chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Global Voices sta cercando sub editors in lingua inglese

Foto presa da un video realizzato il 25 Gennaio 2015, al summit di Global Voices a Cebu, Filippine. Video by Global Voices e PR Works.

Global Voices sta cercando sub editors che saranno responsabili dell'editing di storie scritte o tradotte in inglese dai nostri collaboratori.

Le storie di GV si focalizzano su argomenti come la cultura del web, la libertà di espressione online, tecnologia e diritti digitali, diritti umani, movimenti civili e politici, diversità e raffigurazione, diversità linguistica.

La maggior parte dei collaboratori di Global Voices sono volontari e l'inglese non è per tutti la prima lingua parlata. Fra i collaboratori abbiamo giornalisti, sostenitori, studenti, insegnanti, ricercatori, medici, scienziati, traduttori e molti altri professionisti fra cui partner commerciali di Global Voices. 

I compiti del sub editor includono:

  • Revisione delle storie scritte dai nostri collaboratori per la pubblicazione rivolta ad un pubblico globale. 
  • Partecipazione settimanale a riunioni virtuali degli editor.
  • Lavorare in conformità con la community di Global Voices seguendo linee guida, mission e cultura editorali.

I candidati idonei alla posizione saranno:

  • Madrelingua inglese o con un’ elevata fluidità professionale in inglese.
  • Avranno comprovate abilità di editing ed esperienza nell’ editing di articoli in inglese.
  • Essere in grado di editare in base ad un pubblico globale.
  • Essere un comunicatore efficace.
  • Essere a proprio agio nel lavorare con gli altri in un ambiente di lavoro liberamente strutturato e virtuale.
  • Rispettare le scadenze.
  • Avere un'elevata familiarità con il computer.
  • Avere accesso ad una linea internet a banda larga affidabile.
  • Essere disponibile a lavorare per GV almeno 15/20 ore a settimana.
  • Dimostrare grande dedizione alla mission e ai valori di Global Voices [it].

Sarà data preferenza a candidati che: 

  • Hanno una conoscenza approfondita dei diritti digitali, della libertà di parola e delle questioni e dinamiche legate all'attivismo.
  • Hanno comprovate competenze con i social media.
  • Hanno una conoscenza professionale o lavorativa di un'altra lingua, in particolare cinese, francese, portoghese, e spagnolo.

Global Voices è un'organizzazione globale e virtuale. Il motore della redazione di Global Voices è un team di editor part-time [en] che lavorano con volontari e traduttori di tutto il mondo per mettere in evidenza storie e prospettive che sono spesso messe in ombra dai principali media internazionali.

Non c'è nessun requisito geografico associato a queste posizioni. Global Voices non ha uffici nè una sede fisica. I candidati devono sentirsi a proprio agio nel definire i propri orari e lavorare in un ambiente completamente virtuale ed essere preparati a fare dei viaggi internazionali.

Candidati provenienti al di fuori del Nord America e dall'Europa occidentale sono i benvenuti e incoraggiamo le persone che attualmente contribuiscono al progetto di Global Voices a candidarsi. 

I sub editors lavoreranno part-time con orari flessibili e avranno un contratto da freelance.

Per candidarsi:

Invia CV e lettera motivazionale in inglese che evidenzi il tuo lavoro e perchè saresti perfetto per Global Voices a jobs@globalvoices.org, specificare nell'oggetto: Global Voices Subeditor: [tuo nome]. La scadenza per le candidature è fissata per le ore 11:59pm EST (GMT -4) del 24 gennaio 2021.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.