chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Camerun: impennata dei prezzi del pesce causata dall'esaurimento totale delle mangrovie

Un uomo cammina attraverso le mangrovie in una riserva di fauna e flora selvatica a Manoka, una città e comunità nella Regione Litorale del Camerun, isola di Manoka, a sud dell'estuario del Wouri, all'interno della Riserva di flora e fauna selvatica di Douala Edéa in Camerun. Foto via Piqsel, pubblico dominio.

I sistemi di mangrovie estensivi del Camerun offrono abbondanza alle comunità che li circondano. Dal pesce alla legna da ardere, le comunità dipendono da anni dalle mangrovie, conosciute localmente come matanda.

Questi arbusti bassi, resistenti alle maree, crescono nell'acqua salata e coprono quasi il 60 per cento della regione sud-ovest, ma sono diffusi in tre regioni: Rio de Ray, l'estuario Wouri Estuary Douala [en, come i link seguenti] e Ntem South, come spiega Ekwadi Songe, delegato della regione sud-ovest per l'ambiente, la protezione della natura e lo sviluppo sostenibile.

A causa della pesca eccessiva e dello sfruttamento eccessivo del suo legno, le mangrovie sono diminuite significativamente negli ultimi anni. L'innalzamento del livello del mare derivante dal cambiamento climatico minaccia anch'esso l'ecosistema delle mangrovie. Adesso, durante la pandemia da COVID-19, un'allarmante impennata nel prezzo del pesce è attribuita principalmente al depauperamento delle mangrovie.

Jocien Siyir Kinyuy, uno studente che vive a Buea, capitale della regione del sud-ovest, ha detto a Global Voices che il prezzo del pesce è aumentato definitivamente nel mercato durante la pandemia: “Compravo solitamente un chilo di pesce per 650 franchi [1,11 dollari], ma adesso mi costa 750 franchi [1,28 dollari], talvolta 800 [1,37 dollari]”.

Kinyuy ha fatto notare che la maggior parte del pesce sul mercato viene adesso importato, spingendo i prezzi ancora più in alto. “In base alla mia esperienza, è persino più caro comprarlo dai piccoli commercianti sulla spiaggia di Limbe che lo acquistano dai pescatori,” aggiungendo che le aziende straniere dominano il mercato e pagano imposte elevate.

Nel 2010, le mangrovie del Camerun erano già diminuite di quasi il 75%, ma probabilmente le cifre attuali sono molto più elevate, come riporta la Agency.

“Se si estinguono le mangrovie, finirà il pesce in Camerun,” dice Songe, un delegato della regione sud-est.

Offerta e domanda di pesce

Le mangrovie offrono una varietà di benefici alle comunità limitrofe, creando un ambiente favorevole alla maggior parte delle specie di pesci, compresi i granchi, per riprodursi, come riferisce Chechua Manzo, uno studente di laurea magistrale in gestione delle risorse naturali in Camerun. Sono anche l'habitat di molti uccelli migratori.

Le radici delle mangrovie agiscono da freni per le onde e calmano così le acque in cui i piccoli pesci e i granchi possono deporre le uova. Nel 2009 si sono ottenute più di 5.000 tonnellate di pesce dalle mangrovie, come riporta uno studio in BusinessCameroon: “Bossu, bar, mulet, machoiron sono alcune delle specie ittiche pescate in queste mangrovie, le più richieste dai consumatori”.

Nel corso degli anni, tuttavia, le comunità di pescatori hanno esercitato una pressione enorme sulle mangrovie, [in una regione] dove un 80 per cento della popolazione dipende dal legno delle mangrovie per affumicare e conservare il pesce.

Quest'anno il Ministero del bestiame, della pesca e delle industrie animali ha dichiarato che importa 200.000 tonnellate di pesce all'anno per sopperire alla scarsa produzione nazionale.

“Passando per le strade del villaggio di Yoyo [zona costiera marittima di Sanaga nella regione del litorale], si vedono mucchi di mangrovie tagliate … e la gente dice che è confortevole … usare [la legna] come combustibile per affumicare il pesce,” ha spiega Manzo.

