chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Le battute dei netizen cinesi sui frigoriferi che ridicolizzano il patriottismo

A Cultural Revolution propaganda poster. Public domain.

Un manifesto propagandistico della Rivoluzione Culturale. Immagine di dominio pubblico.

La settimana scorsa, una famosa cantante americana-taiwanese, Christine Fan, è stata vittima di una valanga di insulti in rete [en] dopo aver pubblicato una foto dei suoi due gemelli, durante la parata militare tenutasi in Cina che celebrava la fine della Seconda Guerra Mondiale. Il suo crimine, secondo i troll, è stato quello di “non essere stata abbastanza patriottica”, sebbene Fan sia di nazionalità americana e la Cina non sia la sua patria.

Fan ha poi finito per cancellare la foto e chiedere scusa. Il flusso di odio in nome dell'amore per la patria ha turbato molti cinesi, specialmente in occasione della parata, ciò dimostra la determinazione della Cina nella lotta contro l'era del fascismo che, a sua volta, ha dato vita ad una violenta forma di nazionalismo.

Per alcuni, questa è stata anche una rievocazione di un popolare modalità dialettiva utilizzato durante la Rivoluzione Culturale [it], un violento movimento politico nato tra gli anni '60 e '70 che ha tentato di riaffermare il potere del Partito Comunista Cinese e di epurare qualsiasi personaggio sgradito alla società. In questo contesto qualsiasi argomento di conversazione, anche tra i più banali, doveva iniziare con una nobile dichiarazione di patriottismo individuale.

Il patriottismo cinese incontra gli elettrodomestici da cucina

A seguito degli attacchi contro Fan, un noto scrittore, Li Haiping, ha fatto una parodia di queste frasi patriottiche sul famoso social media cinese Weibo [zh, come le citazioni seguenti tranne diversa indicazione]:

祖国万岁,谁知道,什么牌子有又宽又扁的冰箱?

Viva la patria, chi conosce un azienda che vende frigoriferi robusti e compatti?

La domanda ha provocato migliaia di reazioni, scritte nella stessa forma. Sfortunatamente il post è stato immediatamente censurato poiché ritenuto politicamente scorretto. Oltre al filtro sui termini sensibili, ad esempio anche le segnalazioni dei cosidetti “volontari della civilizzazione” sui contenuti politicamente sensibili posso facilmente distruggere un post. Alcuni commenti sono stati salvatii [en] sul China Digital Times e in parte tradotti di seguito:

支持国货抵制日货,全民一起看阅兵!冰箱我觉得还是松下的好…

Bisogna sostenere le merci nazionali e evitare quelle giapponesi, tutti dovrebbero guardare la parata militare! Continuo a pensare che i frigoriferi Panasonic siano i migliori…..

共产党最好!海尔BCD-521WDPW大概65公分厚的对开门冰箱,基本是最薄

Il Partito Comunista è il migliore! Il frigorifero Haiher BCD-521WDPW misura circa 65 cm di altezza, sostanzialmente è il più compatto.

一切帝国主义都是纸老虎。中国制造不要买。

Tutti gli impieralisti sono tigri di carta. Non comprate prodotti cinesi [frigoriferi inclusi].

阶级斗争一抓就灵。海信有一款,不过门关不紧?

La lotta di classe funziona sempre. Hisense ne ha uno, ma le sue porte si chiudono ermeticamente?

I pericoli dell'eccessivo patriottismo

Su Weibo, il professor Hu Xingdou dell'Università di Pechino ha spiegato [en] che la tendenza verso un patriottismo estremo è stato un errore storico rischioso:

记者问艺人被网友围攻事件,我(胡星斗)说由于愚昧无知,极端的爱国主义如义和团、希特勒纳粹具有极大的破坏力,往往走向极端民族主义、法西斯主义。极端爱国主义、民族主义是当前中国最大的危险。有责任感的政治家应制止其蔓延,回归人类文明的普世价值,防止国家再次走上义和团、文革的邪路。

Quando mi chiedono della cantante aggredita online dai netizen, io rispondo che è il patriottismo eccessivo che porta alla luce una tale ignoranza sui Boxer e i nazisti, ed esso possiede un potere distruttivo che porta sempre al nazionalismo e al fascismo più estremo. L'eccesso di patriottismo e di nazionalismo ora rappresentano il pericolo più grande per la Cina. I politici dovrebbero arginarne la diffusione e guidare la gente verso il valore universale di umanità, impedendo al paese di dirigersi verso la via dannosa dei Boxer o della Rivoluzione Culturale.

La Rivolta dei Boxer (1899-1901) [it] è stato un tentativo di rivolta anti imperialista per portare tutti gli stranieri presenti in Cina verso la violenza. I Boxer, chiamati Yihequan, che in cinese vuol dire “Pugno della giustizia e della concordia”, organizzati come una società religiosa segreta, durante la notte si scagliarono contro gli stranieri nelle principali città per esprimere il loro odio contro l'invasione straniera.

L'opinione di Hu è stata condivisa da molti, come per esempio dall'articolista “Rabbit Old Fool” del Financial Times:

法西斯分子在亢奋之余歇斯底里地逼人爱国——爱他们主子的国家。在中国,不爱国竟然是一桩罪。

I fascisti forzano gli altri ad amare il paese — amare la propria patria maestra. In Cina l'antipatriottismo è incredibilmente divenuto un reato.

In Cina molti temono che il patriottismo promosso dai migliaia di “volontari della civilizzazione” in rete [en], sotto il coordinamento della Lega della Gioventù Comunista, potrebbe sviluppare una crescita dilagante del potere della fazione di estrema sinistra e portare ad una rinascita della Rivoluzione Culturale. Rispecchiando il loro patriottismo aggressivo, Li Haipeng ha invitato questi soggetti ad osservare i loro risultati ridicoli. Si spera che loro abbiano un senso storico e anche dell'umorismo.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.