chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

La prefettura del Giappone “meno attraente” ottiene più amore nel 2020

OMIKA IBARAKI (1)

Il litorale di Omika, Ibaraki,  30 marzo 2011. Dalla raccolta di immagine Flickr. ”Danni Post-Tsunami da Tokyo a Hitachi” (震災ストリートビュー(東京 – 日立). Foto di Hiroshi Ishii.  Immagine tagliata, e colori modificati. Licenza: Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0)

Ibaraki, una prefettura giapponese regolarmente riconosciuta ogni anno come “il posto meno attraente” da visitare nel paese, è diventato un po’ più popolare tra i viaggiatori locali nel 2020.

Dopo aver occupato per sette anni consecutivi l'ultimo posto in un sondaggio annuale che valuta l’ “attrattività” (魅力度) di 47 prefetture [ja, come i link seguenti, salvo diversa indicazione] del Giappone, Ibaraki ha raggiunto il 42esimo posto nel 2020.

L'indagine, condotta dalla società privata di ricerca giapponese Brand Research Institute, chiede agli intervistati di tutto il Giappone di classificare l'attrattiva di 84 attributi diversi, dalle montagne e fiumi ai cibi ed attrazioni turistiche, di ogni prefettura. I punteggi vengono poi combinati e convertiti in punti per creare la classifica.

Situato a circa un'ora di treno a nord-est di Tokyo, Ibaraki ospita 2,8 milioni di persone. È noto soprattutto per i suoi alberi di prugne [en], la produzione di un popolare cibo fermentato chiamato natto [it], e come luogo di nascita [en] dell'industria nucleare giapponese. A differenza delle prefetture di alto livello del sondaggio, Ibaraki non vanta grandi attrazioni turistiche o punti di riferimento di rilievo che catturerebbero l'immaginazione degli intervistati.

natto over rice with miso soup

Natto, uno degli iconici piatti locali di Ibaraki, riso e zuppa miso. Foto di Masafumi Iwai, da Flickr. Immagine con licenza: CC BY-NC 2.0

Secondo il presidente del Brand Research Institute, Tanaka Akio, grazie alle celebrità nate a Ibaraki che hanno contribuito a promuovere frutta, verdura ed altri alimenti locali nel corso dell'ultimo anno, più persone in tutto il Giappone hanno acquisito familiarità con Ibaraki, contribuendo alla sua ascesa nella classifica:

茨城県のイメージが変わったということではなく、露出等が高まったことで食材などの魅力が伝わり、魅力度の順位が底上げされたのではないか」

Non è che [necessariamente] l'immagine della prefettura di Ibaraki sia cambiata, ma piuttosto il livello di attrazione della prefettura è aumentato a causa di una maggiore esposizione e consapevolezza del cibo Ibaraki e dei prodotti agricoli (che hanno reso più interessante la prefettura agli intervistati).

Nel 2020, Hokkaido è stata classificata come la prefettura più attraente del Giappone, con mete turistiche come Kyoto e Okinawa, rispettivamente al secondo ed al terzo posto. La prefettura di Tochigi, vicino Ibaraki e meglio conosciuta per la sua cultura alimentare del raviolo gyoza e per lo sgargiante complesso santuario Nikko [en], si è classificata alla 47esima [en] posizione, la prefettura meno attraente nel 2020.

La prefettura di Gifu ha posto Ibaraki alla 42esima posizione e al di sotto, al 43esimo posto, altre prefetture che includevano la prefettura di Fukui,, seguita da Sage e Tokushima, tutte sopra a Tochigi, ultima.

‘Il 47esimo posto è meglio’

Secondo il Mainichi Shimbun, un certo numero di residenti ha espresso il proprio disappunto per il fatto che quest'anno Ibaraki abbia perso la notorietà dell'ultimo posto, battendo la vicina Tochigi, la quale ha attrazioni turistiche più famose [en]:

A 44-year-old office worker from the prefectural city of Mito commented, “Ibaraki was famous for ranking last. 42nd place feels incomplete. 47th place is better.”

A 20-year-old male university student living in the city of Naka commented, “It's odd that we ranked higher than Tochigi, which has many famous tourist spots like Nikko and Nasu. Our appeal as the least attractive prefecture is gone due to a rise in rank.”

Un impiegato di 44 anni della città di Milo ha commentato: “Ibaraki era famosa per essere arrivata ultima. Il 42 esimo posto sembra incompleto. Il 47esimo posto è meglio”.

Uno studente universitario di 20 anni, che vive nella città di Naka, ha commentato “È strano che ci siamo classificati più in alto di Tochigi, la quale ha molti luoghi turistici famosi come Nikko e Nasu. Il nostro appellativo di prefettura meno attraente è andato a causa di un aumento di rango”

Tochigi, che ha raggiunto l'ultimo posto nella classifica di quest'anno, non è rimasta soddisfatta dei risultati del sondaggio. Il governatore Fukuda Tomikazu, che sta cercando un secondo mandato nelle elezioni di prefettura alla fine di ottobre, ha messo in discussione la metodologia di indagine del Brand Institute durante una campagna nel Regno delle Fragole di Tochigi. In un'intervista con Tokyo Shimbun, Fukuda ha affermato:

調査全体の母集団は約3万人だが、栃木県について回答したのは約600人しかおらず「これでは精度が上がらない。もっと数を増やすべきだ」と注文を付けた。

Il numero totale di intervistati è stato di circa 30.000, ma solo circa 600 hanno risposto Tochigi  (alle domane di cui sopra), ha detto il governatore. “Questo (numero basso) non si traduce in una classifica accurata. Dobbiamo incrementare il numero di persone del sondaggio (a rispondere alle domande riguardo Tochigi)”.

Nikko, Tochigi

Nikko, Tochigi in autunno. Nel 2020, Tochigi è stata votata come “peggiore prefettura per attrazione” in Giappone. Foto di Photo Eric Yu, presa da Flickr. Immagine con licenza: CC BY-NC-ND 2.0

In un'altra intervista, il governatore di Tochigi ha promesso di combattere l'ultimo posto della sua prefettura:

「県庁内にチームを作って魅力度ランキングの中身を‎Validation‎し、‎Refute‎したい」

Riuniremo una squadra all'ufficio della prefettura per valutare la validità e confutare i risultati del sondaggio.

Tochigi se la cava meglio in un altro sondaggio annuale che misura la vivibilità, arrivando 34esima su 47 prefetture. Secondo questo sondaggio, la classifica di vivibilità di Ibaraki corrisponde alla sua attrattiva, con la prefettura che arriva anche al 42esimo posto.

Ancora una volta, tuttavia, come per l'attrattiva, la classifica di vivibilità può essere un riflesso delle percezioni di Ibaraki, piuttosto che la sua vera natura. Come ha osservato una persona su Twitter, Ibaraki ha aperto la strada in Giappone ai diritti LGBTQ+, rendendo più facile per alcune persone vivere lì [en]:

Amichevole promemoria che (grazie al governatore Kazuhiko Oigawa!) la prefettura di Ibaraki è stata la prima prefettura del Giappone ad adottare un sistema di partenariato, riconoscendo la relazioni delle coppie LGBT.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.