chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

La costruzione della mascolinità patriottica in Cina: ‘le femminucce manderanno in rovina il paese’

Uno screenshot del video del blogger Feng Xiaoyi “mangiando una pesca”. via Zhihu.

Molti studiosi di fenomeni culturali e politici suggeriscono che il nazionalismo [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione] implichi un controllo attivo sugli aspetti biologici di un popolo come la salute, la riproduzione, il gender, la sessualità e altro ancora. La recente campagna cinese contro i ‘niang pao’ (娘炮), un termine volgare e dispregiativo che letteralmente si traduce con “pistola da femmina” o più comunemente “effeminato” o “femminuccia”, è un classico esempio di questi tentativi biopolitici di normalizzare una mascolinità patriottica.

Dal 2018 [zh] alcuni nazionalisti online stanno diffondendo il discorso secondo cui “le femminucce porteranno la nazione in rovina” (娘炮誤國) sui social media cinesi, dopo aver accusato la China Central Television di scegliere modelli effeminati per le sue pubblicità e i suoi programmi.

La  campagna online si è diffusa attraverso slogan come “Se i giovani sono femminili, la nazione sarà femminile! Le femminucce manderanno in rovina la nazione! (少年娘,则国娘!娘炮误国!). Gli attivisti anti-femminilizzazione hanno etichettato i modelli effeminati come uno dei quattro flagelli [it] che dovrebbero essere eliminati per preservare la forza della nazione.

Hanno anche argomentato che questo “stile effeminato” non facesse parte della cultura cinese convenzionale ma fosse importata dalle culture giapponese (es. Bishōnen [it]) e coreana (Kkonminam). Sostengono inoltre che tutte le nazioni forti abbiano adottato delle culture mascoline.

I nazionalisti hanno avuto scarso seguito all'inizio, con molte critiche pubbliche che ammonivano le loro affermazioni [zh]. Le critiche fanno notare che la tradizione degli intellettuali cinesi ha una cultura fortemente femminile e che molte potenti nazioni occidentali rispettano ed accolgono la diversità di genere e i diritti LGBTQ+.

Ma la campagna alla fine è riuscita ad ottenere pieno supporto da parte del governo. Nel Gennaio 2021, il Ministro dell'Educazione ha rivelato il suo piano per includere l’educazione alla mascolinità nell'istruzione elementare del paese sulla scia della crisi della “femminilizzazione” dei giovani cinesi. E più recentemente, gli enti di controllo cinesi sono intervenuti per sopprimere l'industria dell'intrattenimento.

A partire da Agosto, diverse celebrità sono state censurate e punite per i loro “atti immorali”. Il famoso video blogger Feng Xiaoyi è stato uno degli obiettivi di questo giro di vite. L'account di Feng su Duoyin, la versione cinese di Tiktok, è stato rimosso dopo che il suo video, “mangiando una pesca”, era diventato virale, con alcuni utenti che lo denigravano per il trucco e l'espressione facciale.

L'episodio ha scatenato un dibattito e ravvivato il discorso riguardo alle “femminucce che manderanno in rovina il paese”. Qui abbiamo un esempio di un post sul Quora cinese, Zhihu, che si schiera [zh] a favore della censura:

娘炮文化可以存在但是绝对不能成为主流,试想一下当我们的国家男生都想他这样细皮嫩肉天天都在吃个桃桃,我们的国家是否还有战斗力,是否还有民族精神…

La cultura Niang Pao può esistere ma non può essere dominante. Immaginate se tutti gli uomini del paese si comportassero così, avessero una pelle così liscia e mangiassero una pesca in questo modo, che forza potrebbe avere in battaglia il nostro paese? Possiamo ancora conservare lo spirito della nostra nazione?  

Il 2 settembre gli enti di controllo cinesi hanno espanso le restrizioni all'industria dell'intrattenimento per fare in modo di includere un divieto sulle rappresentazioni non mascoline. Queste restrizioni includono un divieto [zh] sui “modelli effeminati” sia in televisione sia sui siti di streaming. Le linee guida accentuano il bisogno di confermare degli standard estetici e morali in accordo con i valori ufficiali del paese. Il divieto contro i “niang pao” afferma:

坚定文化自信,大力弘扬中华优秀传统文化、革命文化、社会主义先进文化。树立节目正确审美导向,严格把握演员和嘉宾选用、表演风格、服饰妆容等,坚决杜绝“娘炮”等畸形审美。坚决抵制炒作炫富享乐、绯闻隐私、负面热点、低俗“网红”、无底线审丑等泛娱乐化倾向。

Attenersi strettamente al principio di fiducia nella propria cultura, promuovere la cultura cinese convenzionale, la cultura rivoluzionaria e la  cultura socialista progressista. Stabilire la corretta estetica nei programmi ed essere accorti nella selezione di attori e ospiti, la presentazione della performance e lo stile del trucco. Eliminare i “niang pao” e altre estetiche anormali. Sopprimere lo stile di vita stravagante, i pettegolezzi sulla privacy delle celebrità, le scottanti problematiche  negative, le volgari celebrità online, l'assurdità estetica e le altre forme di intrattenimento corrotto. 

