chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Viaggiare in Giappone in autobus… su YouTube

Nagasaki Kenei Bus Shimabara

In viaggio sul bus Nagasaki Kenei [jp, come tutti i link successivi, salvo diversa indicazione] verso la Penisola di Shimabara [en]. Foto di Nevin Thompson.

Tamura Kenichi ha raggiunto un incredibile obiettivo: ha attraversato il Giappone da un capo all'altro utilizzando i mezzi pubblici.

Come se non bastasse, utilizzando il nome utente OleOleSaggy, ha postato i video del suo viaggio (220 video in tutto) in una playlist su YouTube.

Il primo video inizia vicino Wakkanai [en], il centro abitato giapponese situato più a nord. Il viaggio continua su un autobus lungo la remota linea costiera del Mar di Okhotsk, attraversando alcuni dei più spettacolari paesaggi del Giappone. La tratta dura più di 11 ore e non tutte sono documentate nel video, ma rimane comunque un gran bel modo di esplorare il Giappone.

Oltre 200 video e tre anni più tardi, OleOleSaggy termina il suo viaggio alla stazione di Kagoshima, una distanza, in base al percorso effettuato, di circa 2.600 chilometri. Potete visualizzare l'intero percorso qui.

Secondo la descrizione presente nella playlist, OleOleSaggy non ha ancora terminato il progetto, avendo in mente di viaggiare e documentare diversi percorsi autobus in modo dettagliato, così come di poter attraversare Okinawa in autobus un giorno per terminare la serie di video.

I video di OleOleSaggy sono parte di un genere/sottocultura di YouTube denominato “sedili frontali” (前面展望zenmen tenbo), in cui i fanatici di treni o di autobus caricano video di percorsi ferroviari e stradali che percorrono tutto il Giappone [en].

In un altro video, OleOleSaggy viaggia su un autobus, partendo dalla città castello di Kanazawa [en] sul Mar del Giappone, lungo tutta la costa occidentale della selvaggia e remota penisola di Noto [en], un viaggio di circa 100 chilometri.

Mentre l'autobus attraversa alcuni dei villaggi più isolati lungo la costa verso la fine del video, la conversazione calda e animata lascia supporre che il conducente dell'autobus sia in confidenza con i passeggeri presenti, abitanti del posto che si affidano al servizio di trasporto per muoversi all'interno di questa area rurale.

Il canale YouTube di OleOleSaggy riporta dozzine di playlist e centinaia di video di “sedili frontali” di autobus e treni che viaggiano per tutto il Giappone. Ha anche una pagina Facebook e un account Twitter, così come un canale separato YouTube dedicato quasi esclusivamente a riprodurre gli “ekiben” [en] – le scatole per il pranzo che contengono specialità del posto e che vengono vendute in quasi tutte le maggiori stazioni in tutto il Giappone – nella cucina di casa sua.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.