chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Trinidad e Tobago lancia l'hashtag ironico ‘fatti alternativi’ ispirato dal consigliere di Trump

"Soldiers and Airmen from the Florida National Guard look on as President Donald Trump takes the oath of office during the 2017 Presidential Inauguration." Photo taken from The National Guard flickr page, CC BY 2.0.

“Soldati e aviatori della Florida National Guard osservano il giuramento del Presidente Donald Trump durante l'inaugurazione presidenziale del 2017.” Immagine proveniente dalla pagina Flickr della National Guard, CC BY 2.0.

In un periodo dominato dalle “fake news”, in cui i cittadini del web fanno fatica a distinguere le informazioni reali dalla propaganda, emerge lo slogan “fatti alternativi”, gentilmente coniato da Kellyanne Conway [en, come i link seguenti eccetto ove diversamente indicato], consigliere del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

La frase in questione è scappata durante un'intervista televisiva rilasciata al programma di attualità Meet the Press della NBC, nel quale la Conway stava difendendo l'affermazione infondata rilasciata dal segretario della Casa Bianca Sean Spicer che ha dichiarato: “questa inaugurazione è stata quella con la più ampia partecipazione di sempre, sia del pubblico presente che delle persone collegate da tutto il mondo”.

È stato ampiamente riportato da tutti i maggiori media, e diffuso dai social media, che la folla presente all'inaugurazione di Trump era di gran lunga inferiore a quella che si radunò per Obama nel 2009:

Il confronto fra la folle presenti all'inaugurazione di Donald Trump e Barack Obama.

Nel momento in cui la Conway ha detto che Spicer stava riportando “fatti alternativi”, e che “non c'era davvero modo di quantificare la folla presente”, il giornalista Chuck Todd ha definito l'affermazione una “falsità dimostrabile“. Ha detto anche che la menzogna di Spicer su una cosa così piccola “mina la credibilità di tutto l'ufficio stampa della Casa Bianca”. Conway ha accusato Todd di essere “eccessivamente drammatico”.

Drammatico o no, i netizen di Trinidad e Tobago, come gli utenti dei social media di tutto il mondo, hanno fatto diventare la frase un hashtag divertente.

Keith Francis dal suo profilo Facebook ha fatto la battuta:

Ringling Brothers closed down in anticipation of the competition from the American government.
#alternativefacts

I fratelli Ringling [it] hanno chiuso in previsione della concorrenza con il governo americano.
#fattialternativi

L'artista Christopher Cozier è rimasto così sbalordito, tanto che ha reso pubblico questo aggiornamento di stato:

So…my world view is formed by ‘alternative facts’

Quindi… il mio modo di vedere il mondo è formato da “fatti alternativi”

Il musicista trinidadiano David Rudder, che spesso fa divertire i suoi follower grazie a commenti molto arguti, ha postato questo divertente aggiornamento di stato nel quale paragona se stesso alla popolare star di musica soca [it] Machel Montano [it]:

My show had ten more people that Machel's show, but the nasty media would never say that.
When I started to count the amount of women alone in attendance I reached a-bacchanal seven thousand, then I got tired. But the media would never say that. Ask my publicist Kelly Ann Converse, my little all star who will go through hoops for me, she go tell allyuh.

Al mio concerto c'erano dieci persone in più di quello di Machel, ma i malefici media non lo diranno mai.
Quando ho iniziato a contare le donne presenti che erano sole, sono arrivato quasi a un esagerato numero di settemila, poi mi sono stancato. Ma i media non lo diranno mai. Chiedete alla mia addetta stampa Kelly Ann Converse, la mia piccola “all star” [it] che passerà tra i cerchi per me, lei ve lo dirà.

Nigel Thompson, un altro utente Facebook, ha applicato il concetto di “fatti alternativi” per giustificare il tasso di criminalità presente a Trinidad e Tobago:

20 days 35 dead.
COP [Commissioner of Police]: serious crime is down.
#alternativefacts

20 giorni 35 morti.
COP [Commissario di Polizia]: il tasso di criminalità è basso.
#fattialternativi

Laura Dowrich-Phillips, che è una ragazza di colore, ha voluto fare una battuta su se stessa con l'hashtag in questione:

I am a red [light-skinned] girl with a tan #alternativefacts

Io sono una ragazza rossa [dalla pelle chiara] abbronzata #fattialternativi

Franka Philip, nel frattempo, riflette:

Che personaggio di Harry Potter era Kellyanne Conway? O era un horcrux?

Ad ogni modo, ci sono anche molti utenti dei social media più preoccupati che divertiti. Lo dimostra questa frase scritta da un membro della diaspora trinidadiana:

alternative facts… (?!)
2017's mandatory reading list – the complete works of george orwell.

fatti alternativi… (?!)
la lista delle letture obbligatorie del 2017 – le opere complete di George Orwell.

1 commento

  • Sì, con Trump ufficialmente alla Casa Bianca da appena un paio di giorni, la situazione si fa già preoccupante, come purtroppo previsto; oltre a falsità e bugie su tutti e tutto, questa storia dei “fatti alternativi” rimanda davvero al futuro distopico alla Orwell, solo che è la realtà, qui e ora…monta comunque anche il dissenso e l’opposizione, dentro e fuori gli Usa, e in un’apposita rubrica settimanale su Voci Globali raccontiamo dal di dentro proprio come va organizzandosi l’AltrAmerica: http://vociglobali.it/category/altramerica/

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.