chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Elisa Lucchesi

Hi! My name is Elisa and I'm from Italy. I've studied Chinese at the university so a few years ago I moved to Beijing for work. I'm an Italian teacher. I love travelling, photography, cooking and reading.

indirizzo email Elisa Lucchesi

ultimi articoli di Elisa Lucchesi

La Cina ai suoi giovani ansiosi: “Credeteci, le cose vanno meglio ai giorni vostri!”

Dobbiamo lottare per i nostri diritti, non stare seduti ad aspettare. I giovani in Cina dovrebbero urlare a gran voce: vogliamo la libertà di stampa!

Diari da Wuhan ai tempi del COVID-19: cosa ci riserva il futuro dopo la pandemia?

Sarà normale ritenersi fortunati di essere vivi. E per quanto riguarda l'intera società? Avrà maggior rispetto per la vita e i diritti umani?

Netizen di Hong Kong, Taiwan e Thailandia uniti nella ‘Milk Tea Alliance’ contro la sorveglianza cinese

Le star dipendenti dal mercato lucrativo cinese, devono misurare le loro parole. Normale comportamento da netizen? Non molto.

Diari da Wuhan ai tempi del COVID-19: circondati da mura di vetro

Non importa quanto tu sia corragioso, ti senti comunque circondato da mura di vetro. Cerchi di attraversarle, ma rimangono lì, immobili.

Una sensazione di disperazione: intervista a un rifugiato uiguro in Turchia

La politica razziale del governo cinese costringe i giovani uiguri ad abbandonare la Cina e a rimanere in esilio.

Pechino reprime l'opposizione di Hong Kong durante la pandemia da COVID-19

Nel giro di soli cinque giorni, la città ha visto il suo potere legislativo, giudiziario, il sistema legale e la società civile sotto minaccia.

Impatto delle misure di contenimento del COVID-19 sui diritti umani e le libertà civili in Medio Oriente

Le restrizioni contro la diffusione di COVID-19 nei Paesi MENA hanno duramente colpito alcuni gruppi vulnerabili: difensori dei diritti umani detenuti, lavoratori migranti, media indipendenti.

Il governo di Hong Kong censura un'emittente pubblica per aver posto domande sullo status di Taiwan nell'OMS

Il governo di Hong Kong si scaglia contro la reporter di The Pulse per aver posto domande scomode relative alla posizione di Taiwan nell'OMS.

Censurato su WeChat: incidente mortale di autobus a Chongqing diventa simbolo della ‘svolta a sinistra’ della Cina

Molte persone hanno visto l'incidente dell'autobus, risultato di una rissa a bordo, come un'allegoria della svolta politica della Cina negli ultimi anni.

Censurato su WeChat: diventa virale il rilevamento di ingredienti tossici nel liquore medicinale Hongmao

Tan Qindong è stato arrestato dopo aver rivelato la presenza di erbe tossiche in un medicinale popolare. I post sulla disavventura sono censurati su Wechat.

Censurato su WeChat: la scomparsa della superstar cinese Fan Bingbing e il seguente scandalo per evasione fiscale

La notizia della sentenza per evasione fiscale di Fan e le sue scuse hanno reso l'attrice il bersaglio principale della censura sui social media.

Studentessa tibetana-canadese ha subito attacchi online per aver vinto le elezioni studentesche. È colpa di Pechino?

Chemi Lhamo ha affrontato una raffica di commenti minacciosi sui social media da parte di studenti stranieri provenienti dalla Cina continentale.