chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Intervista a Elena Tambriz

Foto fornita da Elena Tambriz

Nel 2020, portiamo avanti la campagna sui social in cui invitiamo diversi ospiti a gestire [it] l'account di Twitter @ActLenguas e condividere le loro esperienze di rivitalizzazione e promozione delle lingue native. In questo post, cosciamo meglio Elena Tambriz @elena_tambriz, [es, come tutti i link successivi] e ciò che si propone di discutere durante la sua settimana da ospite.

De Guatemala, Elena Tambriz, K’iche’ Maya, Intérprete, Traductora y Cantautora. Fluente en tres idiomas: K’iche’ Maya, Español e Inglés.

Soy del municipio de Nahualá departamento de Sololá, Guatemala. Pertenezco a la etnia k’iche’ Maya. Mis estudios básicos y diversificados los realicé en Instituto Socorro de Antigua Guatemala, luego fui muy afortunada en ganar una beca para estudiar por dos años una técnica en Hocking College, Ohio, USA.

Soy traductora: He localizado numerosas traducciones desde el inglés a mi querido idioma k’iche’ Maya. Entre estas traducciones cabe mencionar Facebook, Windows, Xbox, Bing, Mozilla Nativo, Skype y demás software de las redes sociales más utilizados en el mundo incluidos contenidos sobre bancos, clima, viajes, deportes, comida y otros.

Quiero manifestar que me da tanta honra y me siento satisfecha de tener la oportunidad de traducir muchos términos a mi querido idioma k’iche’ porque de esta forma estoy logrando apoyar a conservar, divulgar y valorar mi idioma nativo.

También desde el 2012 estoy trabajando como intérprete en una empresa de los Estaos Unidos. Interpreto al k’iche’ maya para quienes no entienden el Inglés o el Español. Me siento muy afortunada de poder apoyar a mi gente de esta forma.

Dal Guatemala, Elena Tambriz dell'etnia K'iche’ dei Maya, interprete, traduttrice e cantautrice. Fluente in tre lingue: K’iche’ Maya, spagnolo e inglese.

Abito nel comune di Nahualá del dipartimento di Sololá, in Guatemala. Appartengo al gruppo etnico  k’iche’ Maya. Ho realizzato gli studi misti di base all'Istituto Socorro de Anigua Guatemala, poi ho avuto la fortuna di vincere una borsa di studio per due anni in una scuola tecnica nell'Hocking College, a Ohio neglio USA.

Sono traduttrice: ho localizzato numerose traduzioni dall'inglese alla mia amata lingua k’iche’ Maya. Tra queste cito Facebook, Windows, Xbox, Bing, Mozilla Nativo, Skype e altri software dei social più utilizzati al mondo, compresi contenuti di natura bancaria, su clima, viaggi, sport, cibo e altro.

Vorrei esprimere quanto mi senta onorata e soddisfatta per aver avuto l'opportunità di tradurre tante parole nella mia cara lingua, poichè in questo modo riesco dare supporto alla conservazione, divulgazione e valorizzazione della mia lingua nativa.

Inoltre dal 2012 lavoro come interprete in un'azienda statuinitense. Intepreto in k’iche’ maya per chi non capisce l'inglese o lo spagnolo. Mi ritengo fortunata a riuscire a supportare il mio popolo in questo modo.

RV (Rising Voices) : Qual è la situazione attuale della tua lingua all'interno e all'esterno di internet?

Afortunadamente hay diferentes empresas y organizaciones que están impulsando el activismo digital en internet en diferentes idiomas mayas incluyendo mi idioma K’iche’ maya, gracias a @ActLenguas que me está dando el espacio de dar a conocer y compartir cosas relevantes sobre mi querido idioma k’iche’ maya.

“Activismo digital en lenguas indígenas”: Acciones en favor de los idiomas mayas. En el marco del proyecto “Activismo digital en lenguas indígenas” impulsado por Rising Voices y en alianza con Pueblo CLICK, se llevó a cabo un Encuentro de Activismo Digital de Idiomas Indígenas, específicamente del idioma kaqchikel, realizado el 11 y 12 de abril de 2017 en las instalaciones del Centro Educativo Pavarotti en San Lucas Tolimán, Sololá, que logró convocar a más de 30 activistas procedentes de distintas regiones de Guatemala.

Al mismo tiempo hay varios canales donde se transmiten conocimientos básicos sobre la gramática del Idioma K’iche’ maya, sobre la cultura y sobre la espiritualidad.

Fuera de línea: Hace unos cuantos años que el Ministerio de Educación de Guatemala, implementó los idiomas mayas en los cursos de la primaria y secundaria. Muchos niños que habían perdido su idioma por muchas razones, ahora tienen la oportunidad de aprenderlo en la escuela.

