- Global Voices in Italiano - https://it.globalvoices.org -

Le traduzioni di Rémy Vuong lo aiutano a difendere una “tecnologia giusta e gentile”

Categorie: Citizen Media, GV Community Blog
Rémy Vuong, en lunettes et chemise blanche, regarde hors champ, arborant un grand sourire.

Foto fornita da Rémy Vuong ed utilizzata sotto sua concessione.

Nota sul community blog: questo post fa parte di una nuova serie intitolata “Gver della settimana”. Ogni mercoledì, presentiamo un membro della comunità che è stato nominato da uno dei suoi colleghi. Se si vuole proporre la candidatura di una persona da far figurare in questa serie, è sufficiente compilare questo modulo [1] [en, come tutti i link a seguire, salvo diversa indicazione].

Rémy Vuong [2] è traduttore di Global Voices in francese da poco più di un anno. Attualmente vive a Wissous [3] [it], in Francia, una città situata vicino l'aeroporto di Paris-Orly, alle porte di Parigi. Tradurre per GV gli ha aperto nuove possibilità per condividere storie riguardo i pericoli della tecnologia in relazione ai diritti umani. Tuttavia, i suoi contributi gli hanno anche permesso di venire a conoscenza di numerose storie positive che mostrano cosa è possibile con la tecnologia in tutto il mondo.

Global Voices (GV): Cosa fai oltre GV? Quali sono i tuoi altri interessi?

Rémy Vuong (RV): I am 42 years-old, living near Paris, France, and father of two. I work in computer programming which has been a passion for me since I was 8 or 9. I also love learning and training new skills, from martial arts to beekeeping.

Rémy Vuong (RV) : Ho 42 anni, vivo vicino Parigi, in Francia, e sono padre di due figli. Lavoro nella programmazione informatica, che è una passione per me da quando avevo 8 o 9 anni. Inoltre amo imparare e acquisire nuove competenze, dalle arti marziali all'apicoltura.

GV: Cosa c'è di sorprendente in te?

RV: A few years ago, I left my main job and switched to teaching children, which lasted 2 years. It was difficult and exhausting because I started from nothing at all, but I has been one of the most interesting and exciting experience of my life. When kids give you feedback, the magic happens!

RV : Qualche anno fa, ho lasciato il mio lavoro principale e sono passato ad insegnare ai bambini, per due anni. È stato difficile ed estenuante perché avevo iniziato dal niente, ma è stata una delle esperienze più interessanti ed emozionanti della mia vita. Quando i bambini ti danno un riscontro, è magia!

GV: Cosa vuoi che la gente sappia del posto in cui vivi?

RV: I guess nobody needs Paris to be described, for the good, as well as for the bad. But the city I live in is quite different. It is close to Paris but very peaceful, surrounded by fields and woods. You can even find a large plant nursery, where all the trees and flowers of Paris come from!

RV : Immagino che nessuno abbia bisogno che Parigi sia descritta, nel bene o nel male. Ma la città in cui vivo è molto diversa. È vicina a Parigi ma molto tranquilla, circondata da campi e boschi. È anche possibile trovare un gran vivaio di piante, dal quale provengono tutti gli alberi e fiori di Parigi!

GV: Come hai conosciuto GV e come hai iniziato come collaboratore?

RV: I believe new technologies, my field of activity, are like Janus: they are both the best and the worst to humans. I wanted my activity to be led by ethics, kindness and generosity. But in order to do that, I needed to strengthen my way of thinking about it. So I started reading about it, a lot, and naturally discovered GV.

Then, one year ago, I replied to a call for translators. I have no experience in translating, but I liked two things about it: first, I could improve my language skills (in English, and even in my native French).

Second, this was a great way to start the path I wanted to walk: report technology-related abuses, and advocate for fair and kind technology. Advox is a key project, in my opinion. All in all, I got involved in human rights protection with my weapons of choice.

RV : Credo che le nuove tecnologie, il mio campo d'attività, siano come Giano: sono sia il meglio che il peggio per l'umanità. Volevo che la mia attività fosse guidata da etica, gentilezza e generosità. Ma per farlo, avevo bisogno di rafforzare il mio modo di pensarla. Così ho iniziato a leggere, molto, e casualmente ho scoperto GV.

Poi, un anno fa, ho risposto a una richiesta di traduttori. Non ho esperienza nel tradurre, ma due cose mi sono piaciute: in primo luogo, ho potuto migliore le mie competenze linguistiche (in inglese, e addirittura nel mio francese).

In secondo luogo, è stato un eccellente modo per iniziare il percorso che volevo intraprendere: segnalare abusi legati alle tecnologie e difendere una tecnologia giusta e gentile. A mio parere, Advox è un progetto chiave. Nel complesso, mi sono impegnato nella protezione dei diritti umani con le armi a mia disposizione.

GV: Perché pensi che GV sia importante?

RV: Global Voices gathers local witnesses of the world together, and gives them a place to speak without the filter of big institutional media.

To me it is a great way to give a true, direct message to the readers. I believe in GV as a very impactful way to educate the youth and give them some keys to build their world.

RV : Global Voices riunisce i testimoni locali del mondo intero e dà loro un luogo in cui parlare senza filtri dei grandi media istituzionali.

Per me, è un ottimo modo per trasmettere un messaggio veritiero e diretto ai lettori. Io credo in GV come mezzo molto efficace per educare i giovani e dare loro le chiavi per costruire i loro mondo.

GV: Perché apporti il tuo contributo a GV?

RV: Global Voices has become my own platform to talk publicly about what matters to me. Without GV, I probably wouldn't have a public place to communicate. Most of the time, translations allow me to spread a message that I like, but I also submitted an article some time ago and this experience was incredibly constructive for myself.  Thanks to the many GV members who helped me in this process.

RV : Global Voices è diventata la mia piattaforma per parlare pubblicamente di ciò che conta per me. Senza GV, probabilmente non avrei un luogo pubblico per comunicare. Per la maggior parte del tempo, le traduzioni mi permettono di diffondere un messaggio che mi piace, ma ho anche presentato un articolo qualche tempo fa e questa è stata un'esperienza incredibilmente costruttiva per me. Grazie ai tanti membri GV che mi hanno aiutato in questo processo.

GV: In che modo GV ha cambiato la tua visione del mondo?

RV: Before contributing to GV, I was mostly noticing dangerous sides of technologies: surveillance, for example. It made me think that I was contributing to something bad and unhealthy.

I've been contributing to GV for 1 year and I have read so many positive, insightful articles, that I guess my views are much better balanced now.

GV gave me this positive way of watching the world that I was missing before. I want to spread this message and give visibility to all the people who fight for good.

RV : Prima di contribuire a GV, notavo per lo più gli aspetti pericolosi delle tecnologie: la sorveglianza, ad esempio. Mi ha fatto pensare che stessi contribuendo a qualcosa di sbagliato e malsano.

Contribuisco a GV da un anno e ho letto così tanti articoli positivi, penetranti, che credo che le mie opinioni adesso siano molto più bilanciate.

GV mi ha dato questo modo positivo di guardare il mondo che prima mi mancava. Voglio diffondere questo messaggio e dare visibilità a tutte le persone che lottano per il bene.

Segui Rémy su Twitter : @rvuong_geek [4]