chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Mentre alcuni brasiliani vogliono insegnare il nazismo ai tedeschi, altri si scusano vergognandosi per loro

Nel video intitolato “Come insegnano la storia in Germania”, l'ambasciata del paese dice: “I tedeschi non nascondono il loro passato | Immagine: una riproduzione di Facebook.

Negli ultimi anni, è diventata una tendenza in Brasile affermare che Adolf Hitler e il suo partito nazista erano di sinistra. L'idea si basa su un'evento semplice – e abbastanza letterale – per cui il nome completo del suo partito si traduce come Partito Operaio Nazionalsocialista Tedesco. E “socialista” equivale a sinistra, non è vero?

Questo non è corretto, ovviamente. Ma l'assurda teoria è riapparsa tra i brasiliani dopo che il consolato tedesco nella città di Recife, Pernambuco, nel nord-est del Brasile, ha pubblicato un video [pt, come i link seguenti, salvo diversa indicazione] che spiega come i valori della Germania vogliono fa “conoscere e preservare la sua storia per non doverla ripetere”.

In poco più di un minuto, il video, che il 20 settembre è stato visto 829.000 volte, chiede “cosa accadrebbe se la destra estremista tornasse nel paese?”. Risponde con una citazione del ministro degli affari esteri, Heiko Mass [en]:

We need to oppose to extremists from the right, we shouldn’t ignore them, we have to show our face against neonazis and anti-Semites (…) Whoever protest against Nazis is not from the left, is normal.

Dobbiamo opporci agli estremisti di destra, non dovremmo ignorarli, dobbiamo affrontare i neonazisti e antisemiti (…). Chiunque protesta contro i nazisti non è di sinistra, è normale”.

I tedeschi non nascondono il loro passato. Guarda come viene insegnata la storia in Germania.

Dopo aver pubblicato il video, il sito ufficiale del consolato è stato inondato di commenti da gruppi di destra che si chiedono come gli stessi tedeschi vedano il nazismo:

Gruppi di destra dal Brasile rispondono alla ambasciata tedesca sul nazismo. Un video pubblicato dall'ambasciata tedesca in Brasile è diventato virale nelle sue reti, la scena di polarizzazione politica in Brasile.
————
L'ambasciata tedesca dice cosa vuole che crediamo. La parte peggiore sono i commenti degli storici che non leggono nemmeno le vignette. Il nazismo non è mai stato di destra. [Devono] solo cercare la storia che è già stata scritta. Lo sciocco è colui che crede a tutto ciò che qualcuno dice.

Un altro commento sulla pagina Facebook del consolato tedesco mette in discussione l'affermazione del video secondo cui il paese ha creato una legge nel 1976 che proibiva che si mettesse in dubbio la “veridicità dell'Olocausto, perché gli specialisti hanno smascherato questa farsa”. Un'altra persona ha risposto che “i giorni dell'olofrode sono contati”.

Nel maggio, Alexandre Garcia, presentatrice veterana di notizie di TV Globo, ha anche twittato una dichiarazione di supporto per la teoria:

Cosa è il fascismo? 😂😂😂😂😂
Spiega loro, maestro Alexandre.

———–
Volete che vi dica il nome del partito nazista di Hitler? Nationalsozialistische Deutsche Arbeiterpartei. Traduco: partito operaio nazionalsocialista tedesco. Credo sia chiaro. Secondo i metodi che hanno usato, non è una coincidenza.

Tuttavia, stavolta la reazione è stata rapida. Mentre alcuni brasiliani hanno messo in imbarazzo il paese (nella misura in cui un utente di Twitter ha scherzato sul fatto che era peggio della vittoria di 7 a 1 nei mondiali di calcio 2014), gli altri si sono scusati:

Gruppi di destra del Brasile rispondono alla ambasciata tedesca sul nazismo. Un video pubblicato dall'ambasciata tedesca in Brasile è diventato virale nelle sue reti, lo scenario di polarizzazione politica del Brasile.
——
L'ambasciata tedesca si sbaglia. Chi ha ragione è Juquinha del negozio di alimentari, che si informa tramite i meme su WhatsApp.