Per fortuna, grazie ad @ActLenguas che mi sta offrendo lo spazio per diffondere e condividere aspetti rilevanti della mia cara lingua, ci sono molte aziende e organizzazioni che stanno spingendo all'attivismo digitale su internet in diverse lingue maya, compreso la mia lingua k’iche’ maya.

“Attivismo digitale delle lingue indigene”. Azioni a favore delle lingue maya. Nell'ambito del progetto “Attivismo digitale delle lingue indigene”, promosso da Rising voices in collaborazione con Pueblo CLICK, si è svolto un Incontro sull’ Attivismo digitale delle lingue indigene, nello specifico della lingua kaqchikel, realizzato l'11 e il 12 aprile 2017 nelle strutture del Centro Educativo Pavarotti a San Lucas Tolimán a Sololá, che è riuscito a raggruppare più di di 30 attivisti provenienti da diverse regioni del Guatemala.

Allo stesso tempo ci sono tanti canali dove vengono trasmesse le conoscenze grammaticali di base della lingua k’iche’ maya, la cultura e la spiritualità.

All'esterno di internet: qualche anno fa il Ministero dell'Istruzione del Guatemala ha inserito le lingue maya nelle lezioni di scuola primaria e secondaria. Molti bambini che per diverse ragioni avevano dimenticato la loro lingua, adesso hanno l'opportunità di impararla a scuola.

RV: Su cosa pianifichi di soffermarti durante la settimana in cui gestirai l'account di @ActLengua?

  • Idiomas mayas de Guatemala.
  • Experiencia como Intérprete, Traductora y Cantautora en k’iche’ Maya
  • Videos sobre gramática y pronunciación en K’iche’ Maya.
  • La poesía maya principalmente poemas del célebre poeta: Humberto ak’ab’al
  • Espiritualidad Maya
  • Importancia del Activismo digital y la tecnología en los Idiomas nativos.
  • Trajes típicos de Guatemala.
  • Principales costumbres y tradiciones Mayas.
  • Lingue maya del Guatemala
  • Esperienza da interprete, traduttrice e cantautrice in k’iche’ maya
  • Video sulla grammatica e sulla pronuncia in k’iche’ maya
  • La poesia maya ed  in particolare del famoso poeta Humberto ak'ab'al
  • Spiritualità maya
  • Importanza dell'Attivismo digitale e il ruolo della tecnologia nelle lingue native.
  • Costumi tipici del Guatemala.
  • Principali tradizioni e usi maya.

RV: Quali sono le motivazioni principali dell'attivismo digitale nella tua lingua? Cosa sogni per la tua lingua?

Mi motivación principal es el rescate, la divulgación y valoración de mi querido Idioma k’iche’ ya que los idiomas son el respiro de las comunidades, el pilar fundamental sobre el cual se sostiene la cultura, quien conoce y habla su idioma conoce su mundo y su cosmovisión. El Idioma es la manifestación de la vida de los pueblos.

Sueño en un futuro que los Idiomas mayas y todos los idiomas nativos logren un gran porcentaje de rescate y recuperen su valor como tal y que a través del activismo digital y de muchas otras iniciativas en pro de los idiomas nativos se logre la transmisión de generación en generación Un paso importante para alcanzar la igualdad lingüística, es el reconocimiento de los Idiomas como idiomas oficiales Ante este hecho, es urgente y necesario ampliar los usos de los idiomas en todos los niveles (político, económico, educativo, religioso, etc.). El Estado debe contribuir al desarrollo, promoción y mantenimiento de los mismos.

La mia motivazione principale è il riscatto, la divulgazione e la valorizzazione della mia cara lingua k’iche’ maya, perchè le lingue sono l'anima delle comunità, il pilastro fondamentale sul quale si sostiene la cultura; chi conosce e parla una lingua conosce anche una visione del mondo. La lingua è la manifestazione della vita dei popoli.

Sogno un futuro in cui le lingue maya e tutte le lingue native ottengono un'alta percentuale di riscatto e recuperano il loro valore originale, e in cui, attraverso l'attivismo digitale e altre iniziative a favore delle lingue native, si arrivi alla trasmissione della lingua di generazione in generazione. Un passo importante per raggiungere l'uguaglianza linguistica è il riconoscimento delle lingue native come ufficiali. Prima di ciò, urge ed è necessario espandere l'uso delle lingue native a tutti i livelli (politico, economico, didattico, religioso). Lo stato deve contribuire allo sviluppo, alla promozione e al mantenimento degli stessi.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.