chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Lo street food da Panama, i mandu dalla Corea e un video su come cucinare l'hot pot da Shanghai

#1: Dalla Korea: Kimchi Mamas con una ricetta per preparare i Mandu [en, come i link seguenti]. Un modo semplice per cucinare i ravioli coreani!

If you've never made mandoo before, it really isn't hard. The dumpling-making is the most time-consuming part. Once they are made,
you simmer the mandoo gently in a pork-beef-chicken broth (yes, all three) until they float and then maybe a minute more. Reserve some
chicken meat from the broth to garnish the soup later. You can cook about a dozen at one time. Continue reading

Se non li avete mai preparati, i mandu non sono affatto difficili da fare.  La preparazione dei ravioli è la parte che richiede più tempo. Una volta pronti, bisogna farli cuocere nel brodo di maiale, manzo e pollo (si, tutti e tre) a fuoco basso. Dopo che risalgono a galla aspettare un altro minuto.
Conservare un pò di pollo dal brodo per condire la zuppa. È possibile cucinarne una dozzina in una sola volta. Continua a leggere

#2: Da Panama: per saperne di più sullo street food di Panama con Cucina Diva:

I remember four streets full of little improvised restaurants or “fondas” and many people walking selling their goodies too. The offering was mostly regional food, the kind that is prepared in the countryside with all the spices and traditional methods they have been using for decades. Read the complete post and admire the delicious photos

Ricordo 4 strade piene di piccoli ristoranti o “fondas” e un gran numero di persone che camminavano e vendevano le loro prelibatezze. Si tratta principalmente di cibo regionale, preparato nelle zone rurali con spezie e metodi tradizionali utilizzati da tempo. Leggi il post completo e ammira le foto deliziose

#3: Dall'Ungheria: Amargo y Dulce visita La Perdiz, un ristorante basco a Montevideo.

The first dish is a regular on the menu. Served in a ceramic dish, the squid is cooked in a delicious sauce accompanied with parsley infused rice. My limited exposure of squid has been fried calamari, and this was a whole different world. Tender, not chewy; flavorful, not bland. We were delighted in the freshness of the seafood and the flavor it carried. Croquets were a nice accompaniment, again another regular on the menu and a very economical choice. Our final selection was a gorgeous salad. Mixed greens, marinated eggplant and mushrooms, red
bell pepper, tomatoes, and even a bit of spice…jalapeño…Read the complete review

Il primo piatto è un piatto tradizionale nel menù. Il calamaro, servito in un piatto in ceramica, è cucinato con un sugo delizioso e accompagnato da riso con prezzemolo. Per me hanno avuto un gusto del tutto diverso i calamari fritti. Morbidi, non gommosi; saporiti, non insipidi. Abbiamo amato la freschezza e il gusto dei frutti di mare. Le crocchette sono state un ottimo contorno, una scelta tradizionale ed economica. Infine, abbiamo preso una buonissima insalata con lattuga, melanzane e funghi marinati, peperoni rossi, pomodori e una spezia piccante…il jalapeño..Leggi l'articolo completo

#4: Dalla Svezia: Una passeggiata con lo Chef e una ricetta tradizionale per preparare il Semla per il Martedì e il Giovedì Grasso

The semla was originally eaten only on Shrove Tuesday, as the last festive food before Lent. However, with Protestantism the Swedes stopped observing Lent, and the semla in its bowl of warm milk became a traditional dessert every Tuesday between Shrove Tuesday and Easter.
Today, semlas are available in shops and bakeries every day from shortly after Christmas until Easter. Each Swede consumes on average five bakery-produced semlas each year, in addition to all those that are home-made. Read more

La semla in origine veniva mangiata il giovedì grasso, come ultimo giorno di festa prima della Quaresima. Tuttavia, con il Protestantesimo la Svezia ha smesso di osservare la Quaresima e la semla, nella sua ciotola di latte caldo, è diventata un dolce tradizionale ogni martedì tra il martedì grasso e Pasqua. Oggi, la semla è venduta quotidianamente nei bar e nelle bakeries nel periodo che va da dopo Natale a Pasqua. Ogni persona in Svezia consuma in media le semla prodotte annualmente da 5 bakery, oltre a quelle fatte in casa. Leggi di più

#5: Dal Giappone: Obachan ha creato una ricetta gustosa per la Mozzarella Marinata nel Miso.

I accidentally found a Japanese website talking about this interesting idea, and as usual, I couldn't resist the temptation to try it out
myself. It didn't sound as strange as the combination of sweet bean paste and raw peach. I've read many times that fermented foods usually
make good combinations. Get the scoop now

Ho trovato casualmente un sito giapponese che parla di questa interessante ricetta e, come al solito, non sono riuscito a resistere alla tentazione di provarla. Ciò che sembra più strano è il mix di pasta di fagioli e pesche. Ho letto più volte che il cibo fermentato in genera crea delle ottime combinazioni. Leggi adesso

#6: Da Deep End Dining, per la vostra opinione, “Eddie Lin e l'Hot Pot di pollo.”

For the newbies to this traditional Chinese / Mongolian banquet, Eddie Lin has prepared this revealing video. It was taken when he and his friends visited a well known restaurant in Shanghai. The menu included sliced pieces of raw meat, cooked in a simmering pot of broth at the table, and then eaten with a dipping sauce or as a soup. This time the selection of raw meat included: pork brains, rooster eggs, lamb, yellow eel, bull penis, pork throat, racoon, and crocodile among others.

Per i neofiti di questo banchetto tradizionale cinese / mongolo, Eddie Lin ha preparato questo video per coloro che si apprestano a provare i piatti tipici cinesi/mongoli. Il video è stato realizzato quando lui e i suoi amici si sono recati in un famoso ristorante a Shanghai. Nella ricetta includvideo.ed la carne cruda viene tagliata a pezzi e cucinata in una pentola di brodo caldo al tavolo. Poi può essere mangiata con una salsa da accompagnamento o come una zuppa. Questa volta la selezione di carne cruda include: cervello di maiale, uova di gallo, agnello, anguilla gialla, pene del toro, procione, coccodrillo e altre.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.