chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Lo spettacolare viaggio degli elefanti in Cina nasconde un'amara verità

Screenshot del video di Xinhua.

In Cina, le ultime superstar del web sono quindici elefanti asiatici. Il Governo, attraverso il branco di animali, sta cercando di promuovere una nuova immagine [en, come tutti i link successivi, salvo diversa indicazione] “amabile” del Paese. Eppure, come spiegato dai conservazionisti, quella che sembra essere una bellissima storia è la conseguenza di un'attività economica in continua espansione.

Il branco ha lasciato il suo habitat, la Riserva nazionale naturale di Xishuangbanna, situata nella provincia cinese dello Yunnan ai confini tra Myanmar e Laos, a metà aprile.

Da quel momento, gli animali sono scortati da una dozzina di droni e agenti della polizia. Da maggio, invece, la Televisione Centrale Cinese (CCTV) trasmette in diretta ogni attività del branco.

Nessuno sa dove sono diretti gli elefanti.

Il branco ha percorso più di 500 km a nord fino a raggiungere a inizio giugno i sobborghi della città di Kunming. A quel punto, la scorta ha attratto gli elefanti con della frutta, costringendoli a invertire il senso di marcia e tornare a sud.

Il percorso compiuto dal branco nella provincia dello Yunnan. Screenshot del servizio di CCTV.

Nelle ultime due settimane, i social media cinesi sono stati inondati di video che ritraggono gli elefanti durante i pasti, i bagni di fango e i riposini pomeridiani, attirando su di sé l'attenzione di importanti testate giornalistiche straniere.

L'amabile Cina

La storia degli elefanti è molto più di una moda nata sui social media.

Un post virale su Sina ha precisato [zh] che la diretta del branco errante ha rappresentato il colpo di propaganda di miglior successo della Cina negli ultimi anni:

中国人这样善待动物,还怎么中国威胁论?[…]如果在其他国家,这会发生什么?譬如,在印度,野象进村的事件就经常发生,看到有报道,野象遭到村民放火驱赶,有村民甚至将轮胎烧着扔向野象……但中国真没有。中国人看着大象,就像看着自己的孩子。

对很多外国人来说,正是看着这15头大象,他们才终于知道,以前知道的中国,至少是不全面的 […] 这种变化,在当前西强我弱的国际舆论环境下,可能是1000篇檄文、1万次怒骂,都达不到的效果。[…]

La gentilezza del popolo nei confronti degli animali annullerà le teorie sulla minaccia cinese […] E se fosse successo in altri Paesi? In India, per esempio. Ho visto dei servizi in cui gli abitanti dei villaggi usavano il fuoco per allontanare gli elefanti selvaggi… La Cina non è arrivata a questo, perché i cinesi trattano gli elefanti come se fossero i loro figli […]

Guardando i quindici elefanti, gli stranieri si rendono conto che la loro percezione della Cina è stata influenzata […] Cambiamenti di questo tipo non possono essere raggiunti neanche con mille dichiarazioni forti o diecimila scontri verbali.

L'autore ha concluso dicendo che “anche gli elefanti sanno che questo è un buon Paese” e che storie del genere rispondono perfettamente all'immagine “amabile” della Cina richiesta dal Presidente cinese Xi Jingping.

Il 2 giugno, il Presidente ha chiesto agli alti funzionari del Partito Comunista Cinese di presentare l’immagine di una Cina “credibile, amabile e rispettabile”, segnando di fatto un cambiamento nell'approccio diplomatico del Partito.

Non c'è da stupirsi allora se Hua Chunying, portavoce del Ministero degli Affari Esteri Cinese, era tra coloro che su Twitter postavano i video degli elefanti durante i bagni di fango.

Giocano con il fango e si divertono sotto la pioggia.
Il branco di 15 elefanti selvaggi dello Yunnan sta tornando a casa. Grazie alle piogge degli ultimi giorni, possono concedersi un bagno di fango.

