chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Nella Giornata nazionale degli eroi, i giamaicani a casa e all'estero rendono omaggio al “figlio della terra”, il generale Colin Powell

Il generale Colin Powell, dopo aver letto il discorso di Gettysburg alla grande riapertura del Museo Nazionale di Storia Americana dello  Smithsonian. Foto di Scott Ableman su Flickr, CC BY-NC-ND 2.0.

Nella Giornata Nazionale degli Eroi [en, come i link seguenti], i giamaicani si sono svegliati con la notizia che il Generale Colin Powell, un militare decorato e primo segretario di stato afro-americano, si è spento all'età di 84 anni a causa di complicazioni da COVID-19.

Il Jamaica Gleaner, ha messo insieme un appropriato tributo alla sua vita in una presentazione:

IMMAGINATE QUESTO: elettori giamaicani e capi delle comunità degli Stati Uniti hanno descritto il defunto ex segretario di stato degli USA #ColinPowell come un'icona e un uomo eccezionale. Powell è morto Lunedì 18 Ottobre 2021, a causa di complicazioni da COVID-19. Aveva 84 anni.

Il presentatore Wayne Chen ha riconosciuto immediatamente le radici giamaicane di Powell. Nonostante sia nato ad Harlem, New York, nel 1937, i suoi genitori erano immigrati giamaicani:

R.I.P Colin Powell (5 Aprile 1937 – 18 Ottobre 2021), figlio di genitori giamaicani, Luther e Maud Powell, acclamato e stimato generale a quattro stelle che è diventato il primo  segretario di stato nero degli USA.

Veterano della guerra del Vietnam, Powell divenne il primo consigliere di sicurezza nazionale nero degli Stati Uniti nel 1987. Due anni dopo, il presidente George H.W. Bush lo nominò capo dello stato maggiore congiunto; all'età di 52 anni, Powell  era sia il più giovane che il primo uomo di colore ad avere quella posizione. Nel 2000, il presidente George W. Bush nominò Powell segretario di stato. Pur essendo un repubblicano — e avendo servito in due amministrazioni repubblicane — Powell ha appoggiato Barack Obama, candidato democratico per la presidenza degli Stati Uniti nel 2008.

Il fine settimana festivo dei giamaicani era già stato stato scosso dal dramma – le strane morti dei partecipanti di un rituale in una chiesa a Montengo Bay e la ricerca di due ragazze rapite, entrambe trovate vive –  quindi le reazioni alla morte di Powell erano relativamente basse. Tuttavia, il Primo Ministro Andrew Holness ha twittato le sue condoglianze:

(1/3) A nome del governo e del popolo della Giamaica,così come dal popolo degli Stati Uniti porgo le mie più sentite condoglianze alla famiglia dell'ex segretario di stato degli USA, il generale Colin Powell.

Il Generale Powell è morto questa mattina.

La morte del Generale Powell ha suscitato un raro tweet dall'ex primo ministro Portia Simpson Miller, che ha condiviso il suo supporto:

Sono molto addolorata di apprendere della morte dell'ex segretario di Stato capo dello stato maggiore congiunto e figlio della Giamaica, Colin Powell.

Era un soldato e diplomatico eccezionale.

Condoglianze alla sua vedova Alma, i suoi figli e al resto della famiglia.

Riposa in pace, servo buono e fedele.

Il colonnello della Forza di Difesa giamaicana in pensione, Allan Douglas ha anche condiviso le sue più sentite condoglianze, citando le sue memorie:

Rattristato dalla morte di uno dei migliori capi militari che ho avuto il privilegio e l'onore di incontrare, il Generale Colin Powell. Condivido qui di seguito i miei ricordi di quell'incontro (scritto nel 2001). RIP Generale!

Il regista giamaicano Justine Henzell ha ricordato il suo incontro con Powell durante le riprese di One People: A Celebration, un documentario celebrativo per i 50 anni di indipendenza della Giamaica:

Ho avuto l'onore di intervistare il Generale Colin Powell nel 2012 per il documentario “One People – The Celebration” per i 50 anni della Giamaica  e ho sentito in prima persona quanto fosse fiero della sua eredità giamaicana 🇯🇲 e di come lo abbia formato.

