chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

5 maggio 2021

articoli da 5 maggio 2021

Secondo un rapporto, i media africani perpetuano stereotipi dannosi sul continente

Il rapporto del febbraio 2021 offre una comprensione profonda delle ragioni per cui povertà, guerra, malattia ed elezioni fallite continuano a dominare la copertura mediatica...

Dalla censura statale agli stereotipi occidentali: intervista all'artista iraniana Maryam Palizgir

La lotta di Maryam Palizgir contro la censura statale dell'espressione artistica in Iran, e contro gli stereotipi occidentali sugli iraniani negli Stati Uniti.

Nell'Armenia del dopoguerra, i legislatori prendono di mira la libertà di stampa

Sin dall'inizio della guerra, la stampa è stata ostacolata da nuovi e vaghi regolamenti. Adesso, i nuovi progetti di legge potrebbero complicare ulteriormente la situazione.

11 compleanni in prigione: intervista alla figlia del dissidente vietnamita Tran Huynh Duy Thuc

Intervista alla figlia di un dissidente vietnamita carcerato da 11 anni che lotta per la democrazia, aspirando a far attuare i diritti umani attraverso le...

Sfruttando il potere dei social media, i netizen indiani si sostengono durante la seconda ondata di COVID-19

Mentre il sistema sanitario indiano ha molti casi della COVID-19, i cittadini usano il potere dei social media per aiutarsi e mantenendo viva la speranza.

La Cina si impegna a migliorare le condizioni dei fattorini. L'arresto di un attivista dei lavoratori suggerisce il contrario.

Chen Guajiang, fattorino che ha organizzato dozzine di gruppi WeChat per i conducenti, è stato arrestato e accusato di "litigare". Rischia cinque anni di carcere.

In Turchia un video satirico su TikTok porta all'arresto e al divieto di viaggio

"Zone dove viene usato il passaporto turco" è il titolo del video comico che ha messo nei guai due giovani turchi.

Ucraina e Bielorussia commemorano il 35esimo anniversario del disastro di Chornobyl

Chernobyl simbolizza la fragilità del nostro ambiente e la minaccia rappresentata dall'attività umana. Ma per molti cittadini ucraini e bielorussi resta una tragedia personale.