chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Il rapper malese Namewee ha infranto i cuori dei “Little Pinks” cinesi

Screenshot del video di Fragile preso dal canale Youtube di Namewee.

Wee Meng Cheerapper, rapper e produttore musicale cino-malese, anche conosciuto come Namewee, ha spezzato i cuori dei giovani cinesi sciovinisti attivi sul web, comunemente noti come “Little Pinks” a causa della sua ultima collaborazione musicale con la cantante australiana Kimberly Chen, con cui ha registrato il singolo Fragile (玻璃心 anche nota come Cuore di Vetro). Entrambi gli artisti sono stati bloccati [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione] da tutti i maggiori social media dell'entroterra cinese e dalle piattaforme streaming già nelle 24 successive al lancio del singolo.

Lanciato il 15 ottobre 2021, il video musicale è stato visualizzato oltre 5,5 milioni di volte sul canale Youtube del rapper Namewee.

A differenza di altre canzoni del rapper, il grazioso videoclip è stato realizzato come se volesse raccontare una storia d'amore, durante la quale i due artisti fanno vedere come siano frustrati a causa dei rispettivi partner. Entrambi affermano, difatti, che i loro compagni hanno un cuore fragile, ma al contempo tendono ad attaccare briga con chi gli sta intorno, sostenendo che è tutto di loro proprietà.

La satira politica è piuttosto ovvia. Il videoclip comincia con un avvertimento [zh]:

警告:玻璃心患者慎入

Per favore, siate prudenti se siete patrioti: gli spettatori con un “cuore di vetro” sono pregati di fare attenzione.

Il termine “cuore di vetro” è ampiamente usato nel mondo asiatico per descrivere i patrioti cinesi dell'entroterra che accusano tutti gli altri sul web di “aver infranto i loro sentimenti” [zh]:

Nel video si susseguono immagini di cotone e altre immagini suggestive e si ripete più volte l'espressione “nmsl”  (che significa “tua madre è morta”). In tal modo, viene rievocato il ricordo di noti incidenti, tra cui la campagna del cotone di Xinjiang [it] e gli scontri con i netizen thailandesi [it] avvenuti nel 2020. In seguito, un personaggio che potrebbe definirsi “pindarico” lascia spazio ai due cantanti.

Il testo della canzone si fa beffa del noto gruppo di patrioti cinesi, i “Little pinks”, attraverso l'immagine di un partner che ama (mangiare) “cani, gatti, pipistrelli e civette” e “arrampicarsi fino a scavalcare il muro” (metafora per l'elusione della censura). Vengono, inoltre, ridicolizzate le elite nazionali che nel video “raccolgono aglio, erba cipollina e porri” (fenomeno di resistenza passiva [it] che, in altre parole, implica una vita di rendite).

Porro, cotone, panda, Winnie The Pooh, benessere comune, rieducazione, ananas – dannazione Namewee sta toccando tutti i punti dolenti. Ecco la mia risposta predefinita al “nmsl” d'ora in poi.

Come ci si aspettava, entrambi gli artisti sono stati bloccati in Cina dalle maggiori piattaforme social, tra cui Weibo, Douyin (versione cinese di Tiktok), Tencent e QQ Music. Ma questa “separazione” dai loro profili social era prevista. Kimberly Chen ha modificato [zh] il testo di Fragile in risposta alla disattivazione del suo account Instagram:

對一不起我傷害了你,微博刪了沒關係,我聽著有個聲音是玻璃心碎一地,沒關係我還有IG,也還有FB… 

Mi dispiace turbarvi. Va bene cancellare Weibo, Oh, sento un rumore, è il rumore di un cuore fragile che è stato frantumato. Va bene, ho ancora IG e anche FB…

“Non abbiate paura di essere voi stessi!”. Così l'artista australiana incoraggia i suoi fan, nello stesso messaggio Instagram.