Diversi giamaicani e americani hanno condiviso i ricordi della visita del Generale Powell in Giamaica in quest'occasione. Un membro della Nazione dell'Islam ha ricordato l'eredità giamaicana di Powell con Louis Farrakhan (che aveva un padre giamaicano), e il loro incontro in Giamaica con l'allora Ministro della Cultura Lisa Hanna, alle celebrazioni del Giorno dell'Indipendenza:

La Giamaica festeggia i 50 anni di anniversario per l'indipendenza (Agosto 2014)

Colin Powell e Louis Farrakhan parlano con il Ministro della Cultura della Giamaica, Lisa Hanna. Powell e Farrakhan, hanno entrambi i genitori nativi dell'isola…

Anche un giornalista statunitense ha ricordato la gioiosa occasione:

Uno dei punti più alti della mia carriera è stato intervistare il grande Colin Powell nel 2012. @WPLGLocal10 mi ha inviato in Giamaica per coprire le celebrazioni del 50esimo anniversario della celebrazione dell'indipendenza e lì alla cerimonia ci siamo imbattuti in Powell. Grazie per il tuo servizio al nostro paese. 🇺🇸🇯🇲

Uno scienziato giamaicano ha ricordato:

Ricordo quando visitò la sua famiglia d'origine in Giamaica. RIP Colin Powell.

Nel 1997, Powell e sua moglie, Alma, visitarono il piccolo cottage a Top Hill, St. Elizabeth, dove vissero i suoi genitori prima di immigrare negli Stati Uniti. All'epoca era osservatore elettorale in Giamaica.

Sia la comunità giamaicana negli Stati Uniti che la comunità afroamericana del paese hanno inondato Twitter di messaggi. Una rivista ha rilasciato un video fatto dal Generale Powell a Giugno, in cui ha reso omaggio alle conquiste politiche del vice presidente Kamala Harris (il cui padre è giamaicano), e Shirley Chisholm (i cui genitori erano delle Barbados). Il padre di Harris, un professore emerito dell'Università di Stanford, ha ricevuto un Order of Merit nella giornata nazione degli eroi della Giamaica.

Il generale Powell fu la prima persona con radici giamaicane al servizio della Casa Bianca, precedendo il vicepresidente Kamala Harris, che ha commentato la sua scomparsa e la sua carriera pionieristica alla CNN.

Un’ altra con origini caraibiche (sua madre era guianese), Joy Reid di MSNBC, ha riassunto l'eredità del Generale Powell:

La morte del Generale Colin Powell è scioccante e straziante. Ha avuto dei momenti difficili durante le nostre guerre, ma era un uomo fondamentalmente buono e rispettabile e un grande americano di cui tutti potremmo essere orgogliosi. So che la mia famiglia americana-caraibica lo è. Augurando pace alla sua anima e alla sua famiglia.

Tuttavia, non tutti i giamaicani hanno condiviso questi sentimenti d'affetto. Nonostante la sua reputazione di moralità e integrità, i giamaicani – e i caraibici in generale – avevano dubbi circa il coinvolgimento del Generale Powell nella guerra in Iraq.

Un giamaicano ha espresso la sua disapprovazione per il ruolo del generale Powell nel conflitto:

Era il segretario di stato sotto l'amministrazione Bush.

Era uno di quelli che hanno sostenuto l'invasione dell'Iraq e ha presentato prove false all'ONU per cercare di giustificarla.

Era anche orgoglioso di quando era un soldato statunitense in Vietnam.

Non merita alcun rispetto.

C'era un poscritto COVID-19 per la morte del generale Powell. Powell era già vaccinato ma era in cura per mieloma multiplo, un tipo di cancro al sangue. Ciò ha scatenato alcune discussioni tra i giamaicani riguardo all'efficacia dei vaccini COVID-19, una questione controversa, alla luce delle continue esitazioni dei giamaicani.

Che ci si senta orgogliosi, per la straordinaria ascesa di questo figlio di immigrati giamaicani da Harlem fino all'apice della politica degli USA o che si nutrano dubbi circa il suo ruolo in una delle guerre più controverse, non c'è alcun dubbio che i giamaicani continueranno a celebrare le conquiste del loro conterraneo.

Un membro della diaspora giamaicana ha sintetizzato così:

Colin Powell ha sempre menzionato la sua ascendenza giamaicana perché lo ha modellato. Ha anche rappresentato Kelly Street e il Bronx. Una bellissima storia di immigrati. RIP Generale Colin Powell.

Anche se di origine americana, il generale Colin Powell, con il suo profondo legame con le sue radici rurali, era uno dei più grandi realizzatori della Giamaica.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.