chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

FOTO: Il birdwatching nel sud delle Filippine

Pied Triller. Photo by Arnold Alamon.

Trillatore bianconero [Lalage nigra]. Foto di Arnold Alamon.

Oltre 600 specie di uccelli vivono sulle 7.000 isole delle Filippine. Innumerevoli sono quindi le opportunità di ammirare la bellezza leggiadra di queste creature volanti. Migliaia di uccelli migratori possono inoltre essere visti sull'isola, che si trova sulla rotta migratoria Asia-Pacifico. Purtroppo gli habitat degli uccelli sono minacciati [en, come i link seguenti] da progetti aggressivi di sviluppo e dalla rapida distruzione dell'ambiente naturale.

Negli ultimi anni il birdwatching [l'osservazione degli uccelli] ha assunto sempre maggiore importanza, non è più una attività divertente, ma viene organizzato da amatori e scienziati in tutta la nazione. Gli osservatori di uccelli hanno anche sostenuto attivamente la tutela dei santuari ornitologici, oltre a promuovere la conoscenza degli occelli selvatici nazionali.

Nel 2014, il Club degli uccelli selvatici delle Filippine ha organizzato con successo un festival a tema ornitologico (Bird Festival) a Zamboanga City, sull'isola meridionale di Mindanao. Zamboanga avrà forse la reputazione di una città pericolosa (è comparsa nelle principali notizie, l'anno scorso, dopo che i ribelli armati hanno attaccato molti villaggi e sequestrato centinaia di civili), ma è l’habitat di centinaia di specie di uccelli, compresi gli uccelli migratori come la rondine del Pacifico (Hirundo tahitica).

Una degli organizzatori del festival, maiabird, ha presentato alcune delle rare specie di uccelli a Zamboanga:

I also got a lifer while guiding! I saw my first dark phase Eastern Reef Egret! Sadly, it didn't go out into the open but flew into the dense mangroves to hide. But I did get a good look at the whole bird as it glided out of sight.

So, I got three lifers in four hours birding in Pasonanca. I was also able to hear the Mindanao Hawk Owl and Everett's Scops Owl when I joined an owling trip a few days earlier in the area too. The Pasonanca Natural Park is such a wonderful place to go birding in. The place and bird life is amazing (and the trails are easy!) I really, really loved the time I spent there. We will definitely be back and spend more time discovering more of the forest. And besides, I've dipped on the White-eared Tailorbird there twice!

Ho persino avuto un primo avvistamento mentre guidavo! Ho visto la mia prima garzetta scura del reef orientale (Egretta sacra)! Purtroppo non è uscita all'aperto, ma è volata nelle dense mangrovie per nascondersi. Sono comunque riuscita a dare una bella occhiata a tutto l'uccello mentre si librava sfuggendo alla vista.

Ho avuto tre primi avvistamenti in quattro ore di osservazione degli uccelli a Pasonanca. Sono riuscita a sentire anche la civetta sparviero di Tweedale (Ninox spilocephala) e l'assiolo di Everett (Otus everetti) quando ho partecipato a una gita di osservazione dei gufi alcuni giorni prima nei dintorni. Il Parco Naturale di Pasonanca è un luogo magnifico per l'osservazione ornitologica. Il luogo e la vita degli uccelli sono straordinari (e i sentieri sono facili!) Mi è piaciuto davvero moltissimo il tempo che vi ho trascorso. Torneremo sicuramente e trascorreremo più tempo alla scoperta della foresta. Fra l'altro ho intravisto due volte l'uccello sarto guancebianche (Orthotomus cinereiceps)!

È anche entusiasta per aver visto un nido di airone bianco maggiore (Ardea alba), un avvistamento raro in questa nazione:

Of course, our bins were automatically drawn to the cluster of nesting Great Egrets which makes the fishponds an important birding site. The occurrence of breeding Great Egrets there is a great subject for further study!

I nostri contenitori sono stati naturalmente trasformati automaticamente in nidi dall'airone bianco maggiore. Il laghetto con i pesci è così diventato un luogo importante per l'osservazione degli uccelli. La riproduzione dell'airone bianco maggiore è un tema molto interessante per uno studio approfondito!

Great Egrets in a school fishpond in Zamboanga. Photo by Angela Colmenares-Sabino

Airone bianco maggiore (Ardea alba) nel laghetto con pesci di una scuola a Zamboanga. Foto di Angela Colmenares-Sabino

Angela, una dei delegati del festival ornitologico, ha condiviso su Facebook un video di un serpentario delle Filippine (Spilornis holospilus) che ha visto presso il bacino idrico “Intake Watershed” a Zamboanga.

Nel frattempo il professore universitario Arnold Alamon ha caricato alcune foto di uccelli scattate a Gitagum, sempre sull'isola di Mindanao. La città di Gitagum è vicina a Laguindingan, il sito di un nuovo aeroporto internazionale. Seguono alcune foto di uccelli dalla pagina Facebook di Arnold:

Olived-Backed Sunbird. Photo by Arnold Alamon

Nettarinia dorsoliva (Cinnyris jugularis). Foto di Arnold Alamon

Robin Magpie. Photo by Arnold Alamon

Pettirosso gazza orientale (Copsychus saularis). Foto di Arnold Alamon

Yellow Vented Bulbul. Photo by Arnold Alamon

Bulbul culgiallo (Pycnonotus goiavier). Foto di Arnold Alamon

Coppersmith Barbet. Photo by Arnold Alamon

Barbetto ramatore (Psilopogon haemacephalus). Foto di Arnold Alamon

Pied Fantail. Photo by Arnold Alamon

Codaventaglio delle Filippine (Rhipidura nigritorquis). Foto di Arnold Alamon

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.