chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Gli utenti latinoamericani di Facebook commentano i risultati delle elezioni USA con i meme

“E il muro?”. Il meme ampiamente condiviso in Guatemala come commento ai risultati delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti.

Il 7 Novembre scorso, Joe Biden ha battuto Donald Trump nelle elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 2020. I notiziari hanno subito cominciato a includere le reazioni [es, come tutti i link successivi, salvo diversa indicazione] dei leader latinoamericani, ma com'è stata affrontata la vittoria di Biden (e la sconfitta di Trump) su Facebook?

Una semplice ricerca su Crowdtangle [en] uno strumento di controllo di Facebook, ha dato alcuni risultati aneddotici. Una ricerca sull'uso della parola “elecciones” (elezioni) dal 7 al 9 novembre ha creato le immagini più condivide su Facebook per paese.

Pur non essendo un sondaggio completo delle sensazioni della gente, questo metodo offre uno sguardo sui resoconti politici locali, sull'umoristica e sui commenti.

Il 7 novembre, il meme con più condivisioni Guatemala si riferisce alla amministrazione di Trump della costruzione del muro tra gli Stati Uniti e il Messico. Decine di migliaia   di guatemaltechi hanno cercato di emigrare dagli Stati Uniti ogni anno quando il lavoro e il  cibo scarseggiano  in alcune parti del Guatemala. I bambini guatemaltechi sono morti  negli Stati Uniti per la politica d'immigrazione nel 2019.

😂

Posted by Memezer on Saturday, November 7, 2020

*Trump perde le elezioni.
Stati Uniti: e il muro?

Il meme venezuelano più condiviso supporta la visione che gli Stati Uniti, con Biden al comando, rischia di diventare “socialista”. Molti votanti venezuelani hanno sostenuto Trump nella speranza che avrebbe messo più pressione al governo di Nicolas Maduro che è stato accusato di autoritarismo e crimini contro l'umanità.

Il meme sotto mostra un cane che preferirebbe andare in Norvegia piuttosto che negli Stati Uniti.

A propósito de los resultados de las elecciones…

Posted by Valeranísimo on Saturday, November 7, 2020

A proposito dei risultati delle elezioni…
“Bye-bye Sogno Americano
Prossima destinazione: Norvegia”

Il post più condiviso in Mexico era un meme che esprimeva la frustrazione di un ciclo di notizie centrate soprattutto sulle elezioni americane. Nella maggior parte dell'America Latina, “gringo” significa un cittadino americano o uno straniero che non parla spagnolo.

YA BASTA

Posted by Filosóraptor on Saturday, November 7, 2020

Ogni giorno mi sveglio
E ci sono ancora le elezioni degli americani!

Il post più condiviso in Argentina è una vignetta comica del fumettista Cristian Dzwonik (“Nik”) e creatore di Gaturro.

Elecciones 2020

Posted by Gaturro on Sunday, November 8, 2020

Elezioni 2020
“Joe Biden ha vinto…
E Trump è nel processo di accettazione…”

In Colombia, gli utenti Facebook hanno condiviso un post autoironico che mostra come la gente di tutto il mondo ha  seguito da vicino le elezioni degli Stati Uniti esprimendo sollievo per la vittoria di Biden – e la sconfitta di Trump.

— Breathin.

Posted by Infinity ∞ on Saturday, November 7, 2020

 Io mentre festeggio la vittoria di Biden dal mio Paese del Terzo Mondo #Elezioni

Il meme più popolare in Peru sulle elezioni negli Stati Uniti è una scena del film di Quentin Tarantino “C'era una volta ad Hollywood”. Trump ha insultato i messicani definendoli stupratori nella sua campagna presidenziale del 2016, schiaffato delle tariffe sul commercio  in Messico e continuato a edificare un muro tra i due paesi. Nel meme, Melania Trump gli sta chiedendo di indossare gli occhiali da sole per non mostrare le lacrime ai messicani.

Sos grande Trump.-El Poli

Posted by Cinexceso on Saturday, November 7, 2020

Sei grande, Trump.

“Melania mente consola Trump dopo che ha perso le elezioni”

“Metti questi.
Non piangere davanti ai messicani”

In Paraguay, un meme popolare riguarda il venditore di strada Don Uptaciano Melgarejo che è diventato un mito di internet  dopo aver rinominato il suo commercio di hotdog e choripan (chorizo panino) in “Donald Trump” per la sua somiglianza con il presidente degli Stati Uniti. Il commercio di Melgarejo va alla grande.

Donald Trump ya por Paraguay al perder las elecciones presidenciales en Estados Unidos 😞😂

Posted by Conozca el Paraguay on Saturday, November 7, 2020

Donald Trump è già in Paraguay dopo aver perso le elezioni presidenziali 😞😂

Il meme più condiviso in Cile è il commento politico sulle proteste del 2019 scoppiate [it] in Cile sulla disuguaglianza e la privatizzazione dell'economia. Queste proteste sono state violentemente represse dall'amministrazione di Sebastian Piñera.

ll meme usa un'immagine del tweet di congratulazioni di Piñera a Biden e aggiunge una falsa risposta di Biden. La risposta photoshoppata di Biden dice che lui non parla “perkin” che nello slang cileno significa “pupazzo” o chi ha poca forza di volontà.

Ahora si

Posted by Oposicion a Piñera on Saturday, November 7, 2020

Ora parliamo

Sebastian Piñera: Congratulazioni @JoeBiden, prossimo Presidente degli Stati Uniti e @KamalaHarris, per la tua vittoria alle elezioni. Cile e Stati Uniti condividono valoro come la libertà, la difesa dei diritti umani e sfide come la pace e la difesa dell'ambiente.

Joe Biden: Scusa, non so parlare il perkin.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.