chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

L'allenamento di calcio online aiuta i bambini indonesiani a migliorare le proprie abilità durante la pandemia

A sample of a video uploaded by participants in an online football coaching clinic. Source: Screenshot of YouTube video by papa na akha

Esempio di video caricato dai partecipanti a un allenamento di calcio online. Fonte: screenshot del video YouTube di papa na akha.

Circa 1.900 bambini indonesiani hanno partecipato, da ottobre a dicembre 2020, a sessioni di allenamento di calcio virtuali, organizzate dall'azienda di biscotti, snack e cioccolato Mondelez Indonesia [en].

Il Biskuat Academy Championship, una competizione annuale di calcio per bambini che si tiene in otto città indonesiane, si è trasformato nel 2020 in un centro di allenamento virtuale, avendo la pandemia reso impossibile la realizzazione di incontri sportivi dal vivo.

Gli organizzatori hanno così motivato [id, come tutti i link successivi, salvo diversa indicazione] la decisione di aprire la “Scuola di calcio virtuale”, nonostante le sfide poste dalla pandemia [en]:

We hope to provide easy access for all Indonesian children to continue to develop their potential during difficult times like today.

Desideriamo dare a tutti i bambini indonesiani l'opportunità di continuare a sviluppare il proprio potenziale anche in tempi difficili come questi.

Hanno inoltre aggiunto che attraverso il centro di allenamento i bambini hanno la possibilità di essere formati come calciatori professionisti, poiché il programma è strutturato nel rispetto degli standard stabiliti dalla UEFA.

Il calcio è uno degli sport più popolari in Indonesia.

Ben dieci fasce orarie di lezione sono state messe a disposizione dei bambini interessati. Gli allievi sono stati quindi invitati a filmarsi e caricare video che mostrino le abilità e le tecniche calcistiche apprese durante la lezione.

I partecipanti sono stati formati da giocatori professionisti e sostenuti dalle principali squadre di calcio indonesiane. I finalisti che hanno presentato i 20 migliori video riceveranno borse di studio per l'iscrizione a scuole di calcio e attestati di frequenza da parte del Ministero della gioventù e dello sport indonesiano.

La prima sessione di allenamento si è svolta il 16 ottobre 2020. I primi 50 vincitori sono stati annunciati il 12 dicembre 2020, mentre i 20 finalisti sono stati selezionati durante la finalissima del 19 dicembre 2020.

Incontro con Ghazy “Salossa”

Tra i partecipanti Ghazy Adindra Kaysan, che si è aggiudicato il secondo posto in classifica nella finalissima del campionato virtuale Biskuat Academy 2020.

Un video di 60 secondi lo ritrae con indosso una maglietta rossa con una striscia nera in vita e il numero dieci stampato sul davanti, scarpe gialle e calzini neri. Il presentatore della finalissima si è complimentato con Ghazy per la sua velocità e abilità, affibbiandogli il soprannome di ‘Salossa’, in riferimento a Boas Salossa, leggenda della Federazione calcistica indonesiana (PSSI).

Afandi Mansyur, padre di Ghazy, non ha potuto fare a meno di esprimere ammirazione per i risultati raggiunti dal figlio durante la competizione di calcio virtuale [en]:

Unexpectedly, Ghazy Adindra Kaysan was able to win second place in the Biskuat Online Championship 2020 Grand Final with a score of 90. His value is only 0.5 from the first rank, who is three years older and had the record as the best player in Yogyakarta.

Contro ogni previsione, Ghazy Adindra Kaysan è riuscito a vincere il secondo posto nella finalissima del Biskuat Online Championship 2020 con un punteggio di 90, a soli cioè 0,5 punti dal primo classificato, di tre anni più grande e detentore del record di miglior giocatore di Yogyakarta.

In attesa del proprio turno alle gran finali del campionato, Ghazy ha comunque trovato il tempo di leggere libri, seduto sul campo di calcio, sotto il caldo sole pomeridiano. Non ha mai rinunciato al suo sogno seppur continuando a studiare intensamente.

La sua entusiasmante storia e il suo successo hanno confermato l'importanza di perseguire iniziative volte a sviluppare il potenziale degli individui anche durante una pandemia.

Ghazy read books on the side of the field. Photo by facebook.com/afandi.mansyur

Ghazy legge un libro a bordo campo. Foto di Afandi Mansyur, usata su autorizzazione

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.