chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Lo stato indiano dell'Assam guidato dal BJP criticato per le promesse fallite in vista delle elezioni

Teachers in Assam wearing traditional Assamese dress. Image via Flickr by Michael Foley. CC BY-NC-ND 2.0.

Insegnanti di Assam che indossano l'abito tradizionale assamese. Immagine vi Flickr di Michael Foley. CC BY-NC-ND 2.0.

Il governo dello stato di Assam in India, guidato dal Bharatiya Janata Party (BJP) [it], sta rispondendo alle critiche pubblicate online dopo aver annunciato la creazione di 55.000 lavori [en, come i link seguenti] pubblici per i prossimi sei mesi.

Sebbene la disoccupazione sia stata a lungo una grande preoccupazione nell'Assam rurale, i cittadini dubitano che le autorità riescano a mantenere la promessa a causa dei vecchi scandali nelle assunzioni pubbliche, mentre altri si chiedono se la disposizione non sia semplicemente uno stratagemma in vista delle elezioni dell'assemblea parlamentare previste per aprile 2021.

Il provvedimento riguardante i 55.000 posti di lavoro è stato reso pubblico su Twitter dall'ex Segretario Generale del ramo dell'Assam Pradesh del BJP, Mriganka Barman:

In a step towards empowering the youths of Assam the Hon'ble CM Shri @sarbanandsonwal had already generated 38,000 permanent and 35,000 temporary jobs in various departments, and is also planning to provide 55,000 jobs to the youths within the current financial year 2020-21. pic.twitter.com/gnjbzB4m5S — Mriganka Barman (@mrigankabjp) July 9, 2020

“In un passo avanti verso il potenziamento dei giovani di Assam, l'Onorevole Primo Ministro Shri @sarbanandsonwal ha già creato 38.000 posti di lavoro a tempo determinato e 35.000 a tempo indeterminato in diversi dipartimenti; in più, sta pianificando la creazione di 55.000 posti di lavoro per i giovani nel corso dell'anno finanziario 2020-2021.

Il BJP salì al governo di Assam nel 2016 con la promessa di creare posti di lavoro dopo che, per 15 anni, il Congresso Nazionale Indiano (INC) non aveva ottenuto nessun successo nello Stato in questo stesso ambito.

Quattro anni dopo, il BJP sta affrontando personalmente queste carenze, impegnandosi soprattutto a ingrandire la capacità dei servizi pubblici.

Ad esempio, a gennaio il governo ha annunciato l'intenzione di assumere più di 15.000 insegnanti in tutto lo stato nel corso dei sei mesi successivi. Alla fine di agosto, ne erano stati nominati solo 5.000.

La selezione della Commissione per i Servizi Pubblici di Assam (Assam Public Service Commission, APSC) è ciò che ha deluso di più nell'operato del BJP. Lavorare nel ambiente del governo è considerato molto prestigioso ad Assam; centinaia di migliaia di studenti si preparano per gli esami di ammissione tenuti regolarmente.

Tuttavia, le assunzioni per l'ASPC hanno sofferto a lungo di scarsa trasparenza e accuse di corruzione. Rakesh Paul, l'ex presidente, è stato arrestato nel 2016 dopo l'accusa di aver ricevuto tangenti da certi candidati in cambio di stanze separate in sede d'esame.

Paul era vicino all'ex primo ministro di Assam Tarun Gogoi. Benché non sia stata intrapresa nessuna azione giudiziaria contro Gogoi, lo scandalo, molto pubblicizzato, ha oscurato l'immagine dell'INC nello stato.

In occasione delle elezioni del 2016, il BJP aveva promesso di ripulire l'ASPC dagli agenti disonesti, ma dopo non molto tempo è stato accusato di corruzione.

Ad esempio, durante la selezione di nuovo personale per lo Sviluppo Rurale e del Panchyat (Panchyat and Rural Development) nel 2017, il BJP è stato al centro di critiche pubbliche a seguito della diffusione sui social network delle risposte  prima del giorno dell'esame, e dopo che i candidati sono stati sorpresi a utilizzare i cellulari in aula.

Tulesh Doley, utente di Twitter di Assam, ha sollecitato il Primo Ministro:

@PMOIndia What happen to your governments zero tolerance against corruption……plz do come and see what happened in Assam….#PNRD scam…….
We need investigation……

— tulesh doley (@f7c232bfca81403) March 7, 2019

@PMOIndia Cosa sta succedendo ai vostri governi, nessuna tolleranza contro la corruzione… per favore venite e guardate che cosa è successo ad Assam… Truffa del #PNRD…
Ci servono delle indagini…

Inoltre, i media locali parlarono della diffusione illegale su internet delle tracce d'esame prima dello svolgimento delle prove per l'Assam Power Distribution Company Limited nel 2019. La polizia sta facendo luce sull'incidente.

Sempre nel 2019, il governo di Assam aveva promesso di assegnare più di 1.600 posti di lavoro nei nascenti Tribunali per Stranieri (Foreigners Tribunals), corti dove i cittadini stranieri sospetti sono chiamati a provare la loro cittadinanza indiana. Gli esami furono svolti e venne pubblicata una lista di candidati qualificati, ma il governo non li ha ancora nominati.

Il Segretario Generale dell'Unione di Tutti gli Studenti di Assam (All Assam Students’ Union) Lurinjyoti Gogoi ha twittato:

#Release_FT_Appointment La riluttanza dell'#AssamGovt a distribuire le #AppointmentLetters ai membri selezionati per il Foreigner's Tribunal ancora una volta dimostra la poca sincerità nella risoluzione del problema degli stranieri illegali e la loro palese noncuranza per le direttive della Corte Suprema. 1/2

L'annuncio dei 55.000 posti di lavoro ha ricevuto delle critiche sul web. Il ramo di Assam dell'Associazione Nazionale degli Studenti dell'India (National Student's Association of India) ha twittato:

◆ Una Nazione
◆ Un Uomo
◆ Crori Disoccupati

I giovani di oggi sono coscienti
del loro lavoro.

Invece di perdere tempo in
cose non rilevanti, il governo
dovrebbe garantire l'occupazione.

Gargee Kashyao della città di Guwahati ha twittato:

La disoccupazione è alle stelle e la cosa più preoccupante è che degli esami sostenuti nel 2018, come l'APDCL e APSC Mains, i risultati non sono ancora stati dichiarati. Quand'è che le autorità faranno effettivamente qualcosa a riguardo?

L'utente di Twitter Jan Kishore Gogoi da Sivsagar ha detto:

Sta diventando una moda, stare giorno dopo giorno in tribunale è la nuova normalità… Perché ci vuole più di un anno per rilasciare i risultati dell'Apsc Mains, e un intero processo che va completato in un anno richiede più di tre anni? Non è accettabile.

L'utente di Twitter Kishan Nath ha aggiunto:

@CMOfficeAssam @apdclsocial Anche il tempo della commissione d'inchiesta è scaduto il 10 settembre. Ora pubblicate i nuovi risultati APDCL.

Una persona che afferma di aver sostenuto l'esame ai Foreigner Tribunals’ dice:

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.