chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Alice Paolucci · marzo, 2021

Ho sempre cercato di mantenere le distanze da questo tipo di descrizioni e domande, un po’ per insicurezza, perché non sempre è facile descriversi ammettendo e riconoscendo pregi e difetti, e un po’ per essere pignola, perché è impossibile racchiudere in due righe personalità, sogni e obiettivi di una persona.

Detto questo, sperando di non risultare banale, Mi presento!

Mi chiamo Alice, ho 28 anni e sono ancora con la testa tra le nuvole 😀
Mi sono laureata in scienze della mediazione linguistica nel 2015 e successivamente mi sono dedicata alla carriera di assistente di volo.
Ho scelto questo percorso di vita perché adoro viaggiare e conoscere posti e persone nuove. Mi piace essere sempre in movimento, perché la routine rischia di soffocare e impigrire.
Sono stata da sempre affascinata da tutto ciò che è diverso e lontano dal mio modo di essere e di pensare, e credo che conoscere lingua e tradizioni di altre popolazioni sia un modo per avvicinarci e crescere, abbattendo i muri creati da stereotipi e e dalla chiusura mentale.
è proprio da qui che inizia la mia “urgenza” di traduzione, perché tradurre avvicina e unisce popoli e culture, imprimendo sulla carta e nella mente idee, storie e vite senza la possibilità che queste ci possano sfuggire e volare via..

indirizzo email Alice Paolucci

ultimi articoli di Alice Paolucci da marzo, 2021

Perché in Bangladesh le donne non possono trascrivere gli atti di matrimonio?

Una legge in Bangladesh che proibisce alle donne di trascrivere i matrimoni ha innescato accesi dibattiti tra le donne e attivisti per i diritti umani.