Rico, sopratutto per i transgender uomini.

Questo è il trailer di Mala Mala, che sarà proiettato per la prima volta a Porto Rico nei prossimi mesi:

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.