chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Le opinioni politiche dividono le generazioni e intaccano i legami familiari a Taiwan

Raduno di sostenitori del candidato presidenziale di Kuomintang Han Kuo-yu il 21 dicembre 2019. Dalla pagina Facebook della campagna di Han.

Le elezioni presidenziali di gennaio 2020 [it] hanno visto la vittoria del capo del Partito Popolare Democratico (DPP) Tsai Ing-wen [it], che ha dominato i seggi. Comunque, la sconfitta del candidato del Kuomintang (KMT) [it] Han Kuo-yu è stata un duro colpo per i suoi seguaci, molti dei quali oltre i 40 anni [zh, come i link seguenti salvo diversa indicazione]. Quanto ha preso forma è stato un divario generazionale, con molti genitori dalla parte dello schieramento politico opposto rispetto a quello dei figli. Alcuni sono persino arrivati a cacciare i figli dalla famiglia per la differenza ideologica.

Dopo le elezioni, i gruppi Facebook dei sostenitori avevano titoli come “Disperato perché i miei sono fan di Han Kuo-yu” e “Gruppo di supporto per figli di genitori che sostengono Han Kuo-yu”. In questi gruppi si condivide la propria storia e si chiedono le scuse del KMT per aver disgregato i legami familiari.

Sostenitori di Han contro quelli di Tsai

Siccome gli avversari di Han hanno meno di 40 anni, i sostenitori credono che agli elettori anti-Han sia stato fatto il lavaggio del cervello dalla propaganda DPP. Allo stesso modo, i giovani elettori a favore del DPP insistono sul fatto che Han non ha portato a termine le promesse come sindaco nella città di Kaohsiung [it]. Durante la campagna elettorale, le opinioni di quei due gruppi sono state diametralmente opposte: i sostenitori di Han non erano d'accordo con il movimento anti estradizione di Hong Kong [it] e mettevano la sicurezza davanti alla democrazia, mentre i sostenitori di Tsai erano a favore delle manifestazioni di Hong Kong, poiché non vogliono che Pechino interferisca politicamente con Taiwan.

Uno “striscione per supportare Hong Kong” in una manifestazione a Kaohsiung di dicembre 2019. Foto scattata da Huang Hung Yu, usata su autorizzazione

I conflitti generazionali causati dai politici hanno creato tensioni in molte famiglie, portando ad elezioni in cui i sostenitori di Han minacciavano i figli per non fargli votare Tsai. I membri dei gruppi di sostegno hanno condiviso storie in cui i genitori confiscavano loro i documenti per non farli votare. Altri hanno scoperto dopo le elezioni che i figli avevano votato per Tsai, e gli hanno tagliato gli aiuti economici per punirli.

Poiché un buon numero di giovani attivisti di alto profilo, come Lin Feifan e Chen Weiting del Movimento Studentesco Girasole [en], erano studenti dell'Università Statale di Taiwan e di quella di Tsinghua, i sostenitori di Han hanno cominciato ad associare le università statali con i movimenti pro indipendentisti di Hong Kong. Di seguito alcune delle storie condivise sui gruppi di supporto:

Il messaggio #1379 dice:

我家人是會自稱鋼鐵韓粉的那種人
自從韓落選之後
我爸整天嗆年輕人不懂事不會想
甚至所有國立大學都被打成台獨學校
家中有個準備考大學的妹妹
家妹從小很努力成績有機會上台大
但我爸自從韓國瑜敗選後昨晚直接命令我妹(真的命令)
"妳如果敢去報考台大這種垃圾學校妳就不要回家,台灣前途被妳們這群年輕人害死"到底在說什麼?對一個沒投票的人講什麼鬼話?
大考快到了,我妹完全受到影響,家裡氣氛變得很差,天啊該怎麼辦?

