chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Una campagna di grande umanità si diffonde nel Regno Unito, un bigliettino per volta

A sample of some of the photos found on Twitter under the hashtag #thisisthoughtful.

Un assaggio di alcune delle foto che appaiono su Twitter con l'hashtag #thisisthoughtful cioè #questoèunpensierogentile.

A fine anno, quando sembrava che in tutto il mondo prevalessero xenofobia e inolleranza, un raggio di luce è apparso su Londra tramite un progetto dolce e commovente realizzato da This is Thoughtful, una comunità di creativi i cui lavori vogliono avere un impatto sociale positivo.

La loro ultima opera, A Welcome Thought – Un Pensiero di Benvenuto, fa proprio questo. Stanno diffondendo delle semplici note di benvenuto in città (dapprima a Londra, ma l'iniziativa è poi diventata subito internazionale), uno strumento per liberare gli spazi pubblici da discorsi poco ospitali, affermando invece un desiderio di inclusività e calore umano.

Funziona così: chiunque sia interessato può stampare un template per le note (qui). L'esterno del biglietto contiene stampate le parole “A Place for” cioè “Un Posto per” e uno spazio bianco a disposizione per aggiungere a chi o a cosa si vuole dare il benvenuto. Dentro c'è uno spazio per scrivere un messaggio rivolto alla persona che trova il biglietto. Studenti, rivali amichevoli, momenti unici, i senzatetto… Finora, i biglietti sono stati indirizzati a un grande numero di idee e persone.

Immagini di questi bigliettini sono apparse anche sui social media, con l'hashtag #thisisthoughful cioè #questoèunpensierogentile.

UN PENSIERO DI BENVENUTO: Questo posto è la casa di noi tutti della campagna @thisisthoughtful per la tolleranza, la gentilezza e la comprensione.

#thisisthoughtful Un posto per… i senzatetto.

Amo questo progetto di guerriglia gentile #thisisthoughtful. Ho lasciato questo biglietto in un frigo di gelati al Japan Centre.

È sicuramente un pensiero gentile. Finora, centinaia di bigliettini sono stati disseminati tra Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Germania, Grecia e Spagna, e il gruppo si augura che le persone li stampino e abbraccino questa guerriglia di benvenuto, e che la diffondano tramite questi messaggi per raggiungere il maggior numero possibile di persone e di spazi.

“Dobbiamo inviare un promemoria tempestivo sul fatto che questo pianeta è la casa di noi tutti, e che per costruire un futuro migliore ognuno deve sentire di appartenergli,” ha spiegato Daianna Karaian, la fondatrice di This is Thoughful, in una email a Global Voices.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.