chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

18 aprile 2015

articoli da 18 aprile 2015

La Russia zarista che censura il porno su internet

Un tribunale nel Tatarstan ha censurato 136 siti pornografici. La sentenza si estende a tutto il porno online che ora potrebbe diventare illegale per legge.