La mia famiglia si può descrivere come irriducibile sostenitrice di Han.
Visto che Han ha perso le elezioni, mio padre passa le giornate a insultare i giovani, dicendo che non capiscono niente e che non sono in grado di pensare come si deve.
Dice che tutte le università statali sono state distrutte e trasformate in scuole per l'indipendenza di Taiwan.
Mia sorella deve dare gli esami di ammissione per cui si è preparata per anni.
Ma, dalla sconfitta di Han, mio padre le ha ordinato (letteralmente) di non entrare in un ambiente-spazzatura come l'Università Nazionale di Taiwan, diversamente non le sarà più permesso di tornare a casa, e ha aggiunto che sono i giovani come lei a distruggere Taiwan.
Ma cosa va dicendo, a una persona che è anche troppo giovane per votare?
Gli esami d'ammissione saranno a breve, mia sorella è molto risentita e l'atmosfera a casa è tremenda. Che cosa devo fare?

Il messaggio #2034 dice:

其實一直說著與心相悖的話真的十分痛苦,我也很不想說謊,但是那群家人總是威脅著「如果你們投蔡,就斷了你們生活費,也不要給我們回來了」
這畫面就像當初九合一大選一樣,他們對我說著「你是同志喔,啊你就不要回來投票了,你只是還沒找到對的男人而已,同婚要是過了我們就要全家移民,啊你就在臺灣一個人生活吧」
後來這幾天我就接到電話辱罵等等的,因為妹妹平時不怎麼表態,他們並沒有懷疑她,而是懷疑我,他們說我去臺北讀大學之後都在說讓他們聽不懂的話,更大罵我,說我肯定跑票的事情,說什麼1450啊甚至是過年不要回家、沒有你這個女兒(孫女)、讀書讀假的、你被民進黨洗腦了、不要給你生活費了。
甚至連「韓國瑜沒上都是你的錯!!」這句話都說的出口

È di fatto doloroso dire l'esatto opposto di ciò che penso. Io non voglio mentire, ma la mia famiglia mi minaccia sempre dicendomi “se voti per Tsai ti tagliamo gli aiuti economici, e non pensare di poter tornare più a casa”.
Sembra quello che era successo durante le elezioni amministrative del 2018, quando mi avevano detto “Tu sei gay, non c'è bisogno che torni a casa per votare [i taiwanesi votano dove hanno la residenza ufficiale, che spesso, se giovani, è la casa dei genitori], ancora non hai trovato l'uomo giusto da sposare e, se approveranno i matrimoni gay, ci assicureremo che emigri tutta la famiglia, così rimarrai da solo a Taiwan”.
Dopodiché ho ricevuto telefonate d'insulti per qualche giorno. Ora, siccome mia sorella non è una che dice la sua, non hanno sospettato di lei, ma di me. Dicono che dopo essere venuto a studiare a Taipei ho iniziato a parlare di cose che non capiscono. Mi hanno preso ancora più a male parole dicendo che ho sicuramente votato contro Han e che posso andare all'inferno, che non devo tornare a casa per l'anno nuovo, che per loro non esisto più, che ho studiato un cumulo di fandonie e che il DPP mi ha fatto il lavaggio del cervello, per cui mi hanno tagliato gli aiuti finanziari. Mi hanno detto persino cose come “Han non ha vinto per colpa tua!”.

I taiwanesi enfatizzano il rispetto per i più anziani e la pietà filiale quali parti della piena accettazione dei valori confuciani. Come emerge dai messaggi postati nei gruppi di supporto, alcuni sostenitori di Han hanno usato il concetto della pietà filiale per ricattare emotivamente i loro figli e fargli votare Han.

Il messaggio #1448 dice:

…….
我忍不住問了爸爸,你覺得韓國瑜有什麼好值得你支持
他反問我,他又哪裡不好?
民進黨各種抹黑打壓、文字獄合理嗎
他能把陳菊做了好幾年都辦不到的路平做好
(他一直很不爽高雄的路坑坑巴巴,尤其小港臨海路)
中間還講了政二代、掏空政府、私菸、甚至去中國化⋯不一一贅述
最後他說了「我後悔生妳這個女兒,讓妳現在來忤逆對付我!」「你們都被民進黨洗腦了!」「以後我們不要再互相往來,我死了也不要拜我」「我應該不要讓妳們念這麼多書」「去中國化就是數典忘祖」「你們就是蠢才會被蔡英文騙」
原來一條平坦的路比不上他的女兒,原來仇恨會讓人面目可憎
國民黨、韓國瑜,拜託你們將我的爸爸還給我!!!