Questa non è la prima volta che Namewee si è fatto beffa dei patrioti cinesi che si battono sul mondo del web. Ad agosto, dopo che il governo cinese aveva apprezzato la nuova linea adottata dai talebani, ora, secondo Pechino, più ragionevoli, Namewee ha pubblicato su Weibo una lista di 8 raccomandazioni per i talebani afghani [zh] che si intitolava “Misure che i talebani dovranno mettere in atto per consolidare l'Afghanistan”:

1.封鎖臉書、YouTube、Google這些邪惡的網路媒體,不讓國民跟外界有任何交流。

2.成立自己的官方新聞網站,製作自己的通訊軟體和社交Apps,長期播放官方新聞,告訴人民那些批評他們不好的外國媒體都是邪惡的境外勢力,都是假新聞不要看。

3.打造塔利班領袖的巨型雕像,放在總統府門口。在街上到處貼標語,在學校給學生洗腦教育,告訴人民塔利班領袖有多偉大。

4.鼓吹國民翻牆到外網出征別人,只要有人批評他們的政府哪裡不好,就去留言說別人是「辱阿分子」、「反阿青蛙」、「NMSL」。

5.國慶日的時候,花大錢請一堆外國人到他們的慶典上演唱「我的阿國」和「沒有阿國就沒有新阿富汗」等等愛國歌曲。

6.國民只要對政府有任何不滿,就馬上蓋一棟類似監獄(但不能對外說是監獄)的地方,把那些有自主思想的人,都關進去再教育。然後請境外媒體來拍攝,再逼囚犯們演得很開心的樣子,平時就逼這些囚犯們種西瓜,把西瓜出口到外國掙外匯。

7.開拍一堆「愛國電影」給國民看,比如「戰阿」、「戰阿2」,讓阿富汗人民認為自己很強,外國人都是王八蛋。

8.花錢請網紅拍一些「美國人驚呆了!」、「俄羅斯坐不住了!」和「此生不悔入阿富汗」之類的影片給自己人民看,也順便轉載到外網進行大外宣……。

  1. Bloccate Facebook, YouTube, Google e tutti i diabolici media online così che i cittadini non possano comunicare col mondo esterno.
  2. Lanciate i vostri siti di informazione ufficiali, create le vostre applicazioni per i social media, trasmettete solo notizie ufficiali. Convincete la popolazione del fatto che i media esteri che criticano quelli cinesi sono forze maligne, il cui intento è solo quello di far circolare fake news.
  3. Piazzate fuori dalla residenza presidenziale un enorme leader talebano. Tappezzate le strade di slogan, fate il lavaggio del cervello agli studenti, dite loro che i talebani sono leader grandiosi.
  4. Incitate la popolazione a eludere la censura su internet e a combattere contro chi critica il loro governo e lascia commenti del tipo “contro gli afghani”, “setta di afghani umiliante”, “NMSL”.
  5. Durante le feste nazionali, invitate un piccolo gruppo di stranieri a cantare, in occasione delle cerimonie, “Il mio Afghanistan” e “Senza talebani non ci sarebbe il Nuovo Afghanistan”
  6. Costruite un edificio che sembri una prigione (ma attenzione, non chiamatelo prigione) e metteteci dentro tutti coloro che sono insoddisfatti del governo o coloro che hanno forme di pensiero troppo indipendenti e che, di conseguenza, devono essere rieducati. Invitate, poi, gli organi di stampa esteri, in modo tale che possano scattare qualche foto in cui i “prigionieri” saranno obbligati a sorridere. Obbligateli, poi, a piantare regolarmente angurie e, una volta pronte, esportatele oltreoceano.
  7.  Producete film patriottici per tutta la popolazione, come ad esempio “Il guerriero afghano 1 e 2″ così che la gente possa credere nella sua nazione forte, mentre tutti gli altri saranno dei cazzoni.
  8. Pagate famosi video blogger per far pubblicare dei video come ad esempio “Gli americani sono sotto shock!”, “I russi non possono resitere”, “Mai pentito di esser tornato in Afghanistan”. E ripostate il video per far capire al mondo quant'è fantastica la vostra nazione…

Una volta che queste raccomandazioni sono state diffuse anche in Cina, molti netizen cinesi hanno interpretato i commenti del rapper come una vera e propria vergogna per la politica del Paese. Da quel momento, l'account Weibo di Namewee è stato bloccato. Il rapper ha perso il proprio account con il lancio del suo ultimo videoclip, Fragile.

