chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Un gruppo messicano dedica il suo ultimo lavoro ai “43 di Ayotzinapa”… e si può scaricare gratis!

Claudia Novelo | Fotografía

Il Santiaguero Collective in Messico, un gruppo finanziato da Rising Voices Microgrants 2014, dedicano il loro ultimo lavoro a Ayotzinapa. Foto: Claudia Novelo

I Jam Gorila, un progetto musicale dalla penisola dello Yucatan, nel sud del Messico, hanno dedicato il loro ultimo lavoro ai “43 di #Ayotzinapa” [en] (i 43 studenti scomparsi ad Iguala, Messico, dopo aver organizzato una protesta ad una conferenza politica ed essere stati fermati dalla polizia il giorno 26 settembre del 2014).

Il materiale che hanno al momento fa anche parte de “Il sud del sud è musica libera”, un progetto culturale basato sulla musica che critica il Messico di oggi e invoca un cambiamento. In Messico, #ElSurdelSur (Il sud del sud) è guidato dal Santiaguero Collective, un gruppo finanziato da Rising Voices Microgrants [en] 2014, un progetto di Global Voices Online. Lo scopo di Rising Voices è di ampliare i benefici e la visibilità dei citizen media mettendo in contatto attivisti di media online da tutto il mondo e sostenendo le loro migliori idee.

Il Santiaguero Collective è nato nella città di Merida, Messico, dove [i componenti] si sono ritrovati grazie all'amore in comune per la musica. Ma non una musica qualsiasi. Ciò che caratterizza questo gruppo è l’ attenzione verso la musica sotto licenza Creative Commons che rispecchia i problemi sociali di attualità della regione e del paese. Si invitano gli artisti locali a mixare ed adattare tracce strumentali create tramite collaborazioni, specialmente nella lingua indigena Maya.

È possibile scaricare tutto il loro materiale gratuitamente — siete pronti a gustarlo e condividerlo? Eccovene un assaggio.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.