Eppure, alcuni utenti su Weibo si sono chiesti se a lungo termine quella degli elefanti potesse davvero essere una storia felice [zh]:

云南的大象下山,人们不是驱赶大象,还给大象投食投水,疏散村民。实际这种做法是不对的,以后大象习惯了,会经常下山扰乱人们的正常生活与生产,甚至造成人员伤亡。应该对大象进行驱赶,让大象觉得下山是危险的…

Quando gli elefanti hanno lasciato le montagne, gli abitanti non cercavano di allontanarli, ma anzi fornivano loro cibo e acqua. I villaggi sono stati evacuati per lasciare libero il passaggio agli animali. Pratiche del genere sono sbagliate, perché se gli elefanti si abituano, entreranno a loro piacimento nei villaggi provocando danni o addirittura vittime. Gli elefanti andrebbero allontanati, così capirebbero che lasciare le montagne è pericoloso.

Habitat naturali a rischio

A oggi, il branco di elefanti ha danneggiato oltre 824 mu (= 560 km²) di terreni agricoli, provocando danni economici per 6,8 milioni di renminbi cinesi. Secondo un servizio [zh] del canale Phoenix Television, rete televisiva di proprietà parzialmente statale, il Governo cinese ha promesso agli abitanti di occuparsi dei danni causati dagli animali.

Già nel 2017, gli scienziati avevano sollevato il problema della sostituzione delle foreste naturali a causa dall'espansione delle piantagioni in regioni boschive come Xishuangbanna e Pu’er.

In aggiunta alle piantagioni di gomma, la crescita dell'industria del tè di Pu’er cominciata nel 2003 ha portato all'espansione delle piantagioni forestali industriali e l'aumento dei contrasti tra umani e elefanti.

Il professor Zhang Li, biologo sul campo che lavora a stretto contatto con gli elefanti asiatici, ha spiegato che il motivo del viaggio errante del branco è la ricerca di un nuovo habitat naturale in cui stabilirsi.

Lo scienziato ha riferito al Quotidiano del Popolo [zh], giornale di proprietà dello Stato, che negli ultimi vent'anni l'espansione delle piantagioni forestali industriali ha ridotto del 40% gli habitat frammentati degli elefanti.

Nello stesso periodo, la popolazione di questa specie protetta in Cina è cresciuta da 193 a 300 esemplari.

In un post su Weibo, Zhang ha aggiunto [zh]:

大象为什么离家出走?光讲政治是解决不了问题的,要尊重科学!首先要肯定保护取得的成效,随着人们保护意识的不断提高亚洲象种群在稳步增长;但是不容忽视的是地方经济快速发展对野生动物栖息地丧失和破碎化造成的严峻现实。绿水青山就是金山银山,健康完整的生态系统才是经济可持续发展的基石……

Perché gli elefanti scappano dalla loro casa? La propaganda non risolve il problema e la scienza va rispettata. Certo, è importante prendere nota dei traguardi che abbiamo raggiunto in materia di conservazione e il fatto che la popolazione degli elefanti asiatici sia cresciuta, ma è altrettanto importante non trascurare il fatto che il rapido sviluppo economico ha portato alla scomparsa e alla frammentazione della fauna selvatica. La green water e le montagne sono preziose come l'oro. Lo sviluppo sostenibile ha bisogno di un sistema ecologico sano.

Come sottolinea Zhang, per evitare che il branco si introduca nei villaggi, è necessario istituire un sistema di parchi nazionali che, rafforzando gli sforzi di conservazione, sia in grado di espandere e connettere le foreste naturali in cui risiedono gli animali selvaggi.

La maggior parte delle risposte al post di Zhang si concentrano su un'unica questione: che cosa potrebbe accadere agli animali quando calerà l'attenzione dei media?

@big_ear_cat ha scritto su Twitter [zh]:

Finalmente un esperto ha dato una spiegazione del viaggio degli elefanti verso nord. Le autorità locali hanno evitato di dire la verità. Hanno detto che il branco si è perso o che la riserva naturale funziona così bene che c'è una sovrappopolazione di elefanti. Tutti i media ufficiali hanno adottato un approccio basato sull'intrattenimento. Non oso guardare gli elefanti. Hanno perso la loro casa. Quando il pubblico perderà l'interesse per gli elefanti, quale sarà il loro destino? Adesso che qualcuno ha detto la verità, le autorità vorranno probabilmente che elefanti spariscano dai riflettori dei media.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.