Tuttavia, al di fuori dell'incredibile firewall cinese, Namewee e Kimberly Chen hanno riscosso successo per il coraggio dimostrato nel tagliare i ponti con uno dei maggiori mercati mondiali, nonché trampolino di lancio per gli artisti cinesi. Per esempio, su Twitter @Lindell_Lucy ha scritto:

Hahahahahaha. Comprate l'album! Supportate questi artisti! Quasi tutti quelli che appartengono al settore dell'intrattenimento si sono svenduti pur di guadagnare denaro in Cina, ma non questi due!

Sul canale Youtube di Namewee, la maggior parte dei commenti ha apprezzato [zh] il video musicale. Uno diceva:

我觉得你比中国歌手还要了解自己的国家,他们很多可能也是小粉红,一个这么有深度的歌曲用这么轻松可爱的方式表达,大陆没有一个人可以做到。非常感谢你,这歌一定会在中国历史上有重要的一笔

Penso che tu abbia capito come funziona qui molto più di qualsiasi altro cantante di origine cinese ( che molto probabilmente sarà un “little pink”). Ci sono così tanti significati nascosti in questa canzone, per di più la presentazione è così carina. Penso che nessun altro di origine cinese potrebbe creare qualcosa del genere. Grazie mille. Credo che questa canzone sarà ricordata da molti.

È pur vero che molti cinesi dell'entroterra hanno gradito la canzone e ne hanno parlato bene. Eccone un esempio [zh]:

作为大陆西北小城的一员,看到这个视频第一感觉是好听,且真实,黄明志是有骨气的人,值得尊敬。但是又想到,自己作为大陆人,被少数的网络上无知的小粉红们代表,伤悲呐。深深爱脚下这篇土地,看着一帮自以为是的祸国殃民的东西这样把大家拉下水,心里流泪哭泣。在里面,只选择做沉默的大多数,因为条件限制,只能闭嘴

Io vengo da una piccola cittadina della Cina nord-occidentale. E per uno come me, la prima impressione dopo aver ascoltato la canzone è stata buona: la musica è davvero eccellente e rappresenta molto bene la realtà. Wee Ming Chee è coraggioso e merita il nostro rispetto. Ad ogni modo, da cinese dell'entroterra, mi dispiace essere stato rappresentato da una minoranza di “little pinks” ignoranti. Io amo il mio Paese e quando vedo che per colpa di pochi veniamo trascinati nel baratro, non posso far altro che dispiacermi. In Cina, noi possiamo solo rimanere una piccola minoranza silenziosa, non ci è concesso di parlare…

Anche in Malaysia, Namewee non ha avuto vita facile a causa del suo stile troppo ribelle. Infatti, è stato arrestato diverse volte e accusato due volte, la prima per aver insultato l'inno nazionale nel 2007 e la seconda per aver insultato la società malese TNB nel 2009. All'inizio di marzo, è stato ricercato dalla polizia malese per aver distribuito un film, Babi, che presumibilmente conteneva elementi razzisti, visto che il titolo del film significa ‘maiale’, termine che equivale ad un insulto in Malaysia. Il film rappresenta bene la discriminazione etnica presente nelle scuole ed è stato nominato in parecchi festival del cinema internazionali. Alla fine, Wee pubblicò un video di scuse, per cui la polizia ha ritirato l'accusa.

Con il successo di Fragile, Namewee si è allontanato definitivamente dalla Malysia e, probabilmente, diventerà un'icona per il suo ribellarsi contro l'autoritarismo asiatico.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.