chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Giulia Speranza

I am a linguist and specialized freelance translator living in Italy.
I am fluent in English, German and French.
I hold a BA in Linguistics and Cultural Mediation and a MA in Specialized Translation.
I am interested in foreign languages, cultural studies, technologies and new media, animals, medicine, legal texts, Europe, geopolitics.

indirizzo email Giulia Speranza

ultimi articoli di Giulia Speranza

10 febbraio 2018

Una nuova app vuole far “vedere” ai ciechi le eclissi solari

"Niente è mai solamente qualcosa di visivo. E questo progetto l'ha provato ancora una volta".

5 febbraio 2018

Come iniziare a localizzare e tradurre l'interfaccia di Wikipedia

Rising Voices

Amir Aharoni di Wikimedia Foundation condivide i suoi consigli su come fare localizzazione e tradurre l'interfaccia di Wikipedia, per renderla disponibile in più lingue.

28 marzo 2017

Nave da crociera inglese distrugge le barriere coralline incontaminate della Papua Occidentale

"L'area danneggiata potrebbe metterci centinaia di anni per ricrescere. La Noble Caledonia deve assumersi le proprie responsabilità ed aiutare a ricostruire questa barriera!"

25 marzo 2017

Poly, la piattaforma che vuole insegnarti tutte le lingue del mondo

Rising Voices

“Vogliamo essere più utili ai parlanti delle lingue che per i linguisti, perché sono i parlanti ad averne bisogno.”

23 marzo 2017

Lingua locale/network globale: tecnologie mobili per utenti di lingue minoritarie e indigene

Rising Voices

Il modo in cui i parlanti irlandesi interagiscono con la tecnologia mobile può aiutare i parlanti di altre lingue minoritarie e indigene.

11 marzo 2017

Apple mette in risalto la Grecia nel nuovo spot dell'iPhone (ma non tutti i greci sono felici)

"Hanno raffigurato la Grecia come se fossimo ancora nel 1950. I greci protagonisti si comportano come se non avessero mai visto una fotocamera prima d'ora..."

9 marzo 2017

Come proteggere l'antico alfabeto georgiano nell'era digitale

“La nostra lingua e il nostro alfabeto sono il nostro patrimonio; un tesoro che non deve essere solo protetto ma mantenuto in vita e aggiornato,”