chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Perché i Latino-americani chiamano i loro figli Onur e Sherezade?

1001-noches-novela-turca

La soap opera turca “1001 Notte” é stata trasmessa con successo in molti paesi dell'America Latina e ha avuto un effetto notevole sulla cultura. Foto di Ecuavisa e pubblicata sotto licenza.

Come genere d'intrattenimento, le soap opera sono spesso considerate cultura di massa, destinate allo svago delle donne e della classe operaia. Tuttavia, nuove ricerche fanno luce sulle capacità uniche delle saop opera di mediare [es, come gli altri link tranne ove diversamente indicato] il modo in cui il pubblico assimila nuovi contenuti. Nuovi sviluppi nelle modalità in cui intere nazioni guardano le soap opera, inoltre, suggeriscono anche che il medium dell'intrattenimento possa proporre nuove direzioni della globalizzazione in generale.

Per anni l'America Latina é stata la produttrice ed esportatrice mondiale per eccellenza di soap opera, riscuotendo successo commerciale sia all'interno che all'esterno del continente. Le cose, in ogni caso, stanno cambiando e l'America Latina ora importa anche le più famose soap opera straniere, come il melodramma turco Mille e Una Notte [en].

Protagonista della serie è un'architetta rimasta vedova con una bambina malata, Sherezade Eviyaoglu, che decide di passare la notte con il suo multimilionario datore di lavoro, Onour Aksal, per poter guadagnare i soldi per pagare i trattamenti medici per la sua malattia. I due alla fine si innamorano, ma non prima di farsi coinvolgere in una serie infinita di intrighi amorosi e incomprensioni che prevengono un lieto fine.

La particolarità di questo classico culebrón (termine utilizzato per descrivere le soap opera latinoamericane, derivato dalla parola culebra, o “serpente”) è che, sebbene abbia tutte le caratteristiche di quelli prodotti nell'America Latina, in realtà non lo è. La storia così familiare della serie si svolge in realtà in Turchia, i cui scenari sono considerati esotici per la maggior parte degli spettatori latinoamericani.

È precisamente questa qualità esotica che ha conquistato il pubblico latino. In Argentina, la soap ha contribuito al successo del canale dove è stata trasmessa, Canal 13, con numeri di ascolto altissimi:

Mille e Una Notte sfreccia in testa, superando oltre il 30.0 [di ascolti] e diventando il [programma televisivo] più popolare di El Doce.

Agli utenti di Twitter in Cile piace scherzare sul programma:

Mi mancano le notti con Onur Akasal in Cile.

La soap opera ha avuto anche grande successo in Colombia, dove è stata trasmessa sul canale Caracol TV.

GRAN FINALE: Mille e Una Notte trasmette gli episodi finali su Caracol TV durante i pomeriggi colombiani. Ritwittate se guardate la storia!

Anche in Peru ed Ecuador Mille e Una Notte fa molto scalpore:

L'intero Perù si è fermato per guardare questa soap opera! È grandiosa!

Mille e Una Notte diventa migliore giorno per giorno! Lo amo!

In Uruguay, Canal 10 promuove il melodramma con entusiasmo:

L'episodio di oggi sta per arrivare! Cosa accadrà tra Kerem e Onur?

Di recente, il network Unitel ha pubblicato la soap opera anche in Bolivia:

Proprio adesso sugli schermi di UNITEL [è in onda] la GRANDE PREMIERE di ‘MILLE E UNA NOTTE’.

Il programma ha avuto un successo simile in Cile e in Argentina, dove i genitori stanno dando ai propri figli i nomi di personaggi quali “Onur” e “Sherezade”:

È curioso che, da quando la soap opera è stata trasmessa in Cile, i nomi “Onur” e “Sherezade” sono stati accettati come normali nomi per bambini.

Non tutti su internet, però, accolgono questo nuovo entusiasmo nel chiamare i propri figli con i nomi di personaggi televisivi:

Come farà questa donna a spiegare a suo figlio che l'ha chiamato “Onur” a causa di una soap opera del 2015….

Perché mai dovreste voler chiamare vostro figlio Onur? Questa soap sta creando dei mostri.

Altri netizen hanno criticato l'inuguaglianza di genere che Mille e Una Notte sembra promuovere:

Il successo di “Mille e una notte” e “50 Sfumature di Grigio” è indiscutibile. [Siamo nel] XXI secolo, ma il sessismo è stato tutt'altro che sradicato.

Il programma, inoltre, ha ricevuto anche alcune critiche di stampo politico. La comunità armena in Argentina, per esempio, ha condannato la soap opera definendola propaganda turca. Questa comunità disapprova, in effetti, qualsiasi importazione culturale dalla Turchia, a causa del rifiuto del governo di Ankara di riconoscere il genocidio commesso contro la popolazione armena [it] 100 anni fa.

Nonostante i molti detrattori del programma, in ogni caso, esso rimane un trionfo tra il pubblico latinoamericano. A maggio del 2015, Concept Media, una società di consulenza argentina, ha pubblicato un'indagine qualitativa su Mille e Una Notte, concludendo che parte del fascino dello show è il suo “esoticismo vicino”, che permette al pubblico argentino di avvicinarsi ad una cultura remota che non sembra poi così lontana dalla loro. Allo stesso tempo, gli studi sul gruppo campione hanno sottolineato come il programma sia già familiare ai telespettatori, grazie ai classici elementi melodrammatici tipici delle soap opera, evidenziando altresì come l'utilizzo di storie d'amore senza esplicite scene di sesso sia un elemento che ha attratto ancor di più un pubblico abituato alla fruizione di tali scene nei prodotti locali, aumentandone gli ascolti.

Il successo di soap opera simili, in ogni caso, non è stato esclusivo all'America Latina. Nel mondo arabo si è verificato un fenomeno simile [en], che ha coinvolto pubblico [en] e critica [en]. Questo fatto potrebbe essere visto come una risposta alla presunta “occidentalizzazione” del “Terzo Mondo”, un'idea che ipotizza che le società del sud del mondo preferiscano i media e l'intrattenimento occidentali rispetto a quelli di qualsiasi altra zona del globo.

Tali scambi culturali sollevano domande sulle possibilità di intersezione delle società “periferiche”, di cui la Turchia e l'America Latina sono degli esempi, essendo due regioni che, nonostante le ovvie differenze, sono in molti modi comparabili. Scambi culturali quali l'importazione e l'esportazione di soap opera potrebbero essere in grado di aprire quelli che una volta erano spazi privilegiati, creando nuove possibilità per un tipo di globalizzazione conosciuta come orizzontale attraverso il flusso di prodotti culturali, anche quando i prodotti in questione sono progettati per le masse, conservativi, a scopo altamente commerciale e provenienti da paesi in cui si pratica diffusamente la censura [en].

1 commento

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.