chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Myanmar: residenti costretti ad affrontare la scarsità d'acqua e l'aumento delle temperature provocati da El Niño

Yangon residents have to adjust to the increased temperatures and water shortages brought by the El Niño weather pattern. Photo and caption by Hein Htet / The Irrawaddy

Gli abitanti di Yangon devono adeguarsi all'aumento delle temperature e alla scarsità d'acqua, causati dalle condizioni metereologiche di El Niño. Foto e didascalia di Hein Htet / The Irrawaddy

Questo è un articolo di The Irrawaddy, un sito indipendente di notizie del Myanmar, e viene ripubblicato su Global Voices come parte di un accordo per la condivisione di contenuti.

Gli effetti del fenomeno metereologico di El Niño vengono già avvertiti in numerose nazioni dell'Asia e del Pacifico. Quando El Niño ha raggiunto il picco estremo del suo ciclo di 12-18 mesi, una gran parte del Myanmar è stata colpita da temperature elevate e da scarsità d'acqua.

L'estate non inizia fino a marzo, normalmente, ma le temperature sono a volte già intense a febbraio. I metereologi prevedono che la penuria d'acqua in gran parte del Myanmar potrebbe aumentare fino a triplicare, in futuro. A Yangon, il centro più urbano della nazione, le temperature hanno già raggiunto 35° forzando la popolazione a ripararsi all'ombra, purché riescano a trovarne.

A Dala, una cittadina sulla sponda opposta del fiume rispetto a Yangon, la scarsità d'acqua è più tangibile. I fotografi di Irrawaddy, Hein Htet e Pyay Kyaw, hanno recentemente documentato come i residenti di Rangoon e Dala stanno affrontando le estreme condizioni metereologiche della nazione.

Water rationing in Yangon. Photo by Hein Htet / The Irrawaddy

Razionamento dell'acqua a Yangon. Foto di Hein Htet / The Irrawaddy

Dala residents coping with the waves of severe weather brought by the El Niño weather pattern. Photo by Pyay Kyaw / The Irrawaddy

Gli abitanti di Dala affrontano le ondate di canicola e gli eventi metereologici estremi. Foto di Pyay Kyaw / The Irrawaddy

Community water pump in Dala. Photo by Pyay Kyaw / The Irrawaddy

Pompa d'acqua comunitaria a Dala. Foto di Pyay Kyaw / The Irrawaddy

Transporting water buckets in Dala. Photo by Pyay Kyaw / The Irrawaddy

Trasporto dell'acqua nei secchi a Dala. Foto di Pyay Kyaw / The Irrawaddy

Yangon residents carry umbrella as protection from the heat of the sun. Photo by Hein Htet / The Irrawaddy

Gli abitanti di Yangon usano ombrelli per proteggersi dal calore del sole. Foto di Hein Htet / The Irrawaddy

Birds soak in water as temperature rises in Dala. Photo by Pyay Kyaw / The Irrawaddy

Gli uccelli sguazzano nell'acqua, mentre le temperature salgono a Dala. Foto di Pyay Kyaw / The Irrawaddy

Yangon residents find a shade to rest. Photo by Hein Htet / The Irrawaddy

Alcuni residenti di Yangon hanno trovato un po’ d'ombra per riposarsi. Foto di Hein Htet / The Irrawaddy

Leggete di più al riguardo nella nostra copertura speciale (in inglese): El Niño ha gravi ripercussioni nell’ Asia sud-orientale.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.