chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Vittoria schiacciante del partito di centrosinistra in Bhutan dopo le tranquille elezioni generali

Il neoeletto primo ministro del Bhutan, dott. Lotay Tshering. Foto: Prachatai/Flickr, CC-BY-NC-ND 2.0

Un nuovo partito di centrosinistra in Bhutan ha vinto 30 dei 47 seggi dell'Assemblea Nazionale, alle elezioni del 18 ottobre scorso.

Il Druk Nyamrup Tshogpa (abbreviato DNT) [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione], che in bhutanese significa ‘Partito Unito del Bhutan’, sostiene un programma di lotta alla povertà rurale e per l'occupazione giovanile. Il nuovo primo ministro del Bhutan sarà Lotay Tshering, chirurgo urologo di 50 anni formatosi in Bangladesh e Australia. Egli ha contribuito a fondare il partito nel 2013, diventandone il leader a maggio 2018.

Questa è solo la terza elezione democratica che si svolge nel piccolo paese dell'Asia meridionale senza sbocco sul mare, da quando è passato dalla monarchia assoluta alla monarchia costituzionale nel 2008.

I nuovi arrivati del Druk Nyamrup Tshogpa (o Partito Unito del Bhutan) DNT si preparano a diventare il prossimo governo a Thimphu. Il DNT è diventato popolare per la sua posizione progressista sulla riduzione della disuguaglianza di reddito e le promesse sull'assistenza sanitaria. Leggi la nostra spiegazione in vista delle elezioni per ulteriori informazioni.

Situato ad est dell'Himalaya e noto per il suo indice di Felicità Interna Lorda [it] (GNH), il Bhutan ha solo 438.663 elettori iscritti su una popolazione di circa 800.000 abitanti.

I 47 seggi dell'Assemblea Nazionale vengono assegnati da collegi elettorali uninominali. Nel primo turno (chiamato elezioni primarie), gli elettori esprimono i voti per i partiti. In seguito, i due contendenti vincitori nominano i candidati per il secondo turno, indipendentemente dalla quota di voti totali che ciascuno ha ottenuto nel primo turno.

I due principali partiti d'opposizione, il DNT e il Druk Phuensum Thosgpa (DPT) che in bhutanese sta per ‘Partito della Pace e Prosperità in Bhutan’ si sono sfidati al secondo turno di quest'anno, dopo aver eliminato il Partito Democratico Popolare (PDP) al potere.

Il DNT e il DPT hanno concordato di tenere la discussione sulle relazioni estere del Bhutan fuori dalla campagna elettorale (a causa dei suoi due grandi vicini, India e Cina, solitamente l'argomento è caldo nella società bhutanese). Il governo ha anche nominato dei funzionari per monitorare i forum online dei partiti, in modo da garantire il rispetto di questo accordo.

Dopo i risultati del 19 ottobre, il leader del DPT, il dott. Pema Gyamtsho si è congratulato col DNT su Facebook per la sua vittoria:

We humbly accept the choice of the people and wish the president and candidates of DNT all success during their tenure. I hope that Dr. Lotey and his team will ensure that our people would continue to enjoy peace, unity, and harmony under the farsighted leadership of His Majesty the King.

Accettiamo umilmente la scelta del popolo e auguriamo al presidente e ai candidati del DNT ogni successo durante il loro mandato. Spero che il dott. Lotey e la sua squadra assicureranno alla nostra gente di continuare a godere di pace, unità e armonia, sotto la guida lungimirante di Sua Maestà il Re.

Il DNT, che si impegna a mantenere 25 delle sue promesse elettorali entro 120 giorni, ha rilasciato un comunicato stampa in cui dichiara che collaborerà con gli altri partiti politici per formare un Governo Reale del Bhutan, e non solo un governo del DNT.

Wangcha Sangey, un famoso blogger bhutanese, ha ricordato il sentimento di attesa di un governo di coalizione in Bhutan.

Resta da vedere come il nuovo primo ministro e il suo partito governerà il Bhutan, nel tentativo di stabilire una maggiore cooperazione con la Cina, senza deludere l'India.

Voto pacifico

L'elezione è stata pacifica e ha avuto un’affluenza del 71% al secondo turno.

Elezioni generali per l'AN 2018. una lunga coda di elettori al seggio elettorale di Tashiding, Dagana.

Happy election and voting to all Bhutanese people! May the almighty bestow wisdom and strength to choose the right party to govern for the next five years. May the best win.

— Bhutan Loday (@KurtoepLoday) October 17, 2018

Buona elezione e voto a tutti i bhutanesi! Possa l'Onnipotente conferirci la saggezza e la forza di scegliere il partito giusto che governerà nei prossimi cinque anni. Che vinca il migliore.

The deciding day for Bhutan…?

Please vote with your inner voice. The election blessed with Dassain is about positivity winning over negativity with the grace of Goddess Durga.

I pray and wish for the best election outcome today for our country to enjoy peace and prosperity🙏

— Suraj Pradhan (@SurajPr13551283) October 17, 2018

Il giorno decisivo per il Bhutan…?

Vi prego, votate con il cuore. L'elezione benedetta col Dassain riguarda la positività che vince sulla negatività, con la grazia della dea Durga.

Prego e auguro il miglior risultato elettorale oggi, affinché il nostro paese goda di pace e prosperità.

Quest'anno, la Commissione elettorale del Bhutan ha utilizzato un sistema di votazione elettronica (EVM), insieme al voto per corrispondenza, e ha anche usato un sistema informativo elettorale mediante SMS per raccogliere informazioni dagli 865 seggi. Molti di essi si trovano in zone remote fra le montagne.

Un primato di sette donne su dieci, candidate di entrambi i partiti, hanno vinto un seggio.

Screenshot dal sito della Commissione Elettorale del Bhutan.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.