chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Alessandra Bottazzin

Ho 24 anni, una laurea in Mediazione Linguistica e Culturale e un diploma di Master in Localizzazione. Parlo italiano (madrelingua), inglese, francese e spagnolo.
Sono affascinata dal mondo della tecnologia e dell'IT in generale, ma mi interesso anche di cose molto meno “virtuali”: mi sta molto a cuore tutto ciò che riguarda la natura e gli animali. Adoro tradurre, scoprire nuovi luoghi e culture.

www.alessandrabottazzin.com

Seguimi su Facebook

Seguimi su Twitter

indirizzo email Alessandra Bottazzin

ultimi articoli di Alessandra Bottazzin

2 aprile 2012

Prosegue l'impegno della Mozilla Foundation per l'open web

Aggiornamenti e rilanci su Drumbeat, un progetto lanciato nel 2010 dalla Mozilla Foundation allo scopo di riunire persone con diverse origini culturali e geografiche, per...

17 febbraio 2012

Papua: video-lettera e altre storie locali

Un documentario sotto forma di video-lettera da parte di una donna locale, indirizzata a un soldato indonesiano, fa eco alla storia di molte altre donne...

1 febbraio 2011

L'arte dei calzolai del mondo tramandata grazie a YouTube

I protagonisti di questi video sono artigiani di vari Paesi del mondo che continuano a produrre, anche al giorno d'oggi, calzature fatte a mano. Dal...

16 gennaio 2011

Tunisia: chi ha vinto la battaglia della censura online?

Nel bel mezzo della rivolta nelle strade del Paese, molti attivisti avevano rivelato le intrusioni del governo nei propri account e-mail, blog e siti di...

10 gennaio 2011

USA: coppia serba in piena battaglia legale per riavere i figli in affidamento

Vuk e Verica Nastic, coppia serba residente da tempo in USA, sono stati accusati dipresunti abusi sessuali e negligenza dopo che i servizi sociali avevano...