In seguito a questo divieto molti utenti hanno mostrato il loro supporto a questa decisione. Un commento pubblicato [zh] su 163.com attribuisce la colpa della popolarità della “cultura effeminata” al consumismo capitalista:

社会经济发展,女性的消费力飙升,她们更愿意为自己欣赏的男性买单。于是,“娘炮”应运而生。他们阴柔帅气,会唱会跳,妆容精致,让人作呕,却很得“姐姐”们的喜欢…

Il potere di consumo delle donne è aumentato vertiginosamente grazie allo sviluppo economico e sociale. Le donne sono più inclini a spendere in prodotti rappresentati dal genere di immagine di uomini che a loro piacciono. Questo da origine ai “modelli effeminati”. Sono attraenti e femminili. Sanno ballare e cantare. Il loro trucco è adorabile e disgustoso. Ma piacciono alle “sorelle più grandi”…

Uno dei pretesti per il giro di vite alla cultura del fandom è il “consumo irrazionale”. Vicino alla fine di agosto varie piattaforme online hanno bannato gli account creati dai fan della star del K-pop Park Jimin, dopo che i fan cinesi avevano raccolto milioni di yuan attraverso il crowdfunding per comprare a Park degli spazi pubblicitari sulle testate internazionali e sulle linee aeree sudcoreane in occasione del suo compleanno. Park è stato segnalato come “modello effeminato” in alcuni commenti, in quanto rappresentante di una marca di trucco per uomini.

La campagna anti-femminilizzazione evidenzia che il giusto tipo di modelli dovrebbe essere quello che agisce nell'interesse nazionale. Un famoso opinionista Luo Ye, ad esempio, ha scritto [zh] su Weibo:

无数的事实证明,一个国家可以没有娘炮、小鲜肉、明星,社会照样发展!但如果没有科学家、军人、科技人员,没有强大的军工国防做后盾,那将会面临落后挨打的境地!

Innumerevoli prove hanno confermato che un paese può svilupparsi senza modelli effeminati, ragazzi carini, celebrità. Ma se un paese non ha scienziati, soldati, esperti tecnici e forze militari, verrà prevaricato.

Il discorso è inoltre legato alle teorie complottiste che accusano gli Stati Uniti di colonizzazione culturale. Ad esempio, “Bu-Dao-Kuan-Zhai”, uno scrittore famoso su Weibo, ha scritto [zh]:

娘炮文化影响了日本四代人,韩国三代人,美国人殖民的成功,是建立在东亚男人血性的磨灭上面。中国有这个风险吗?有。在一些公知眼里,吴京的战狼精神,成了精神病,大家想想为什么?公知们就希望中国永远不要有吴京这样的演员,全出吴亦凡这样的娘炮![…] 我们要让阳刚之美成为主流价值观,让男子应有的血性、勇敢、担当、责任回到男人身上

La cultura effeminata ha interessato il Giappone per quattro generazioni e la Corea del Sud per tre generazioni. Il successo della colonizzazione americana è costruita sull'erosione della mascolinità dell'uomo del sud-est asiatico. La Cina corre lo stesso rischio? Sì. Alcuni intellettuali hanno trasformato lo spirto di Wolf Warrior [it] di Wu Jing [it] in una malattia mentale. Perchè? Perchè vogliono eliminare l'immagine di mascolinità di Wu Jing e rimpiazzarla con quella effeminata di Kris Wu! [it] […] La cultura mascolina deve essere il nostro valore dominante. L'uomo deve essere impavido, coraggioso, responsabile e disciplinato.

Oltre alla “cultura effeminata”, i video giochi e altre modalità di intrattenimento sono considerate parte del programma di imperialismo culturale americano. Da agosto le autorità cinesi hanno proibito ai giovani sotto ai 18 anni di giocare ai videogiochi durante la settimana e hanno ridotto l'accesso a sole 3 ore durante il fine settimana.

Tuttavia, in molti hanno continuato ad esprimersi contro la campagna anti-femminilizzazione, asserendo che i cittadini debbano essere liberi di fare quello che vogliono finché non fanno del male al prossimo. Un utente fa notare su Weibo [zh]:

真正误国的不是所谓娘炮 而是键盘侠误国 是大男子主义的还觉得女人低人一等的普信男误国 每个人都有喜欢不同事物的权利 他们没有威胁伤害到别人就没错

Le femminucce non rovineranno la nazione, i leoni da tastiera e gli uomini sciovinisti che trovano le donne inferiori rovineranno la nazione. Se loro non fanno del male a nessuno hanno il diritto di fare ciò che vogliono.

Un altro utente pone una semplice domanda [zh]:

娘炮誤國?所以那些有能力誤國的人 哪一個是娘炮? ​

Gli effeminati rovineranno il paese? Ditemi, tra quelli che hanno il potere di rovinare il paese, chi è effeminato?

Alcuni sollevano dei dubbi su come il governo definisca un effeminato [zh]:

既然要说阳刚之气,麻烦定义什么是阳刚很多男生以为阳刚就是,抽烟、打架、怼老师、不写作业、说黄段子、欺负女生、以玩女生为谈资你不这样,你就是娘

Se volete promuovere uno stile mascolino, vi prego di iniziare con una definizione. Molti uomini credono che essere mascolini significhi fumare, fare baruffa, litigare con gli insegnanti, non fare i compiti, fare battute volgari, bullizzare e tradire le ragazze. Se non ti comporti in questo modo, vieni chiamato femminuccia.

Alcuni mettono in ridicolo l'ansia mascolina nascosta nella campagna anti-femminilizzazione [zh]:

就是因为他们优秀才要封禁啊,一个个看多了明星偶像,谁还能跟他们恋爱结婚?眼瞎吗?

Sono stati vietati semplicemente perché sono di gran lunga migliori. Se questi idol sono diventati gli amanti ideali per le donne, chi sposerà loro? A meno che non siano cieche.

Prima dell'attuale campagna anti-femminilizzazione, ad aprile il governo cinese aveva soppresso i gruppi femministi e a luglio 2021 i gruppi LGBTQ . Queste vaste campagne contro la non conformità sessuale e di genere, evidenziano che i valori di diversità sessuale e di genere potrebbero essere agli antipodi della visione nazionalistica della leadership cinese.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.