chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

GUARDA: “Indigeni+Digitale: i giovani come stanno rilanciando le loro lingue native su internet?”

Circa il 40% di più di 7000 lingue parlate globalmente sono considerate in via di estinzione. Tra le strategie impiegate dalle comunità Indigene c'è l'utilizzo di tecnologie digitali per potenziare e promuovere le loro lingue. Creare una nuova generazione di giovani oratori è importante, come dice l'UNESCO riguardo al livello di Estinzione del Linguaggio Vitale [en, come i link seguenti], la trasmissione intergenerazionale e l'utilizzo di un linguaggio in nuovi ambiti sono fattori chiave per determinare la salute di una lingua.

Questo episodio speciale di Global Voices Insights è stato registrato dal vivo il 13 luglio (14 luglio per il pubblico del Pacifico) e ha riunito i seguenti portavoce e attivisti della lingua dall'Australia al Messico per parlare delle loro esperienze.

Organizzato dall'iniziativa di Global Voices ‘Rising Voices’ e First Languages Australia col sostegno dell'Ambasciata Australiana in Messico, la sessione era incentrata su:

Annalee Pope: Annalee è una donna Wakka Wakka dallo stato del Queensland, in Australia. Annalee ha iniziato a reintrodurre e a rafforzare le lingue Aborigene nel 2013, quando divenne  la Coordinatrice del Centro di Lingue del Queensland Centrale. Annalee ha preso parte al progetto ‘Priority Languages Support Project’ del First Languages Australia come responsabile, ed ha poi partecipato  al Young Champions program nel 2013. Da allora è diventata una mentore per i giovani campioni di lingua.

Joaquín Yescas Martínez: Joaquín è un uomo Zapoteco Xhidza da Oaxaca, Messico, cofondatore del Collettivo Xhidza e Coordinatore del Xhidza Telecommunications, fondatore e coordinatore della Xhidza Penguin School, e tecnico e produttore audiovisivo alla Radio Bëë Xhidza. Joaquín è un attivista per le lingue indigene, per i Software liberi, cultura libera, etica hacker e filosofia di base comunitaria.

Maria Lilia Hau Ucan: Maria è originaria del Kinil, Yucatan, Messico. Un avvocato di formazione, ha lavorato come insegnante, oratrice, traduttrice, interprete e collaboratrice per diversi progetti con la comunità e approcci di rivitalizzazione incentrati sulla lingua e la cultura Maya.

Rachel Dikul Baker: Dikul è una donna Yolŋu dal Territorio Nord dell'Australia. Quando non è in giro per il mondo a correre maratone, fa da mentore ad altre giovani donne Yolŋu, aiutandole ad essere resilienti, ad avere autostima e identificare percorsi di carriera che soddisfano il loro potenziale. Il ruolo di Dikul al ARDS Aboriginal Corporation consiste nel documentare le lingue Yolŋu, agevolazione e traduzione interculturale, trasmettere su Yolŋu Radio e promuovere attività di alfabetizzazione linguistica. Parla Djambarrbuyngu e altre quattro lingue Yolŋu.

Isela Xospa (Moderatrice): Isela è una designer, illustratrice e editrice, originaria di Milpa Alta nella regione sudest Nahua della Città del Messico. Ha lavorato per il Fondo de Cultura Económica, ILCE México e l'Archivio David Bowie, ed è la fondatrice di Ediciones Xospatronik, dove scrive, illustra ed edita libri per bambini e ragazzi in lingue indigene.

L'episodio è disponibile anche con la voce fuori campo in spagnolo e inglese.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.