Non ho potuto fare a meno di chiedere a mio padre cosa ci vedesse di buono in Han Kuo-yu. Lui allora mi ha chiesto: “Cos'ha che non va? Il DPP non fa altro che diffamare e reprimere i dissensi, questo tipo di persecuzione è accettabile? Lui può arrivare a fare quello che Chen Chun per anni non ha fatto: sistemare le strade (era molto arrabbiato per le strade irregolari di Kaohsiung).

Poi ha detto: “Mi pento di aver dato alla luce una figlia come te, che disobbedisce ai genitori. Il DPP ha fatto il lavaggio del cervello a tutti voi. Non c'è più bisogno che comunichiamo. Anche quando sarò morto, non venire a rendermi omaggio. Non avrei dovuto lasciare che leggessi tutti quei libri […] sei una stupida ed è per questo che Tsai ti raggira!

Il risultato è che una strada sistemata vale più di una figlia, ecco come l'odio può alterare il modo di essere.
Kuomintang, Han Kuo-yu, ridatemi mio padre!!!

Il messaggio #283 dice:

我很愛我爸,儘管他是韓粉。
但我覺得他不相信我愛他,因為我支持蔡英文。
有時候和他起爭執,我就會躲在房間哭。
然後就會持續一整個禮拜兩個人都不說話。
我總是低頭跟他道歉,不厭其煩的告訴他,我尊重他的立場,因為我愛他勝過一切,希望他也同等對我。
但就是沒辦法改善。
一直維持著相見如冰的狀況。
其實好累啊⋯⋯我真的做不到違背良心投給韓國瑜,對不起。
如果您覺得這是不孝,生我賠錢浪費,那我也沒辦法了。

Amo molto mio padre, anche se è un fan di Han. Ma penso che lui non creda che lo amo, perché sostengo Tsai Ing-wen.
A volte, quando discutiamo, finisco a piangere in camera mia.
E poi passiamo anche una settimana intera senza parlare.
Io piego sempre la testa e mi scuso con lui, continuando a ripetere che rispetto la sua posizione perché lo amo più di ogni altra cosa, e spero che mi tratti alla pari.
Ma non c'è modo di fare progressi. Il rapporto resta glaciale.
Sono davvero molto stanca… non posso andare contro la mia coscienza e votare per Han, mi dispiace.
Se credono si tratti di mancanza di pietà filiale, e vogliono tagliarmi gli aiuti economici, io non ho altra scelta.

Molti netizen hanno postato nei gruppi di sostegno che Han Kuo-yu e il KMT devono scusarsi e assumersi la responsabilità di aver causato dispute familiari e conflitti generazionali per le elezioni. Han ha risposto con un post su Facebook il 17 gennaio, richiamando i genitori e i loro figli a “smettere di distruggersi a vicenda e iniziare a preoccuparsi per le proprie famiglie”. Han ha scritto che i genitori non dovrebbero accusare i più giovani di aver scelto di sostenere l'opposizione. In una società democratica si devono accettare le opinioni diverse, aprire un dialogo e ricostruire una comunicazione razionale. Ha anche aggiunto che i più giovani devono smettere di usare parole indecenti per descrivere i sostenitori di Han, e ha sottolineato che i genitori hanno bisogno anche del supporto delle proprie famiglie, pertanto ognuno deve prestare ascolto alle emozioni dell'altro per poterle risanare.

Anche se le elezioni sono finite, il conflitto generazionale continua. Lin Zonghong, un ricercatore dell'Istituto di Ricerca Sociale dell'Academia Sinica, fa notare come la causa principale di queste divisioni sia una distribuzione disomogenea d'introiti, benessere, potere e valori culturali. Il governo deve investire risorse nell'istruzione, nella giustizia abitativa e nelle politiche a lungo termine per riconciliare le generazioni.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.