chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Mentre il tifone causa inondazioni in Filippine, la ‘ricarica’ del cellulare diventa strumento di soccorso

L’ inondazione che ha colpito il tratto orientale dell'Isola di Luzon, incluse varie città nell'area metropolitana di Manila,  è stata descritta dai residenti come la peggiore  da anni. Foto di Altermidya

Questo articolo [en, come tutti i link successivi salvo diversa indicazione] di Raymund B. Villanueva è di Kodao, un sito di notizie indipendente nelle Filippine, ed è ripubblicato su Global Voices come parte di un accordo di condivisione dei contenuti.

Molti filippini hanno trovato un nuovo modo per inviare un aiuto immediato alle vittime delle inondazioni che hanno colpito Luzon, l'isola più grande delle Filippine, causate dal tifone Vamco, noto nel paese come Ulisse: la ricarica libera di cellulari.

Lungo le Filippine, la maggioranza degli utenti dei cellulari si affida a ricariche prepagate. Hanno bisogno di ricaricare una certa somma per mandare SMS o accedere a internet. Il sistema permette anche di trasmettere o di ricevere una ricarica da un altro utente.

Questo è precisamente ciò che Michael Ramos Pagulayan, originario della provincia di Isabela a Luzon ma che ora vive a Manila, ha deciso di fare: ha proposto di mandare 50 pesos (un dollaro) per la ricarica dei cellulari di coloro che ne hanno bisogno nelle comunità di Auitan, San Pablo, Isabela.

Alla domanda su quanto possa offrire, Pagulayan ha detto che è capace di mandare 50 pesos ad ogni suo ex compagno di classe di scuola elementare.

I try to help because I have no way of going home because of the coronavirus pandemic restrictions. I can’t fly home, I can’t drive. So I thought of sharing mobile phone loads to flood victims who need to contact relatives here in Manila.

Ho cercato di aiutare perché non ho modo di tornare a casa per le restrizioni del coronavirus. Non posso tornare a casa né in aereo né in macchina. Così ho pensato di condividere ricariche telefoniche alle vittime dell'inondazione che hanno bisogno di contattare i loro parenti a Manila.

Non molti hanno accettato la sua offerta, tuttavia, probabilmente perché mancano le batterie o non hanno segnale.

La comunità Pagulayan a Auitan è stata sott'acqua dal 12 novembre, in quella che molti residenti hanno definito la peggiore inondazione da anni. Molte vittime della comunità sono rimaste sotto il loro tetto  mentre i soccorsi sono frustrati dalle forti correnti.

Anna Balasbasm che vive a Pasay City nell'area metropolitana di l Manila, ha anche dato dai 30 ai 100 pesos (due dollari) di ricariche telefoniche per circa 30 vittime dell’ inondazione delle province di Cagayan e Isabela a Luzon.

I netizen hanno tempestato i social media chiedendo informazioni sulle loro famiglie in varie aree alluvionate.

I cellulari sono il modo più affidabile per le famiglie per scambiare informazioni durante i disastri nelle Filippine, quando i servizi di energia e comunicazione sono stati disattivati dai venti forti e dalle inondazioni, come mostra questa immagine postata su Twitter:

LA VALLE DI CAGAYAN HA BISOGNO DI AIUTO. Le comunità di Central Isabela e Aparri stanno vivendo un'inondazione senza precedenti, Cagayan dopo che le sette dighe di Magat Dam sono state aperte per le forti pioggie portate da #UlissePH.

Leggi di più su @kodao: https://t.co/vhZaIud3gn

La comunicazione come aiuto e soccorso in caso di calamità

Ares Gutierrez, un ufficiale del Consiglio Cittadino di Risposta Soccorso e Gestione in caso di Calamità di Quezon che coordina le operazioni di soccorso in quella parte dell'area metropolitana di Manila, dice che la comunicazione è l'area più cruciale e spesso ignorata nella gestione dell'emergenza in caso di calamità.

Communications bridges everything. Disaster managers need an efficient communications system to enable them to efficiently coordinate response efforts and save more lives.

La comunicazione collega tutto. I gestori delle emergenze hanno bisogno di un sistema di comunicazione efficiente per permette loro di coordinare efficientemente gli interventi di risposta all'emergenza e salvare più vite.

Gutierrez ha detto che la comunicazione rapida e frequente previene anche la disinformazione e il pubblico che i soccorsi stanno arrivando.

La comunicazione efficace dalla base permetterà anche a coloro che prendono le decisioni di determinare se i piani di soccorso stanno funzionando o hanno bisogno di calibrazione e di quale altro tipo di ulteriore assistenza occorre, ha detto.

In times of disaster, the public wants to know how or where they can get help, what risks or dangers they face, and how they can protect themselves and their families.

Durante la calamità, il pubblico vuole sapere come e dove riceverà aiuto, quali rischi o pericoli affronteranno e come possono proteggere sé stessi e le loro famiglie.

Gutierrez, un esperto di gestione dei rischi di calamità, ha detto che offrire ai cittadini delle ricariche telefoniche è infatti un modo di compensazione una mancanza o la rottura delle comunicazioni per calamità naturali.

Humanity kicks in when you see people crying for help. You want to jump in and help. Sharing cellphone credit can be a lifesaver.

L’ umanità si butta giù quando vedete persone che chiedono aiuto. Potete intervenire e aiutare. Condividere il credito telefonico potrebbe salvare la vita.

Gutierrez, tuttavia, avverte che gesti del genere sono inutili se non c'è campo.

A disaster-prone country like ours should have all types of communications platform in place so we don’t get cut off during crucial moments.

Un paese soggetto alle calamità naturali come il nostro dovrebbe avere tutti i tipi di piattaforme di comunicazione sul luogo, così non siamo tagliati fuori nei momenti cruciali.

Gutierrez esorta anche il governo, il settore privato e le università ad agire insieme per implementare i piani di comunicazione e preparazione che si trovano nelle tavole da disegno delle varie istituzioni e la mancanza di implementazione.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.