chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Antonella Grati

Laureata in Storia, archivista, un dottorato in Storia Economica, ha lavorato come Knowledge Manager nel settore IT. Da tre anni è freelance e si occupa di scrittura per il web e di traduzione, dall'inglese e dallo spagnolo. Si interessa di architettura dell'informazione e di social network.

indirizzo email Antonella Grati

ultimi articoli di Antonella Grati

25 marzo 2010

Repeating Islands, spazio collaborativo per rilanciare il multiculturalismo dell'area pancaraibica

Intervista con Ivette Romero-Cesareo e Lisa Paravisini-Gebert, le studiose-blogger dietro le quinte di questo blog che tratta di letteratura, arte e cultura caraibica, e nel...

13 marzo 2010

Le attività di Global Voices nella Giornata mondiale contro la censura online

La censura su Internet è ancora uno dei problemi più sentiti in molti Paesi, e l'annuale evento lanciato da Reporters Sans Frontières ha prodotto reazioni...

9 marzo 2010

Sudan: cosa e come fare per stimolare lo scarso interesse in loco per lo sviluppo delle ICT?

Technology for Transparency Network

Sembra fallito il super-progetto internazionale per dotare Juba, capitale del Sudan meridionale, di computer e accesso a Internet, a conferma di una generale mancanza di...

4 marzo 2010

Grecia: le reazioni online alla crisi finanziaria, tra rabbia, frustrazione e ironia

Forte emotività, molta energia ma anche disorientamento: queste le prime reazioni dei blogger alla crisi finanziaria che sta investendo la Grecia, e per estensione la...

2 marzo 2010

Cile: il maremoto colpisce duramente le isole Juan Fernández

L'effetto delle alte onde causate dal potente terremoto non ha risparmiato quest'arcipelago situato a 667 miglia dalla costa. E Twitter è divenuto presto l'unico strumento...

20 febbraio 2010

USA: campagna per salvare il tumulo sacro dei Cherokee

Ennesimo pericolo per la cultura dei nativi americani: in North Carolina, la costruzione di una centrale elettrica distruggerebbe un mound sacro dei Cherokee a Kituwah....

12 febbraio 2010

Francia: studenti internazionali si raccontano online su Cité Babel

La Cité Internationale Universitaire de Paris ospita una comunità internazionale di persone che vivono e studiano presso università francesi. Il blog e l'e-magazine "Cité Babel"...

9 febbraio 2010

Sintesi e rilanci sul progetto il futuro delle ICT per lo sviluppo

The Future of ICT for Development

Dopo i primi mesi di studio dedicati a reperire discussioni e informazioni online sulle ICT per lo sviluppo, ecco alcune riflessioni dei coordinatori Global Voices...

5 febbraio 2010

India: i giovani fanno informazione su sessualità e altri temi di loro interesse

Conversations for a Better World

YP Foundation, uno dei vari gruppi di giovani autogestiti, lavora online e offline per facilitare l'informazione dal basso su argomenti spesso sottaciuti, come l'identità di...

29 gennaio 2010

Giordania: come tessere le lodi del proprio Paese grazie a Twitter

Sulla scia di un'iniziativa inaugurata dai tweep di altri Paesi arabi, gli utenti giordani di Twitter hanno creato e diffuso un hashtag per stilare la...

27 gennaio 2010

Avatar: pro o contro i diritti e la cultura dei nativi?

Non mancano i blogger che, in diverse parti del mondo, criticano variamente il messaggio di fondo implicato dalla pellicola (di straordinario successo) proposta da James...

21 gennaio 2010

Colombia: video per raccontare storie ignorate dai media o per dare punti di vista poco popolari

Grazie ai citizen video, organizzazioni locali di diversa natura hanno trovato il modo di informare sui propri punti di vista riguardo crimini, violenze e conflitti...