chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Global Voices Lingua Esperanto fiorisce attraverso i segnalibri con dei semi

Foto fornita da Clément Baleyte.

Global Voices Esperanto è orgoglioso di far parte della famiglia Global Voices dal 2013. Come unica sezione per una lingua creata a livello internazionale, il progetto Lingua Esperanto ha l'unicità e le sfide di una comunità globale di collaboratori e lettori. Siamo lieti di promuovere dialoghi locali e globali, soprattutto nell'anno in cui viene celebrata [en] la libertà linguistica e culturale.

In ogni modo, il nostro lavoro deve diventare completamente sostenibile. A tal fine, come possiamo far conoscere Global Voices Esperanto?

In risposta alla domanda, due traduttori di Lingua Esperanto, Manuela Burghelea e Herman Dekeŭnink, hanno deciso di creare dei segnalibri con dei semi. Ovvero, i segnalibri che possono essere seminati, come un modo per ringraziare i collaboratori, per pubblicizzare il sito web e per attirare l'attenzione di nuovi collaboratori. Clément Baleyte, un volontario del TEJO (Tutmonda Esperantista Junulara Organizo), un'organizzazione giovanile in esperanto con sede a Rotterdam, ha progettato gli indicatori che mirano a riflettere il vecchio impegno nelle lingue indigene. La carta con semi è stata stampata in una società olandese. I semi del fiore “nontiscordardime” (Myosotis) sono stati usati per garantire che la voce e l'eredità linguistica siano preservate.

I marcatori di libri con semi sono stati consegnati ai partecipanti di due grandi attività di esperanto dell'anno: il Congresso mondiale di Esperanto [eo, come i link seguenti salvo diversa indicazione] (Lahti, Finlandia, 20-27 luglio) e il Congresso giovanile di Esperanto (Liptovský Hrádok, Slovacchia, dal 28 luglio al 4 agosto). In entrambi c'erano presentazioni sul lavoro di Global Voices con le lingue indigene. Ci sono gli anticipi dei discorsi degli attivisti linguisti sulle traduzioni di esperanto.

È stata pubblicata un'intervista su Global Voices nella gazzetta del congresso e registrata un'altra intervista per un podcast in esperanto.

Foto fornita da Clément Baleyte.

Nell'Anno delle lingue indigene, Global Voices è un partner [it] ufficiale nella diffusione delle voci degli attivisti delle lingue indigene. Lingua Esperanto è stata una delle sezioni più attive di questa campagna, con interviste a diversi leader delle campagne Twitter @ActLenguas [es], @DigiAfricanLang [en], @NativeLangsTech [en] e @AsiaLangsOnline [en].

Vedi tutti gli articoli correlati tradotti in esperanto in Global Voices Esperanto, argomento “Indiĝenoj”.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.