chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

‘L'attacco con l'acqua’ contro un dirigente cinese dà il via ad una marea di lamentele contro l'azienda tech Baidu

Fermo immagine dal canale di Youtube del SCMP.

L'amministratore delegato della gigantesca azienda tech Baidu [it], Robin Li, ha subìto una spiacevole sorpresa il 3 luglio quando un membro del pubblico gli ha versato dell'acqua addosso [en] durante la conferenza annuale sull'intelligenza artificiale.

Li ha ripreso la conferenza dopo che le guardie di sicurezza hanno scortato l'aggressore lontano dal palco, ma il video dell'incidente è diventato subito virale. Non si sa molto sull'uomo ma il media locale ha riportato [zh, come tutti i link successivi, salvo diversa indicazione] che è stato sottoposto a detenzione amministrativa per cinque giorni al distretto di polizia di Chaoyang a Pechino, e la data del rilascio è il 9 luglio.

Sebbene i motivi dell'attacco siano ancora sconosciuti, molti utenti in rete cinesi hanno subito lodato le sue azioni e deriso Li, esplicitamente esprimendo le proprie lamentele contro Baidu:

给点奖励吧,这个人干的漂亮。

Quest'uomo dovrebbe essere premiato per un atto così buono.

李彦宏淋感冒了吗? 快送去莆田医院看看。

Robin ha preso il raffreddore? Fatti un controllo al gruppo ospedaliero Putin. [Il gruppo ospedaliero Putin gestisce un gran numero di ospedali privati in Cina ed è noto per aver deviato i pazienti verso trattamenti costosi e non necessari.]

Dopo l'incidente con l'acqua, gli utenti in rete cinesi hanno cominciato a ricercare il video diventato virale usando parole chiavi come “Li Yanhong (李彥宏)”, “Versa acqua(潑水) “, “Baidu (百度)” ecc. sulle piattaforme social media; tuttavia, molti utenti hanno detto che la ricerca delle immagini ha prodotto zero risultati su Baidu.

Questi risultati di ricerca hanno rinforzato le convinzioni degli utenti cinesi, cioè che il motore di ricerca Baidu sia ingannevole e inaffidabile.

L'indignazione pubblica contro Baidu è emersa nel 2016, quando lo studente di 21 anni Wei Zexi si è lamentato [en] riguardo alla disinformazione che la sua famiglia ha incontrato a causa del motore di ricerca Baidu, durante la ricerca di informazioni sul trattamento di una forma rara di cancro (sarcoma sinoviale). Alla fine Wei è morto, dopo che la famiglia ha speso tutti i risparmi su un trattamento truffa trovato durante le ricerche online.

Da allora, sono cresciuti i sentimenti negativi contro l'azienda tech, poiché molti dei suoi utenti pensano che l'algoritmo di Baidu popoli solo il contenuto dalle sue piattaforme.

All'inizio del 2019, il ricercatore media Fang Kecheng ha scritto un articolo intitolato “il motore di ricerca Baidu è morto”, nel quale sostiene che il motore di ricerca danneggi l'internet aperto con la sua intelligenza artificiale (IA) che provvede solo agli interessi dell'azienda. Fang ha sottolineato:

你在第一页看到的搜索结果,基本上有一半以上会指向百度自家产品,尤其频繁出现的是“百家号”。

Nelle ricerche Baidu, metà dei risultati generati provengono dalle stesse piattaforme Baidu, in particolare da Baijia hao [NOTA: Baijia hao è la piattaforma di contenuto di Baidu]

La ricerca di Fang ha visto i risultati di ricerca di Baidu sulla “Brexit” che hanno generato un totale di 7 risultati. Il primo risultato era di Baidu Baike (una versione Wikipedia di Baidu) e i risultati #2, #4, #5, #7 provenivano da Baijia hao. Solo due risultati provenivano da altre piattaforme cinesi.

Fang sostiene che il motore di ricerca Baidu talvolta guidi gli utenti verso un contenuto legalmente discutibile. Per esempio, dice che quando ha provato a ricercare “Come scrivere una tesi” i primi due risultati erano pubblicità per assumere ghostwriter di tesi, i risultati #3, #4, #5 provenivano da Baijia hao, seguiti da altre due pubblicità di ghostwriter di tesi.

In passato, il motore di ricerca Baidu ha anche dato la priorità ad articoli virali di notizie false. In un esempio recente, come evidenziato da Fang, il sito di notizie ironiche The Onion ha pubblicato un articolo satirico sull'attacco dell’ 11 settembre (9/11) [en] che è stato successivamente tradotto in cinese e pubblicato come se fosse una notizia autentica. L'articolo è poi diventato virale, e ora appare in cima ai risultati di ricerca Baidu quando le persone cercano: “Osama Bin Laden”, “911” o “CIA”. Mentre la Cina ha delle leggi molto severe riguardo la diffusione di voci online [en], la diffusione di questa falsa notizia è stata sostenuta dall'algoritmo di ricerca di Baidu.

Sebbene un sondaggio dell'agosto 2018 ha mostrato che il 72.8% degli utenti cinesi preferiscono Google a Baidu, l'azienda tech americana ha abbandonato il mercato cinese nel 2010, dopo aver rifiutato di aderire alle richieste di censura. Molti utenti in rete cinesi hanno percepito l'incidente nell'ambito della normativa del governo cinese per la protezione del mercato, che è vista come un meccanismo di protezione contro la competizione esterna.

Il blogger Dabao ha condiviso la sua frustrazione per il fallimento di Baidu nel mantenere una così alta responsabilità sociale:

百度肩负着非常高的期待,非常重的责任,每当中国官员在外交流,很可能被问到的一个问题就是为什么中国这个改革开放的国家却是禁止谷歌的少数国家之一,不仅是民间,政府也对百度寄予厚望,这是付出了一定国际舆论代价的。

在拥有8亿网民的互联网第一大国,在从政府到民间的支持下,百度今天走得怎样呢?百度的信息管道接不到淘宝、接不到微信、接不到今日头条、接不到抖音等视频网站,到头来竟然一场空,只能咽下苦水连接到自己的百家号。

La Cina ha alte aspettative per Baidu ed esso ha un'enorme responsabilità. Quando gli ufficiali cinesi visitano altri paesi, gli verrà chiesto perché una Cina aperta bloccherebbe le ricerche Google. Il governo ha pagato un prezzo molto caro e si aspettava che Baidu lavorasse al suo meglio.

[La Cina è] un paese con 800 milioni di utenti in rete, e mentre sia il governo che la gente supportano la compagnia, come sta agendo Baidu oggi? Baidu non ha potuto trasmettere informazioni da Taobao, WeChat, Today’s Headline, Duoyan ecc. Alla fine la sua ricerca si collega solo al suo prodotto – Baijia hao.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.