chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Elezioni a Trinidad e Tobago: un partito promette di costruire una cupola per limitare “l’immigrazione clandestina”

Il meme si prende gioco della proposta del Congresso Nazionale Unito di “[realizzare] una cupola attorno a T&T”. L'immagine riporta lo stemma del paese al di sotto di una cupola insieme alle parole: “Governo della Repubblica di Trinidad e Tobago, Ministero del Duomo, della terra e degli affari marittimi”. Il meme è stato condiviso attraverso WhatsApp ed altri social media.

Le elezioni generali di Trinidad e Tobago sono programmate per il 10 Agosto e, a meno di una settimana dal loro inizio, la propaganda elettorale ha raggiunto il suo apice.

Nonostante il crescente numero [en, come tutti i link successivi, salvo diversa indicazione] di casi della COVID-19 nel paese, non è raro vedere sostenitori politici dei 2 principali partiti – il Movimento Nazionale del Popolo (PNM) in carica e il Congresso nazionale unito (UNC) all'opposizione – sfilare per i quartieri su carri dotati di musica nell'atto di aggiudicarsi nuovi voti.

Sebbene gli elettori potevano essere interessati a conoscere le strategie anti-COVID dei candidati, nessuno si aspettava la proposta apparentemente futuristica, avanzata dall'UNC, di “creare una cupola attorno a T&T” per “proteggere il nostro paese da tutti gli stranieri e dalle attività illegali”.  L'idea è stata avanzata in un annuncio pubblicitario che spiegava nel dettaglio il piano d’intervento per la COVID-19 sostenuto dal partito.

L’annuncio, ampiamente condiviso sui social media, affermava la proposta del partito di rendere la cupola “parzialmente operativa entro 1 mese e pienamente operativa in 6 mesi”:

Screenshot dell’annuncio in cui si descrive nel dettaglio il piano di preparazione e intervento per la COVID-19 del Congresso Nazionale Unito. Questo è stato ampiamente condiviso sui social media.

La reazione al messaggio non si è fatta attendere e si è dimostrata carica di ironia. In breve tempo, l'hashtag #KamlaDome2020 è diventato localmente virale:

Gli immigrati clandestini che cercano di entrare

Io che mi dimentico che abbiamo una cupola

Diversi utenti di Twitter hanno schernito questa idea e si sono domandati in che modo intendessero costruire la cupola:

Imprese edili che cercano di capire come costruire la cupola

Perciò sarà Shuri di Black Panther ad ottenere il contratto per costruire quella cupola

L'utente Facebook Quweina Roberts, ironicamente ha scritto che la nuova cupola potrà creare nuove incredibili opportunità di lavoro:

Potrebbero nascere nuovi posti di lavoro: operatore della cupola, ispettore della cupola, custode della cupola, sviluppatore della cupola, manager della cupola, assistente della cupola, ufficiali di supporto della cupola ecc.

Era solo questione di tempo prima che il riferimento a The Simpsons acquistasse una certa importanza:

Kamla scrive: “hai visto i Simpson? CMO”. Non dite più #KamlaDome2020

Presto sono comparsi altri riferimenti cinematografici:

Finalmente, Watson e Winston Duke riusciranno ad acquisire un vantaggio in casa quando guideranno le truppe nel Venezuela orientale e nella zona occidentale del Golfo di Paria durante la Battaglia per il Fosso di Helm.

Nel frattempo, un utente di Twitter ha continuato a riflettere su tutto ciò che potrebbe andare storto una volta installata la cupola:

Quando l’11 agosto la corrente salterà… e noi bolliremo come i pesci nel brodo.

Uomini che cercano di sedurre la guardia di sicurezza femminile per aprire il portello della cupola dopo la violazione del coprifuoco.

Molti utenti di Twitter si sono inoltre preoccupati per la loro salute:

Credo che la cupola dovrebbe essere dotata di filtri d’aria per via della sabbia del Sahara.

Anche l'aumento delle temperature è stato preso in considerazione:

Spero solo che la cupola sia dotata di un’INCREDIBILE sistema di aria condizionata; sì, perché vedendo il modo in cui il sole è sorto in questi giorni, non credo di farcela.

Sono sorti, inoltre,  esilaranti parallelismi con il muro di confine proposto dal presidente statunitense Donald Trump. Alcuni di questi hanno spinto un utente di Twitter a dire ironicamente:

Chi pagherà la cupola? Il Venezuela?

Altri hanno formulato numerose domande:

In che modo si cercherà di diffondere questa dichiarazione della cupola? Attraverso una copertura radar a 360 gradi? Attraverso i satelliti? Useranno dei droni per controllarci tutti?

I leader UNC spiegano alla nazione come la cupola potrebbe essere costruita con il vibranio wakandiano

Quando l’UNC si è resa conto che l'idea della cupola stava diventando una barzelletta nazionale, ha riformulato l'annuncio. Infatti, i suoi sostenitori hanno spiegato che il significato era stato frainteso e che si trattava in realtà di una “cupola radar”.

Sebbene un gruppetto di utenti di Twitter fosse pronto a discutere seriamente dell'idea della cupola, la maggioranza non è riuscita a lasciarsi andare a sentimentalismi:

# KamlaDome2020 vivrà per sempre nei nostri cuori

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.