Su Twitter, Regina Fonjia Leke ha spiegato come si sviluppa questa crisi nella cittadina di Mouanko, nella zona marittima di Sanaga:

2.500 metri cubi di #Mangrovie si perdono ogni giorno a #Mouanko in #Camerun. Sono tagliate per affumicare il pesce. E questa pressione ha causato una riduzione drastica in questo ecosistema vitale https://t.co/dX4mGIydMI La ONG locale sta cercando di invertire questa tendenza. Guarda come

Tuttavia, “la minaccia principale per le mangrovie è la palma di Nipa,” ha detto Manzo a Global Voices, aggiungendo che la costruzione estensiva nella regione del litorale del Camerun ha minacciato gravemente la sua estinzione. Il Ministero delle foreste e della flora e fauna selvatica del Camerun vende il legno di mangrovia usato per la costruzione nelle zone delle mangrovie distrutte per meno di un dollaro, come rivela la Andalou Agency.

Salvaguardia delle mangrovie

Il governo ha compiuto numerosi sforzi per salvaguardare l'ecosistema delle mangrovie in Camerun. Nel 2006 il Camerun ha firmato la Convenzione Ramsar, l'unica legislazione internazionale incentrata specificatamente sulla salvaguardia delle zone umide. Nel marzo 2007 il Camerun ha creato il suo Comitato nazionale Ramsar per le zone umide.

A quei tempi il Ministero dell'ambiente ha decretato che il 30% del territorio del Camerun deve essere salvaguardato per le risorse naturali, comprese le mangrovie, e “questo 30% … è suddiviso in cinque zone agro-ecologiche,” spiega Songe, il delegato per l'ambiente nella regione sud-ovest.

Nel 2006 il governo ha collaborato con l'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO), per incoraggiare le comunità locali a trovare metodi alternativi per affumicare il pesce, invece di tagliare il legno di mangrovia.

Queste iniziative continuano in diversi modi:

Visita l'Isola di Manoka con @CIFOR, dove il team del #Camerun sta lavorando con un'associazione locale di donne per realizzare una tecnologia più efficiente per affumicare il pesce, usando meno legna, per proteggere le mangrovie!

La pesca (per gli uomini) e l'affumicatura del pesce (per le donne) sono gli unici mezzi di sostentamento sull'isola. Ecco perché @CIFOR e i suoi partner stanno aiutando la comunità a gestire meglio le risorse naturali.

Nel 2011 il governo ha investito in attività di riforestazione, ma il legno viene spesso tagliato in meno di tre anni e con l'autorizzazione del governo,” spiega Langmi Moses, che dirige una agenzia per la salvaguardia delle mangrovie, alla Andalou Agency. Continua:

By cutting down mangrove trees that have been planted in less than three years and with the government's permission, operators are destroying the mangroves and preventing their regeneration. … We can't reforest all the time when our work is destroyed after two years.

Tagliando gli alberi di mangrovia che sono stati piantati, in meno di tre anni e con l'autorizzazione del governo, gli operatori stanno distruggendo le mangrovie e impedendo la loro rigenerazione. … Non possiamo riforestare tutto il tempo, quando il nostro lavoro è distrutto dopo due anni.

Nel 2013 il Camerun ha speso 3 miliardi di franchi, 5.123.043 di dollari per la salvaguardia delle mangrovie ed riuscito a tutelare più di 195.000 ettari.

Lo sfruttamento eccessivo continua tuttavia a essere la principale causa di depauperamento delle mangrovie, come dichiara Jean Marie Tchouala Wabo, un manager forestale del Camerun.

“Queste mangrovie vengono distrutte sotto l'occhio vigilante del governo,” ha detto alla Anadolu Agency.

Una utente di internet, Magdalene Ngeve, lamenta che “le mangrovie del Camerun potrebbero svanire senza un'azione”:

Che triste la realtà delle mangrovie del mio paese d'origine! Studio queste mangrovie già da tempo e devo dire che è necessario fare urgentemente qualcosa per invertire la tendenza.
Le mangrovie del Camerun potrebbero svanire senza un'azione.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.