Un utente ha persino coniato un nuovo termine specialmente per il momento:

I BRASILIANI SPIEGANO:
I brasiliani emozionati che non si sono mai preoccupati per la politica (però negli ultimi mesi hanno visto dei video, sono entrati in gruppi di Facebook e oggi si credono l'autorità SUPERIORE in affari) che provano a spiegare ai TEDESCHI cosa erano il NAZISMO  e l'OLOCAUSTO.

Dopo la controversia, l'ambasciatore tedesco in Brasile, il dottor Georg Witschel, ha dichiarato nella sua intervista per il giornale O Globo che “dire che il nazismo era un movimento di sinistra è una completa stupidaggine”.

Per chiarire

Nella intervista al quotidiano al El Pais, Damaris Jenner, portavoce della stampa dell'ambasciata, ha spiegato como è nata l'idea del video:

“Na semana em que pensamos em fazer esse vídeo, aconteceram as manifestações em Chemnitz e vários jornais brasileiros noticiaram”, diz ela. Os protestos foram realizados por militantes da extrema direita desde o final de agosto contra a morte de um alemão, supostamente esfaqueado por dois imigrantes, e que terminaram em atos de violência. “Achamos que seria interessante ligar esses dois assuntos para mostrar essa discussão na Alemanha”, afirma Jenner. Mas a reação dos internautas surpreendeu. “Não imaginávamos que repercutiria dessa forma”, diz.

“La settimana in cui abbiamo pensato di fare questo video, le manifestazioni si sono svolte a Chemnitz e diversi giornali brasiliani ci hanno informato in merito”, dice. Le proteste sono state guidate da militanti d'estrema destra dalla fine di agosto contro la morte di una donna tedesca, presumibilmente accoltellata da due immigranti e finita in più violenze.” Abbiamo pensato che sarebbe stato interessante collegare entrambi i problemi per mostrare questa discussione in Germania”, afferma Jenner. La reazione li ha colti di sorpresa. Non immaginavamo che avrebbe avuto quelle ripercussioni”.

Il giornale menziona anche che c'è una parola in tedesco per descrivere questo episodio: Fremdschämen — vergogna o la pena degli altri, per vergognarsi delle azioni di un'altra persona.

La rivista SuperInteressante ha cercato di analizzare il resto, e ha spiegato che il nazismo stava molto più in linea con la destra che con la sinistra. Nonostante la parola “socialista” nel nome, il regime disprezzava il comunismo sovietico ed era più incline al liberalismo economico, sistema politico tradizionalmente legato alla destra.

Mais importante do que estar à direita ou à esquerda, o que realmente definia as políticas e os objetivos de Adolf Hitler não era nem o capitalismo nem o socialismo: era o racismo. O nazismo, da forma como se consolidou na década de 1930, era caracterizado por um nacionalismo para poucos, os alemães “arianos”. Qualquer outro grupo que não se encaixasse nisso não poderia participar do Estado alemão.

Piuttosto che di destra o sinistra, ciò che definiva gli obiettivi e le politiche di Adolf Hitler non erano il capitalismo o il socialismo: ma il razzismo. Il nazismo, come fu consolidato negli anni '30, si caratterizzò per un nazionalismo per pochi, i tedeschi “ariani”. Qualsiasi altro gruppo che non si adattava a quell'idea non poteva partecipare allo Stato tedesco.

L'Olocausto fu “uno degli episodi più brutali della storia” [en]. La “soluzione finale” dei nazisti era un piano per sterminare gli ebrei del loro paese e delle terre conquistate dal regime e ha causato la morte di milioni di persone. Come spiega la BBC [en]:

The Jews were not the only victims of Nazism. It is estimated that as many as 15 million civilians were killed by this murderous and racist regime, including millions of Slavs and ‘asiatics’, 200,000 Gypsies and members of various other groups. Thousands of people, including Germans of African descent, were forcibly sterilised.

Gli ebrei non furono le uniche vittime del nazismo. Si stima che questo regime omicida e razzista ha ucciso fino a 15 milioni di civili, incluso milioni di slavi e “asiatici”, 200.000 zingari e membri di vari altri gruppi. Migliaia di persone, compreso i tedeschi di origine africana, furono sterilizzate con forza.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.